Condividi

crostata con fichi, crema frangipane e prugne

Ingredienti
(dosi per una torta da 6 persone circa)

*

Per la frolla all’acqua
250 gr di farina macinata a pietra per dolci
90 gr di burro
1,5 cucchiaio di cacao amaro non tostato
1,5 cucchiaio di zucchero di canna integrale
1 presa di fleur de sal alla lavanda
60 ml circa d’acqua a temperatura ambiente
Per la farcia
10 prugne
10 fichi
80 gr di burro
80 gr di zucchero di canna grezzo
125 gr di farina di mandorle
2 uova
20 gr di farina macinata a pietra per dolci

Preparazione

*

Per primissima cosa, pesate e dividete in diverse ciotoline tutti gli ingredienti, così poi sarà più semplice lavorare ed accendete il forno a 180°. Prepariamo la pasta mettendo in un recipiente capiente la farina, lo zucchero di canna, il cacao amaro ed il fleur de sal. Mescolare bene. Aggiungere il burro tagliato a pezzettini e mescolare con la punta delle dita fino ad ottenere un impasto sabbioso. Aggiungere gradatamente l’acqua a temperatura ambiente e lavorare finché il composto non sarà omogeneo e liscio (aggiungere altra acqua se serve). A questo punto formare una palla ed avvolgerla nella pellicola trasparente. Lasciarla riposare in frigo almeno mezz’ora.
Nel frattempo prepariamo la farcitura: laviamo ed asciughiamo i frutti, poi tagliamo le prugne a metà, tranne una ed in fichi in quattro quarti. Lasciamoli in un piatto e dedichiamoci alla frangipane. Mettere in un mixer le uova (piccole e ricordate sempre di lavarle sempre con acqua e sapone prima di usarle), la farina di mandorle, il burro, lo zucchero e la farina macinata a pietra per dolci. Montare tutto insieme fino ad ottenere una crema. Imburriamo ed infariniamo uno stampo per crostate.
A questo punto prendiamo il panetto di frolla dal frigo stendiamolo con un mattarello su un foglio di carta da forno leggermente infarinato fino ad ottenere uno spessore di circa 5 millimetri. Ribaltiamo la frolla sullo stampo e modelliamo bene i bordi con le mani togliendo la pasta in eccesso. Bucherelliamo il fondo con una forchetta e sbricioliamoci un amaretto e qualche altro biscotto secco poi stendiamoci sopra la crema frangipane. Sopra ancora disponiamo in modo concentrico le prugne ed i fichi, spolveriamo con zucchero integrale di canna e fiori commestibili di lavanda ed inforniamo per 30-40 minuti (a seconda del vostro forno). Prima di servire, a seconda dei gusti, spolverare con zucchero a velo ed ancora qualche fiore di lavanda. Servire la crostata quando è ancora tiepida, ottima se accompagnata con una pallina di gelato alla vaniglia o al caramello salato.

Crostata con fichi, crema frangipane e prugne

 
Le-ricette-dell'autunno-back

Offerte che iniziano oggi

Offerte in arrivo