31 milioni di iscritti

Benvenuto!

  • Nuove offerte ogni giorno
  • Sconti fino a -70%
  • In esclusiva per gli iscritti

Sei registrato?

cestini contenitori

Indice

  • Cestini contenitori: classicità rustica
  • Un tuffo nel passato
  • Decorazioni particolari
  • Come utilizzare i cestini

Quando si arreda casa è molto importante inserire prodotti facenti parte della tradizione in grado di assolvere a differenti compiti, come nel caso dei cestini contenitori in vimini. Scoprite come personalizzarlo rendendolo unico e particolare e lasciatevi ispirare dalle numerose proposte di Westwing. Love your home!

Cestini contenitori: classicità rustica

Un tavolo vintage in legno grezzo, delle sedie in paglia intrecciata, un vaso di fiori freschi sul davanzale della finestra… come regalare alla propria casa una nota di rustica classicità, che strizza l’occhio una sobria eleganza senza tempo, fatta di mobili essenziali e creatività artigiana? Perché non puntare su un cestino in vimini, insospettabile e versatile accessorio di arredamento? Il vimini, materiale naturale e senza tempo, si ricava dai rami di una varietà di salice e ancora oggi è sinonimo di artigianalità e genuinità. Dal bagno alla cucina, passando per il salotto e la cameretta dei bambini, un cestino in vimini saprà sempre regalare alla vostra casa un tocco di autentica e semplice bellezza.

Un tuffo nel passato

Tutte le volte che si desidera un contenitore che possa conferire personalità all’ambiente dentro il quale potere inserire prodotti di vario tipo, che vadano da quelli alimentari a quelli per il bagno o la cucina, si pensa ai cestini contenitori. E’ un accessorio che fa pensare a paesaggi rurali, che fanno parte della tradizione nostrana. Si pensa alla manualità e ai prodotti realizzati interamente a mano, secondo gli anziani artigiani dei piccoli centri. Questi venivano anticamente utilizzati nei campi per la raccolta dei frutti e degli ortaggi, oltre che come fioriere

Oggi il cestino in vimini può essere utilizzato come centrotavola, porta biancheria da bagno o accessori per la cura del corpo o in cucina come contenitore per le conserve.

Decorazioni particolari

Semplici cestini contenitori possono trovare una varietà praticamente infinita di applicazioni in un appartamento, sia negli ambienti interni che negli ambienti esterni. Può essere un’idea carina, per esempio, quella di appoggiare su tutti i mobili dei piccoli cesti in vimini contenti delle caramelle, dei fiori o dei confetti. Si tratta, insomma, di articoli graziosi e, soprattutto, poco costosi, che vale la pena di prendere in considerazione nel momento in cui si decide di decorare la propria abitazione con uno stile originale e alternativo.

cestini contenitori

Come utilizzare i cestini

La creatività può suggerire tante idee differenti, anche a seconda del formato dei cesti in vimini con cui si ha a che fare. Un cesto alto, per esempio, può servire come contenitore per l’immondizia, ricorrendo alla raccolta differenziata, ma anche come raccoglitore della biancheria sporca, da tenere in bagno o vicino allo stendibiancheria. Se si vuole impiegare i cesti in vimini come elementi decorativi, invece, si può pensare di dipingerli, magari con dello smalto acrilico opaco, con i colori che si desiderano, anche in funzione degli elementi di arredo a cui verranno abbinati.

Lo smalto acrilico è pratico in quanto non ha bisogno di solventi, garantisce una resa eccellente nel momento in cui viene steso e può essere diluito con acqua. Non solo: è anche idrorepellente, e ciò fa sì che i cesti in vimini rivestiti con questo materiale traspirino senza problemi.

Cestino in vimini: proposte di arredo

I cestini contenitori in vimini sono piccoli complementi d’arredo che infondono ad ogni stanza una nota vintage:

  • cucina: cipollotti dorati, fragrante pane appena sfornato, mele succose… il cestino in vimini in cucina può essere utilizzato per conservare – magari protetti di una tovaglietta con fantasia vichy – frutta e verdura fresche o altri manicaretti usciti dal vostro forno;
  • bagno: un set di morbide lavette per gli ospiti, una composizione arricchita da rametti di lavanda… in una romantica stanza da bagno in stile provenzale non può mancare un cestino in vimini in cui sistemare asciugamani o prodotti per la cura di se da avere sempre a portata di mano;
  • cameretta dei bambini: costruzioni, animaletti di peluches, macchinine, trottole… per riportare l’ordine nella stanza dei piccoli di casa ci si può armare di un grazioso cestino in vimini dipinto in tonalità vivaci.

Lasciatevi ispirare dai consigli di Westwing e dal fascino rustico del cestino vintage e scoprite come decorare la vostra casa con tanto stile e funzionalità!

Cestini contenitori: naturale e versatile

Il cestino contenitore è in grado di resistere nel tempo e dal materiale naturale e semplice in grado di adattarsi ad un ambiente rustico o più elegante, se inserito con gusto e originalità. L’intreccio eseguito interamente a mano garantisce la massima traspirazione ed è quindi ideale per ogni tipo di prodotto. E’ formato, come molti sapranno, da un recipiente e un manico interamente in vimini. Ovviamente la forma e il posizionamento del manico può variare a seconda del modello e della grandezza. Il cestino in vimini insomma è in grado di donare stile ad un ambiente che necessità di qualcosa di particolare, con un tocco di personalità.

Cestino in vimini: un tocco di personalità

Siete degli spiriti creativi e desiderate mettere sempre qualcosa di voi stessi in tutto quello che fate? Volete regalare qualcosa di particolare alla vostra migliore amica? Lasciatevi consigliare e seguite questi semplici consigli! Il cestino in vimini è un prodotto facilmente personalizzabile usato per gli usi più disparati. Dare un tocco in più al cesto è molto semplice, ma la prima cosa da valutare è la sua grandezza e soprattutto cosa si desidera mettere al suo interno perché la decorazione deve adattarsi a ciò che vi è contenuto. Nel caso in cui voleste addobbarlo con conserve, dolci squisiti e quant’altro non dovrete far altro che posizionare sulla base della stoffa che fa da base per tenere i prodotti ben conservati e protetti da eventuali urti.

Nastri e fiocchi possono essere applicati a proprio piacimento per rendere il cesto più grazioso e ricco di colore. Vivete con un morbidissimo amico a quattro zampe? Cestini in vimini, adeguatamente imbottiti possono divenire una morbida casetta dentro la quale potere riposare e fare dolci pisolini.

Consigli e suggerimenti

Un cesto di vimini può essere utilizzato anche negli spazi outdoor: sul balcone, sul terrazzo, in veranda o in giardino. E così, all’interno dei cesti in vimini si possono collocare delle piantine o dei fiori (se si tratta dei cesti tipici da picnic), in modo da dare vita a composizioni con un tocco artistico. Quel che rende i cesti in vimini consigliabili e apprezzabili è la loro grande versatilità: si prestano, infatti, agli utilizzi più diversi, e possono essere spostati facilmente da una parte a un’altra senza fatica, vista la loro leggerezza. Per questo possono essere sfruttati anche dalle persone anziane, che trovano in questi cesti un perfetto complemento di arredo sempre a disposizione.

Sei in cerca di altre soluzioni per tenere tutto in ordine? Allora, dai un’occhiata alle nostre guide dedicate ai “Contenitori” e scegli, grazie ai consigli dei nostri esperti, i modelli più adatti alle tue esigenze.