,,
31 milioni di membri

Benvenuto!

  • Nuove offerte ogni giorno
  • Sconti fino a -70%
  • In esclusiva per gli iscritti

Sei registrato?

divano letto estraibile

Indice

  • Caratteristiche del divano letto estraibile
  • Dimensioni
  • Meccanismo
  • Rivestimenti

Per sfruttare meglio gli spazi in casa e avere uno o più posti letto in più per i tuoi ospiti, il divano letto estraibile è sempre una buona idea. Grazie ad appositi meccanismi, la trasformazione avviene in un battito di ciglia. Stai pensando di comprarne uno? Allora leggi subito la nostra guida: scoprirai tutte le caratteristiche di questo tipo di divano, i punti di forza e qualche suggerimento per mantenerlo come nuovo nel corso degli anni.

Caratteristiche del divano letto estraibile

Uno, cento, mille divani letto estraibili! Le varianti tra cui scegliere sono tantissime, ma puoi orientarti in base alle caratteristiche principali.

Dimensioni

Dal divanetto a due posti compatto a quello modulare con isola, c’è tutto un mondo di formati diversi. Ricordati però, prima dell’acquisto, di misurare bene la stanza e considerare l’ingombro quando il letto è aperto; dovresti poi lasciare almeno mezzo metro intorno per muoverti agevolmente e aprire porte e finestre.

Meccanismo

Come dice il nome stesso, un divano letto estraibile è dotato di un meccanismo interno che ti permette di estrarre il materasso in pochi gesti, senza fatica. Tale sistema è ovviamente fissato al telaio del divano e deve essere fabbricato con materiali resistenti.

divano letto estraibile

Rivestimenti

Dal punto di vista estetico, valuta il rivestimento più adatto al tuo stile di vita. Se hai bambini e animali domestici, meglio preferire il tessuto sfoderabile o la microfibra. Preferisci qualcosa di più elegante? Allora fatti conquistare dalla pelle e dal velluto.

Perché scegliere un divano letto estraibile?

Grazie a una vasta gamma di modelli diversi, oggi puoi trovare il divano letto estraibile che fa proprio al caso tuo. Piccolo o grande che sia, angolare o semplice a due posti, saprà farsi notare in ogni stanza della casa. Ecco alcuni pregi da tenere in considerazione.

  • Perfetta soluzione salvaspazio: se abiti in un appartamento piccolo, ti consente di liberare metri quadrati preziosi sul pavimento.
  • Versatilità: in soggiorno o nella camera degli ospiti, in mansarda o nella cameretta dei bimbi, c’è sempre l’occasione giusta per aggiungere un divano letto.
  • Praticità: grazie ai meccanismi estraibili, ora più avanzati e stabili, ci metti un attimo a preparare il letto per i tuoi ospiti.
  • Tanti stili diversi: in commercio esiste una gamma infinita di divani letto estraibili, dal classico sofà a due posti in tessuto con struttura in legno ai modelli di design in pelle.
divano letto estraibile

Cura e manutenzione

Se usi frequentemente il tuo divano letto estraibile, non dimenticare di prendertene cura per mantenerlo efficiente e ben funzionante. Periodicamente rimuovi cuscini e imbottiture e verifica che tutte le viti siano fissate stabilmente e che il meccanismo sia ben lubrificato.

Una cosa che talvolta capita, soprattutto se lo si usa tutti i giorni come letto principale, è che la struttura interna possa leggermente cedere. Nel caso in cui avvenga questo cedimento a livello del telaio e della rete, potresti pensare di inserire di inserire una tavola di compensato sotto il materasso.

Per quanto riguarda la pulizia, invece, se il rivestimento è sfoderabile procedi con il lavaggio almeno una volta all’anno. Controlla l’etichetta per verificare che possa essere lavato in lavatrice. Segui le istruzioni anche per altri tipi di materiali: quelli antimacchia, come la pelle, la fintapelle e la microfibra non avranno grandi problemi, ma ti suggeriamo di aspirare bene tutte le superfici una volta a settimana e di detergere le superfici solide. Se il divano è in velluto, rimuovi eventuali macchie con un detergente a secco e una spazzola. Asciuga immediatamente eventuali liquidi versati, tamponandoli con un panno pulito e asciutto.

Anche il materasso ha ovviamente bisogno di qualche cura extra: di tanto in tanto e dopo l’uso cerca di lasciarlo ben esposto al sole, di fronte a una finestra aperta, in modo che possa prendere aria, e utilizza un battipanni per rimuovere la polvere. Se ci sono delle macchie, usa un po’ di bicarbonato e strofina con una spazzolina bagnata per trattare la chiazza. In caso di eccessiva usura, sostituisci il materasso dopo qualche anno dall’acquisto.

Nel living o nello studio? Trova la collocazione ideale per il tuo divano letto, prendi le misure e acquista quello che preferisci!


,