31 milioni di iscritti

Benvenuto!

  • Nuove offerte ogni giorno
  • Sconti fino a -70%
  • In esclusiva per gli iscritti

Sei registrato?

decanter

Indice

  • Alla scoperta del decanter
  • Con quali vini si usa il decanter?
  • Decanter di design

Immagina di dover organizzare una cena per una ricorrenza particolare, si tratta della cena con la persona che ami dove tutto deve essere perfetto e ogni particolare deve essere curato. Dopo aver pensato a come apparecchiare la tavola e alle giuste candele bisogna pensare a cosa poter bere. Ovviamente la scelta del vino risulterà la più ottimale perchè un buon bicchiere di vino è sempre l’ideale per le cena a due. Allora quello di cui avete bisogno è un decanter che, oltre a rendere il vino più gustoso, riempirà e decorerà la tavola!

Alla scoperta del decanter

Il decanter è un accessorio che non può assolutamente mancare! Il vino avrà tutto un altro sapore perchè permetterà ai vini di ossigenare e di essere gustati al meglio. Esistono tantissimi tipi di decanter dai più semplici a quelli dall’alto design. In generale, il decanter è un contenitore in vetro o cristallo utilizzato per contenere bevande alcoliche che hanno bisogno di decantare, cioè di separare il vino da eventuali depositi presenti all’interno della bottiglia in seguito a tanti anni di invecchiamento. La forma più comune di decanter consiste in una base abbastanza ampia che va stringendo pian piano fino ad arrivare ad un collo stretto. Questa tipologia di brocca viene generalmente utilizzato per i vini che necessitano di ossigenare poichè altrimenti il loro gusto sarebbe troppo forte e non ne si apprezzerebbe l’aroma.

Un vino che viene lasciato per diverso tempo all’interno del decanter avrà un sapore e un’aroma completamente diverso e non farà che inebriare tutti coloro che lo berranno. Provate ad esempio ad prire una bottiglia di vino rosso stagionato!

Vi accorgerete immediatamente dall’odore, ancor prima di aver assaggiato, che il gusto sarà troppo forte e necessiterà quindi di prendere aria. Basterà quindi fare respirare il nostro vino tramite il decanter e voilà! Il gusto sarà più morbido e apprezzerete maggiormente il suo aroma!

Con quali vini si usa il decanter?

Il decanter non deve assolutamente essere utilizzato con tutti i tipi di vino. Al giorno d’oggi sono tantissime le persone che più per una questione di moda versano qualsiasi tipo di vino o addirittura di liquido per creare un bell’impatto visivo. Ricordate però che se desiderate utilizzare il decander in maniera appropriata dovrete usarlo solo per determinati tipi di vino:

  • Vini invecchiati di qualche anno: il decanter è un accessorio che nasce per i vini invecchiati che necessitano quindi di essere ossigenati. Quando decidiamo di organizzare una cena nella quale vogliamo servire del vino dobbiamo sempre ricordare di aprire la bottiglia di vino almeno un’ora prima della cena così da permettere all’ossigeno di entrare e far si che il vino scelto possa sprigionare il suo profumo originale.
  • Vini invecchiati di parecchi anni: ogni bottiglia di vino possiede dei sedimenti che è bene non far entrare all’interno del decanter. Quando decidiamo di posizionare le nostre bottiglie di vino in orizzontale o in verticale, i sedimenti si andranno a posizionare nel fondo della bottiglia oppure sulle pareti a seconda del modo nel quale è stata conservata. Ci aiuterà a  separare questi sedimenti che altrimenti andrebbero a disturbare il sapore.

Ricordate che quando si serve del vino è sempre meglio non scuotere la bottiglia in maniera eccessiva proprio per lasciare che i sedimenti non vadano a finire nel nostro decanter e restino invece all’interno della bottiglia di vino. Il decanter non deve essere usato per i vini bianchi o i vini rossi giovani che non necessitano di ossigenazione.

Decanter di design

Il decanter oltre ad assolvere alle sue funzioni pratiche è ormai da parecchia anni diventato un oggetto di design che riesce ad arrichire ed impreziosire la nostra tavola. Sono tantissime le forme che i decanter hanno ormai assunto arrivando anche alle più strambe! I più gettonati al momento sono quelli che al centro hanno un foro a forma di cuore. Questi decanter sono ideali per San Valentino o per una serata particolare insieme alla persona amata. Questi a forma di cuore vengono messi ancora più in risalto  dal colore rosso del vino che mette in evidenza la forma particolare. Ne esistono poi altri tipi dalle linee sinuose che possono arrivare ad assumere la forma di ampolla, una forma ad “u” molto sinuosa che lascerà sbigottiti i vostri ospiti. Ne esistono poi dalle forme più allungate e di colore nero proprio per far apprezzare maggiormente l’odore che il vino sprigiona!

Esistono poi delle linee di decanter creati da diversi architetti che vanno ad assumere le forme veramente più particolari e inusuali: con la base è formata da piccoli tentacolini, oppure la cui base assomiglia alle radici di una pianta. Tutto questo non farà altro che dare un grande effetto scenico con il risultato di far apprezzare, oltre che la fragranza del vino, anche la sua bellezza estetica!

Lasciatevi quindi trasportare dalla bellezza dei decanter e non solo: nelle nostre guide dedicate all’Angolo Bar troverete consigli e proposte per scegliere gli accessori perfetti!