31 milioni di iscritti

Benvenuto!

  • Nuove offerte ogni giorno
  • Sconti fino a -70%
  • In esclusiva per gli iscritti

Sei registrato?



Indice

  • Credenze: caratteristiche e stili
  • Dove posizionare le credenze e come decorarle
  • Cassettiere: tutto ciò che c’è da sapere
  • Dove posizionare le cassettiere

Adatte ad ambienti diversi, credenze e cassettiere rappresentano un mix di funzionalità ed eleganza capace di rendere ogni ambiente armonioso. Per guidarti nella scelta del mobile giusto per te, abbiamo raccolto tutti i consigli dei nostri esperti di interior: lasciati ispirare dai nostri suggerimenti.

Credenze: caratteristiche e stili

Le credenze sono mobili solitamente bassi e lunghi, dotati di ante e, a volte anche di cassetti o vetrine. Tradizionalmente, erano usati nelle cucine per riporre le stoviglie. Il loro ruolo è però cambiato nel tempo e oggi le ritroviamo soprattutto nei soggiorni dove, oltre ad essere un elemento funzionale, rappresentano una componente fondamentale nel definire lo stile della propria casa. Infatti, una credenza può diventare un bellissimo elemento decorativo che impreziosisce l’ambiente e lo rende unico. Ecco gli stili più amati per le credenze:

  • Country: perfetta per gli ambienti più rustici, caratterizzati da materiali naturali come il legno.
  • Moderna: adatta alle case contemporanee e minimal,  si caratterizza per le sue linee semplici e squadrate.
  • Shabby: caratterizzata da colori delicati come il bianco o il panna e da decorazioni in rilievo dal sapore retrò. Perfetta per chi ama uno stile classico e romantico.
  • Barocca: si adatta prevalentemente a case eleganti grazie alle decorazioni in oro e alle sue linee tondeggianti.

Che tu scelga credenze o cassettiere per il tuo living o per la camera da letto, l’importante è che rispecchi il mood della casa!

credenze e cassettiere

Dove posizionare le credenze e come decorarle

La parola chiave che caratterizza le credenze è versatilità: puoi infatti scegliere se utilizzarla per la cucina, per il soggiorno ma anche per l’ingresso. Nel primo caso, la sua funzione sarà prevalentemente contenitiva: un mobile dove riporre stoviglie e utensili da cucina per tenere l’ambiente sempre in ordine. Nonostante ciò, puoi comunque divertirti a giocare con le decorazioni: buoi abbellire la superficie con piccoli elettrodomestici moderni, come un bollitore o un tostapane, oppure mettere in bella vista un set vintage di bottiglie, brocche o bicchieri, magari posizionati su un vassoio di design.

Una credenza da soggiorno, invece, è di per sè un elemento decorativo: la scelta del mobile si baserà sullo stile del tuo salotto, in modo che possa contribuire a rederlo personale. In questo caso potrai utilizzarla per inserire al suo interno coperte e cuscini decorativi quando non li utilizzi oppure, puoi optare per una credenza con vetrina in modo da esporre elementi decorativi e soprammobili. In ogni caso, potrai divertirti ad arricchire la tua credenza con diverse decorazioni, dai vasi, alle candele, a lampade di desing, ma anche quadri e stampe che, invece di appendere, potrai appoggiare sul lato superiore del mobile.

Puoi scegliere di posizionare la credenza anche all’ingresso della casa o dell’appartamento. Può diventare un ottimo alleato per tenere borse ma anche scarpe e ciabatte sempre in ordine. Sulla superficie puoi posizionare un vassoio di design o uno svuota tasche dove lasciare le chiavi quando rincasi.

Cassettiere: tutto ciò che c’è da sapere

La cassettiera si distingue dalla credenza perché – come dice il nome – è dotata solamente di cassetti e non è necessariamente bassa e lunga. Esistono infatti cassettiere di altezze e dimensioni diverse perfette per adattarsi ad ogni tipologia di stanza o di esigenza. Adatta specialmente per riporre accessori e vestiti, la cassettiera, come la credenza, si inserisce in modo armonioso in case che seguono le tendenze di arredamento più diverse:

  • Le cassettiere moderne si caratterizzano per linee squadrate ed essenziali. Di solito vengono impiegati colori neutri come il bianco o il nero, ma sono molto in voga anche cassettiere moderne realizzate con legno scuro.
  • Le cassettiere classiche hanno invece linee più bombate e richiamo quello stile retrò che ricorda le case dei nostri nonni. Molto spesso per la loro realizzazione vengono impiegati materiali pregiati: per questo motivo si adattano bene ad ambiente eleganti.
  • Le cassettiere shabby chic donano un tocco di stile provenzale  e romantico a tutto l’ambiente. Il materiale più utilizzato per questa tipologia di cassettiera è il legno, che viene poi ridipinto con colori chiari e tinte pastello.
  • Le cassettiere boho: in linea con la tendenza del momento, le cassettiere boho si caratterizzano per essere realizzate con materiali naturali come legno chiaro e rattan e per le loro linee semplici.
credenze e cassettiere

Dove posizionare le cassettiere

Nella scelta della cassettiera ideale, oltre allo stile, è importante tenere in considerazione la funzione e l’ambiete in cui vuoi inserirla. La cassettiera è un elemento immancabile per ogni camera da letto o cameretta ma non solo: può anche essere posizionata all’ingresso o in un corridoio e nel soggiorno.

Cassiettere per le camere

Ideali per riporre vestiti e accessori, le cassiettere sono un must have per ogni camera da letto. Una cassettiera ti permette di tenere in ordine la biancheria, accessori come collane, foulard e cravatte, ma anche maglioni e set per il letto. In questo caso puoi optare per una cassettiera alta, utile quando hai poco spazio, oppure per una bassa su cui appoggiare la televisione, uno specchio oppure delle decorazioni come vasi, libri e lampade.

Anche nella cameretta dei bambini le cassettiere ricoprono un ruolo fondamentale: oltre alla funzione contenitiva infatti, sono spesso utilizzate per posizionarci sopra il fasciatoio. Inoltre, oggi si trovano design simpatici con nuvolette o stelle al posto dei pomelli, per rendere l’ambiente ancora più scherzoso o tenero!

Cassettere per l’ingresso e il corridoio

Posizionare una cassettiera all’ingresso o nel corridoio può essere utile specialmente se abiti in un appartamento. In questo caso la cassettiera diventa un bellissimo elemento di design sopra al quale posizionare uno specchio, uno svuotatasche e, perché no, un bel vaso decorativo. Puoi riempire i cassetti con sciarpe, foulard, cuffie e cappelli.

Cassiettere per il soggiorno

Per il soggiorno si tende di solito a prediligere la credenza, ma anche una cassettiera ha il suo perché! Specialmente se non hai abbastanza spazio negli altri ambienti per riporre elementi ingombranti come le coperte, una cassettiera può fare al caso tuo! Assicurati solo di scegliere un mobile in linea con lo stile del tuo soggiorno e utilizza la superficie per decori e accessori!

Se stai cercando credenze e cassettiere per personalizzare la tua stanza, lasciati ispirare dalle nostre guide dove troverai suggerimenti e consigli utili per scegliere il mobile perfetto!