31 milioni di membri

Benvenuto!

  • Nuove offerte ogni giorno
  • Sconti fino a -70%
  • In esclusiva per gli iscritti

Sei registrato?

Divani in pelle

Indice

  • Divani in pelle: un classico senza tempo
  • Vera pelle, pelle rigenerata o ecopelle?
  • E la fintapelle?
  • Cura e manutenzione dei divani in pelle

Per bellezza, comfort e pregio, niente batte i divani in pelle. Il materiale, che negli anni diventa più morbido ed elastico, gli conferisce un aspetto elegante e senza tempo che può davvero accompagnarti per tutta la vita. Dimensioni, forme e colori variano da un modello all’altro: ma come si sceglie il divano giusto? Abbiamo realizzato una guida pratica per orientarti tra stili, tipi di pelle e soprattutto per preservarne l’aspetto di anno in anno. Preparati ad acquistare l’arredo più iconico per la tua casa!

Divani in pelle: un classico senza tempo

I divani in pelle sono disponibili in molti stili, dal tradizionale al contemporaneo, ma riescono persino a inserirsi in ambienti apparentemente contrastanti. Grazie alla qualità del materiale con cui sono realizzati, si fondono infatti a meraviglia con gli altri arredi, diventando di volta in volta punto focale attorno al quale puoi arredare il resto della stanza.

Partiamo dai modelli classici, come il divano in pelle chesterfield, caratterizzato da linee sinuose, con braccioli tondi e la caratteristica lavorazione trapuntata. Nelle colorazioni calde, come caramello e bruno, è ideale in una casa in stile country, con finiture e mobili in legno. Per un effetto più attuale, invece, opta per il bianco e il nero: ti sorprenderà la facilità con cui possono abbinarsi ad arredi in acciaio e cristallo.

I divani in pelle moderni si distinguono per linee semplici e squadrate, con sedute continue e senza braccioli, e per la struttura in acciaio a vista. Sono perfetti in un loft contemporaneo, arredato in stile minimalista: in questo caso puoi persino scegliere un colore forte, come il rosso, che saprà attirare l’attenzione, ma senza perdere il suo fascino sottile.

Divani in pelle

Vera pelle, pelle rigenerata o ecopelle?

Come è noto, la pelle è ricavata dalle pelli conciate dei bovini. Tuttavia, esistono poi diverse tipologie da usare per l’arredamento, che influiscono sul prezzo finale e non solo. La prima (e la più costosa) è la vera pelle, che si ottiene direttamente dalla conciatura. Ha una texture caratteristica ed è piacevole al tatto; con il tempo diventa sempre più morbida e acquista persino maggiore pregio.

C’è poi la pelle rigenerata, un materiale ricavato da scarti della lavorazione del cuoio, che vengono ricompattati per creare un materiale maggiormente sostenibile. È più green anche l’ecopelle, che secondo le normative in vigore è realizzata partendo da scarti dell’industria alimentare opportunamente trattati per ottenere una superficie uniforme. Entrambe queste opzioni sono a basso impatto ambientale e molto apprezzate.

E la fintapelle?

Chiamata anche pelle sintetica o similpelle, da non confondere con l’ecopelle, è un materiale artificiale fabbricato per assomigliare alla vera pelle. Di solito è prodotta a partire da poliuretano e vinile, convenienti e semplici da pulire.

Cura e manutenzione dei divani in pelle

Trattandosi di un materiale vivo, che cambia nel tempo, la pelle richiede alcune piccole attenzioni per mantenersi bella. Fin dal primo giorno, dedica al tuo divano in pelle qualche semplice gesto:

  • Tienilo il più possibile lontano dalla luce diretta, che causa lo scolorimento della pelle.
  • Per la stessa ragione, il divano dovrebbe essere posizionato lontano da fonti di calore, come caminetti e termosifoni.
  • Passa tutte le settimane un panno asciutto in microfibra per rimuovere la polvere; puoi usare l’aspirapolvere per raggiungere le pieghe nascoste, ma assicurati di usare bocchettoni lisci.
  • Per evitare tagli e screpolature, non strofinare mai la pelle con troppa intensità.
  • Per la pulizia vera e propria basta passare un panno umido di tanto in tanto e applicare una o due volte all’anno un’apposita cera nutriente.
  • Non usare detergenti e trattamenti chimici che potrebbero rovinare la grana della pelle e comprometterne il colore.

Per finire, i piccoli segni caratteristici che si formano sui divani in pelle conferiscono personalità, ma se in casa ci sono animali domestici ti consigliamo di tenere la superficie coperta durante l’uso.

Sogni da sempre di acquistare un divano in pelle per la tua casa? Questo è il momento giusto: segui i nostri consigli e inizia la ricerca del modello perfetto!