comodini stretti

Indice

  • Comodini stretti per un arredamento di classe
  • Comodini stretti shabby chic o industrial?

In legno o in metallo, dai colori sgargianti o con nuance candide, i comodini stretti sono mobili indispensabili per l’arredamento della camera da letto. Un armadio dello stesso materiale di questi mobili completeranno il mood della stanza creando un ambiente funzionale e di stile.

Comodini stretti per un arredamento di classe

I comodini stretti sono dei complementi d’arredo che donano eleganza e che completano l’arredamento della camera da letto. Questi sono mobili per la zona notte di grandi e piccini da collocare accanto al letto matrimoniale o singolo. Tutti questi prodotti sono piani d’appoggio salvaspazio che vi consentiranno di tenere a portata di mano tutto ciò di cui avete bisogno prima di abbandonarvi alle confortevoli braccia di Morfeo. Qui potrete collocarvi la moderna sveglia digitale e un’abat-jour che vi permetterà di leggere il vostro libro preferito.

Il materiale principe dei comodini stretti è il legno in tutte le sue sfumature. I comodini in pino di Svezia si abbinano perfettamente all’armadio della camera da letto in cui i mobili rispecchiano l’arredamento delle abitazioni in stile montano e scandi. Diversamente, comodini in vetro con il profilo in metallo sposano il mood minimal della abitazioni contemporanee in cui i mobili creano il contrasto black and white.

Comodini stretti shabby chic o industrial?

La camera da letto è un luogo per riposare e recuperare le energie per affrontare una nuova giornata ed è dunque fondamentale scegliere i mobili giusti nell’arredarla. Accanto al letto troviamo spesso un altro tra i principali mobili per la camera da letto, facilmente ignorabile ma in realtà fondamentale: il comodino. La scelta dei comodini stretti deve essere coerenti con lo stile del resto dei mobili presenti in camera da letto, come la scrivania, il comò e la testiera. Ad ogni stile i comodini stretti perfetti per lui!

Scopriamoli insieme per creare un arredamento in cui tutti i mobili vengono scelti con cura.

  • Shabby chic: linee sinuose e morbide, colori canditi, pizzi e merletti: un armadio in legno decapato bianco arreda la parete della camera da letto e due comodini della stessa nuance sono collocati accanto alla testata del letto. Pomelli a forma di fiocco e un centrino in pizzo completano il mobile creando un ambiente magico e sognante.
  • Indutrial: comodini stretti in metallo smaltato da cromie intense come il verde e il color mattone contraddistinguono una casa in cui ogni accessorio rimanda alle fabbriche inglesi.

Scegliete i comodini che più si abbinano l’arredamento della vostra camera da letto e rendete la stanza funzionale e raffinata. Come? Grazie alle pratiche guide che trovate nella sezione dedicata.