Copritavolo quadrato

Copritavolo quadrato

Condividi

PARLANO DI NOI
Vuoi saperne di più? Leggi i nostri consigli

Copritavolo quadrato:scopri di più su Westwing

Che sia quadrato, rettangolare o di forma circolare, il copritavolo permette di proteggere i tavoli - sia al chiuso che all'aperto - in maniera efficace ed esteticamente gradevole. Usato in cucina, in soggiorno, in giardino, in veranda, sul terrazzo o in cortile, può essere realizzato in molti materiali diversi: per questo è bene scegliere quello più in linea con i propri bisogni.  Lasciatevi ispirare!

Un copritavolo quadrato per il giardino

Un copritavolo quadrato in giardino può rappresentare una valida alternativa rispetto alla più tradizionale tovaglia. Esso permette di proteggere non solo il tavolo, ma anche le sedie, dall’usura e dall’aggressione dei vari agenti esterni: la polvere, per esempio, ma anche la ruggine, nel caso in cui si abbia a che fare con un tavolo in ferro, e soprattutto le intemperie, dalla pioggia alla neve, dalla grandine al ghiaccio, senza dimenticare i raggi del sole. Una esposizione costante al sole, infatti, può far sbiadire i colori di un tavolo, con un effetto poco gradevole dal punto di vista estetico: meglio, dunque, ricorrere a un copritavolo quadrato per evitare danni. Con un accessorio di questo tipo, inoltre, si può usufruire di una protezione totale anche rispetto agli insetti e all’umidità, i cui effetti – soprattutto sui tavolini in legno – potrebbero essere deleteri.

Come usare un copritavolo quadrato

Un copritavolo quadrato in casa può essere sfruttato in molti modi. Per esempio, lo si può utilizzare quando i bambini devono fare i compiti, in cucina o in soggiorno, maneggiando pennarelli, penne, tempere e altri materiali che potrebbero sporcare e lasciare delle macchie difficili da togliere. E se è vero che un tavolo in plastica è piuttosto semplice da pulire, e anche nel caso in cui venga macchiato non cambia molto il suo aspetto, diverso è il discorso per un tavolo in legno, magari antico: in questo caso è indispensabile poter contare su un copritavolo quadrato che lo metta al riparo da qualsiasi inconveniente.

Copritavolo quadrato: caratteristiche e consigli

Per un copritavolo quadrato le misure sono fondamentali: l’ideale è optare per un modello che abbia il lato più lungo di qualche cm rispetto al lato del tavolo su cui deve essere posizionato, in modo da fornire una protezione completa. Spesso, questo prodotto è dotato di una fettuccia, che può essere regolata e aggiustata come si vuole in maniera tale da favorire il fissaggio alla superficie sottostante. Per avere idee e suggerimenti sul migliore copritavolo quadrato, dunque, può essere utile iscriversi gratuitamente a Westwing.