Indice

  • Divano letto: come scegliere quello giusto
  • Dimensioni e modelli
  • Materiali e rivestimenti
  • Pulizia e manutenzione

Capita a tutti, prima o poi, di dover ospitare amici e familiari per la notte. Se non hai una stanza libera, in queste situazioni il divano letto si rivela sempre geniale. Abbiamo una buona notizia per te: i modelli di oggi riescono a coniugare magistralmente l’estetica e la praticità, diventando arredi multifunzionali e belli. Tra tante tipologie disponibili, è però fondamentale sapere esattamente cosa stai cercando prima di iniziare a guardarti intorno. Per restringere la ricerca, leggi la nostra guida e scopri i consigli per l’acquisto del divano letto, le dimensioni, i formati e i materiali. In aggiunta, ti spieghiamo come pulirlo e come renderlo più comodo: così avrai una buona scusa per invitare da te le persone a cui vuoi bene!

Divano letto: come scegliere quello giusto

Prima di acquistare il tuo divano letto, è importante decidere la stanza in cui vuoi inserirlo, poiché influenzerà lo stile e le dimensioni. Se si tratta di uno piccolo studio o di un angolo nel tuo living, dovrai selezionare un modello compatto, molto probabilmente singolo. In alternativa, se hai una stanza degli ospiti o uno spazio grande, concediti un divano letto matrimoniale.

Considera la frequenza d’uso: nel caso in cui il divano letto sia necessario per arredare un monolocale e debba essere utilizzato regolarmente, assicurati che offra il massimo comfort e supporto durante la notte. Diversamente, se il tuo divano letto verrà usato solo di rado come letto, potrai focalizzarti sulla comodità della seduta e sull’estetica. Anche il tipo di meccanismo di apertura conta; scegli tra:

  • A ribalta, piegato in tre parti, che si apre ribaltando la seduta.
  • A fisarmonica, piegato in due parti, che si apre alzando la seduta e tirandola in avanti.
  • Singolo estraibile, nascosto sotto la seduta e già pronto per essere usato.

Una volta individuato un modello che ti piace, verifica che sia della dimensione corretta. Procedi dunque misurando la superficie a disposizione, tenendo conto dell’ingombro quando è completamente aperto. Inoltre, il divano letto dovrebbe essere in piena armonia con tutti gli altri arredi. Ad esempio, se vivi in un appartamento moderno potresti preferire un design contemporaneo con forme essenziali, mentre una casa tradizionale richiede un divano letto con un aspetto classico.

divani letto

Dimensioni e modelli

Per stabilire la dimensione adatta, pensa a chi lo userà. Ospiti regolarmente amici o parenti in coppia? O magari ti serve solo un posto letto in cameretta per gli amici dei tuoi figli? Rispondere a queste domande ti guiderà nella scelta del formato migliore per il tuo divano letto.

Divano letto matrimoniale

Se vuoi arredare una stanza, la mansarda o magari la tua seconda casa, il divano letto matrimoniale offre a te e ai tuoi ospiti un comfort ottimale. In più, hai svariate possibilità per quanto riguarda lo stile.

Divano letto singolo

Se il tuo appartamento è piccolo, non disperare: puoi optare per un divanetto di dimensioni contenute che si trasformi in un comodo posto letto, senza occupare troppo spazio. Posizionalo in un angolo libero del soggiorno o in una nicchia poco valorizzata.

Divano letto ad angolo

I moderni divani angolari o a isola sono spesso progettati con un sistema letto integrato. Soprattutto nei modelli extra large, potrai ottenere tante sedute per chiacchierare e uno/due posti letto aggiuntivi, utilissimi quando le serate in compagnia si prolungano dopo la mezzanotte.

divani letto

Materiali e rivestimenti

Un buon divano letto deve offrirti un ideale equilibrio tra funzionalità e comfort, garantendo un lungo periodo di servizio. Per questo motivo la struttura è cruciale, visto che fornisce un supporto chiave per sedersi e per dormire. Assicurati che sia di qualità e solida: normalmente viene realizzata con un mix di parti metalliche e legno. Anche il meccanismo di apertura e chiusura del divano letto dovrebbe essere una priorità, poiché influisce direttamente sulla facilità d’uso e sull’affidabilità.

Per quanto riguarda il materasso all’interno del divano letto, si va dalle versioni tradizionali con molle a quelle in memory foam. In ogni caso, dovrebbe essere alto tra i 10 e i 15 centimetri per garantire un buon sostegno al corpo e garantirti un riposo ottimale.

Infine, il rivestimento può fare davvero la differenza in termini di durata e stile del tuo divano letto. Ti consigliamo di puntare su un materiale resistente, pratico e di facile manutenzione. Il cotone è molto utilizzato per i divani letto perché è traspirante, morbido e ha un bell’aspetto, ma sono altrettanto diffuse anche le fibre sintetiche, che garantiscono ottime performance e resistono bene alle macchie. Per un tocco raffinato, lasciati conquistare da pelle, fintapelle o velluto, che richiedono però qualche attenzione in più.

divani letto

Pulizia e manutenzione

Il modo più semplice e veloce per garantire che il tuo divano letto sia sempre come nuovo consiste nell’arieggiare la stanza regolarmente e passare l’aspirapolvere sul rivestimento. Eviterai così che lo sporco si accumuli al suo interno. Per aspirare le pieghe e le parti piccole, usa una spazzola a setole morbide o l’apposito beccuccio. Nel caso di rivestimenti sfoderabili, procedi con il lavaggio almeno una o due volte all’anno, seguendo le indicazioni del produttore.

I tessuti in fibre sintetiche sono maggiormente resistenti alle macchie rispetto al cotone e al velluto. Hai rovesciato un po’ di caffè o di vino sul tuo divano letto? Tampona immediatamente con un panno asciutto per assorbire quanto più liquido possibile, poi continua con un panno umido, facendo attenzione a non strofinare. Per rimuovere le macchie persistenti, usa prodotti appositi oppure un mix a base di acqua calda e bicarbonato, ideale per i tessuti.

divani letto

Come rendere più comodo un divano letto

Oltre a scegliere un modello ben progettato e realizzato in materiali di qualità, ci sono alcuni piccoli trucchi per rendere il tuo divano letto più comodo. Ecco i nostri suggerimenti:

  • Di tanto in tanto, capovolgi il materasso per evitare che si formino avvallamenti.
  • Se desideri maggiore stabilità, aggiungi uno strato in compensato per rinforzare la struttura.
  • Proteggi il materasso con un’apposita copertura e periodicamente toglilo dalla struttura per aspirarlo e fargli prendere aria.
  • Tieni a disposizione dei guanciali di qualità per i tuoi ospiti, che miglioreranno il loro sonno.
  • Utilizza biancheria da letto in materiali confortevoli, ipoallergenici e traspiranti.
  • Quando il divano letto è chiuso, appoggia qualche piccolo extra sui braccioli e sulla seduta, come plaid e morbidi cuscini decorativi.

Vuoi cambiare look alla tua casa? Dai un’occhiata agli articoli della categoria “Mobili” e trova l’ispirazione perfetta!