armadio grigio

Indice

  • Perché utilizzare il colore grigio in casa
  • Cosa abbinare ad un armadio grigio
  • Armadio grigio: una soluzione per stanze diverse

Non tutti amano i colori neutri. Eppure, utilizzandoli, è davvero difficile sbagliare, soprattutto in alcune stanze della casa. In camera da letto, ad esempio, un armadio grigio sarà perfetto se affiancato a pareti bianche e arredi che giocano con tutta la palette della tonalità. E negli altri ambienti? Continua a leggere per saperne di più.

Perché utilizzare il colore grigio in casa

Da molti considerato monotono e noioso, il grigio in realtà è una tonalità elegante e raffinata che può essere utilizzata in ogni stanza della casa e, soprattutto, in camera da letto. La sua palette cromatica è infatti molto varia e può creare molte variazioni sul tema che, pur vivacizzando l’ambiente, non affaticano la vista e anzi contribuiscono a creare un ambiente armonico ed equilibrato.

Dimenticato per anni, il grigio è oggi tornato alla ribalta ed è apprezzato sopratutto da chi ha a che fare con metrature limitate. Chi non ama gli ambienti total white, infatti, trova nel grigio un valido alleato: nelle sue tonalità più chiare, infatti, dona luminosità e spazialità anche alle stanze più piccole.  Quanto all’effetto sulla psiche, è ormai risaputo che la tonalità tende a rilassare il corpo e la mente: un aspetto da non sottovalutare, soprattutto nella zona notte.

E se proprio non riesci a rinunciare al bianco sulle pareti, un armadio grigio è proprio quello che ci vuole per vivacizzare gli ambienti  senza appesantire eccessivamente la stanza. Ma come usare un arredo del genere nei diversi ambienti di casa?

Cosa abbinare ad un armadio grigio

Negli scorsi paragrafi abbiamo già accennato all’argomento. Un armadio grigio in un ambiente in cui prevalgono tonalità appartenenti alla stessa palette cromatica può in realtà accogliere anche colori diversi, magari a contrasto.

  • Fucsia e palette del rosa: si tratta di un accostamento da non sottovalutare, perché regala un’allure romantica ed elegante alla stanza intera. In camera da letto, ad esempio, il rosa può vivere sui tessili mentre nello studio finirà su decorazioni e accessori.
  • Verde: affiancato al grigio dà vita a un grande classico che non stanca mai. Immagina un ambiente dominato da un armadio grigio e da complementi nella stessa palette che fanno da sfondo a vasi con piante caratterizzate da foglie verdi, grandi o a cascata. Non è bellissimo?
  • Azzurro: perfetto nella cameretta dei bambini, aggiunge un tocco di colore alla stanza senza però appesantirla troppo dal punto di vista cromatico. L’azzurro, come il grigio, è un colore rilassante che smorza le tensioni e concilia il riposo notturno.
  • Bianco: ci sembrava scontato dirlo, ma si tratta del più classico degli abbinamenti. Siamo di fronte a due colori neutri che, insieme, rendono particolarmente luminoso l’ambiente. Uno può vivere sulle pareti e l’altro sui complementi, e viceversa: non si può davvero sbagliare.
armadio grigio

Armadio grigio: una soluzione per stanze diverse

Elegante e raffinato, un armadio grigio vive perfettamente in ambienti molto diversi fra loro. Dalle stanze dedicate al riposo notturno ai locali di servizio, è una scelta più che valida anche nelle zone della casa in cui si studia e lavora.

Per la camera da letto e camerette

Secondo la cromoterapia il grigio è capace di allontanare tensioni emotive e ansia: è quindi perfetto se utilizzato nella zona notte. Sceglilo come tinta guida in camera da letto, giocando poi con le diverse cromie della tonalità. Per un ambiente particolarmente avvolgente, un armadio grigio è proprio quello che ci vuole. Se vuoi utilizzarlo anche nella camera dei bambini ma temi che appiattisca troppo l’ambiente, abbinalo a tonalità più intense come il fucsia, l’azzurro o il verde chiaro.

Per il bagno e la lavanderia

Se alla calma emotiva uniamo l’eleganza insita nel colore, scopriamo il motivo per il quale il grigio vive perfettamente in bagno o nel locale lavanderia.  Un mobile grigio, in bagno, si abbina perfettamente a pareti bianche (aumentando così la luminosità della stanza) e può essere ripreso magari dalle tonalità del piatto doccia, oggi disponibile in numerosissime cromie. E se la paura è quella di rendere troppo monotona la stanza, sarà possibile movimentarla attraverso le piastrelle: dall’effetto materico delle diamantate alle decorazioni estrose o geometriche delle cementine, le opzioni a disposizione sono davvero molte!

Per lo studio o l’ufficio

Lavorare o studiare in un ambiente equilibrato aumenta la produttività, è un dato di fatto. E oltre a una sedia comoda e a una scrivania alla giusta altezza, anche i colori sono fondamentali. Un armadio grigio, nello studio o in ufficio, si può tradurre in molteplici complementi. Dalla tipica cassettiera grigia in metallo alla scrivania scelta nella stessa tonalità, anche i complementi d’arredo spazieranno sulla medesima palette cromatica. A spezzare un po’ quest’uniformità ci penseranno le piante, che vivono splendidamente negli ambienti dedicati al lavoro. Il verde delle foglie risalterà dal grigio predominante, donando il necessario tocco di vivacità alla stanza intera.

Stai cercando gli arredi perfetti per la tua casa dei sogni? Prova a dare un’occhiata alla sezione dedicata agli armadi e siamo sicuri che troverai il complemento che ti farà battere il cuore dall’emozione!