appendiabiti in ferro battuto

Indice

  • Appendiabiti in ferro battuto: must have per un ingresso moderno, classico o industrial
  • Che modello scegliere
  • Completa il look

Per trovare un posto per giacche, cappotti e cappelli, o semplicemente decorare un angolo poco valorizzato, gli appendiabiti in ferro battuto sono complementi d’arredo molto preziosi. Sono disponibili in tanti modelli e stili differenti: scopri le diverse ispirazioni, scegli tra le versioni da terra, da parete e con scarpiera, e infine inizia ad allestire un’area bella e funzionale. E non dimenticare di aggiungere quei piccoli tocchi speciali che ti permetteranno di personalizzare al meglio il tuo spazio, soprattutto se si tratta dell’ingresso, il vero biglietto da visita della tua casa.

Appendiabiti in ferro battuto: must have per un ingresso moderno, classico o industrial

Grazie a un materiale che conserva nel tempo il suo elegante fascino, un appendiabiti in ferro battuto è la tua carta segreta per rendere l’ingresso più accogliente. È un accessorio solo in apparenza semplice, che permette di sposare estetica e pratica: posizionalo dove vuoi per eliminare istantaneamente il disordine e trovare un posto per ogni cosa.

Gli appendiabiti in ferro battuto sono poi molto versatili, tanto da trovare spazio in diversi stili di home decor: ecco qualche esempio a cui ispirarti.

  • Industrial: scegli un modello lineare ed essenziale, con parti verniciate di nero e inserti in legno grezzo, che interpreti lo spirito minimal di questa tendenza.
  • Moderno: opta per un appendiabiti di design in una forma particolare o stilizzata, che doni un accento contemporaneo.
  • Country: per una casa tradizionale, in cui orchestrare arredi e complementi rustici, acquista un appendiabiti in ferro battuto tradizionale con linee sinuose e ispirate alla natura.
  • Shabby chic: lasciati conquistare da un modello classico verniciato in bianco con effetto decapato, ideale per quest’ispirazione romantica e provenzale.

Oltre all’ingresso, forse l’ambiente più comune dove trovarlo, l’appendiabiti in ferro battuto si inserisce bene anche in altri luoghi della casa. Ad esempio, lo puoi usare in camera da letto per appendere la camicia da notte, il pigiama o la vestaglia, ma anche in bagno, come punto d’appoggio per gli accappatoi e gli asciugamani. Vuoi un’idea creativa? Se hai un balcone o un portico coperto, puoi usare un modello da parete per appendere dei portavasi con piante cascanti.

appendiabiti in ferro battuto

Che modello scegliere

Soprattutto nel caso degli appendiabiti in ferro battuto fatti a mano, ogni modello è diverso dall’altro, sia perché le lavorazioni a mano sono una garanzia di unicità, sia perché le tipologie variano in base allo stile. Possono esserci attaccapanni con due o più ganci, versioni molto lavorate oppure minimaliste: prima di tutto, però, seleziona il formato più adatto per la stanza in cui andrai a posizionarlo.

Da terra

L’appendiabiti in ferro battuto da terra è formato da una piantana più o meno lavorata che si sviluppa in verticale, tipo albero. Oltre ai ganci a cui appendere soprabiti e borse, in alcuni casi comprende anche un comodo portaombrelli.

Da parete

Diversamente dal modello con base portante, l’appendiabiti in ferro battuto da parete deve essere fissato al muro. È un comodo arredo salvaspazio per la casa, oltre che eclettico; si spazia dal formato semplice con due o più ganci a quelli elaborati che comprendono anche uno specchio, una mensola e altri elementi decorativi.

Con scarpiera

Se la prima cosa che fai quando entri in casa è toglierti le scarpe, acquista un appendiabiti in ferro battuto con scarpiera. Ad esempio, puoi trovare i modelli industrial in ferro verniciato di scuro con uno o più ripiani in legno alla base, su cui appoggiare sneakers, sandali, stivali e così via.

appendiabiti in ferro battuto

Completa il look

Se hai deciso di arredare il tuo ingresso in stile moderno, parti proprio dall’appendiabiti in ferro battuto. Nel caso tu debba ottimizzare al massimo lo spazio, ti suggeriamo di fissare dei ganci appendiabiti alla parete: punta su una forma semplice ma eyecatching, che dia carattere all’ambiente domestico. Appendi poi alla parete di fronte uno o più specchi tondi di grandezze diverse, per far sembrare l’entrata di casa più grande, e abbina un pouf contenitore rotondo per le scarpe.

Preferisci lo stile industrial? Allora seleziona un appendiabiti in ferro battuto da terra, caratterizzato solo da semplici aste e uno o più ripiani in legno. Valorizza l’ingresso grazie a lampade a sospensione con lampadine e cavi a vista, poi appendi alla parete una stampa fotografica con uno skyline o uno scenario urbano. Come tocco finale, aggiungi uno sgabello in legno massello oppure un pouf in pelle o similpelle color cognac. In pochi gesti, avrai creato un’entrata di casa da copertina.

Idee di stile

Vuoi dare un nuovo look al tuo ingresso? Nel video di seguito trovi due proposte da cui prendere ispirazione, in base al tuo stile!

Un posto per ogni cosa, ogni cosa al suo posto: naviga nella categoria “Scarpiere” per trovare tante altre idee pratiche per tenere in ordine la tua casa.