,,
31 milioni di membri

Benvenuto!

  • Nuove offerte ogni giorno
  • Sconti fino a -70%
  • In esclusiva per gli iscritti

Sei registrato?

divano letto matrimoniale

Indice

  • Perché scegliere un divano letto matrimoniale?
  • Le caratteristiche di un divano letto matrimoniale
  • Elementi da considerare
  • Dimensioni

Per ospitare una coppia di amici per la notte o semplicemente per rilassarsi davanti a un bel film, i divani letto matrimoniali sono soluzioni salvaspazio davvero geniali. Se vuoi un arredo davvero multifunzione, assicurati che sia comodo per sedersi, come un divano tradizionale, e che possa garantire un sonno ottimale, proprio come su un letto vero. Scopri nella nostra guida perché dovresti aggiungere nel living (e non solo) un divano letto per due persone, quali sono le sue caratteristiche principali e gli elementi chiave da valutare prima dell’acquisto. Trova il tuo preferito e, perché no, fai una dichiarazione di stile grazie a un modello particolare.

Perché scegliere un divano letto matrimoniale?

Non c’è solo l’evidente funzionalità: ci sono tanti motivi per acquistare un divano letto matrimoniale. Per aiutarti a decidere se è proprio l’arredo che fa al caso tuo, abbiamo raccolto tutti i suoi principali vantaggi.

  • Può essere utilizzato come normale letto in un monolocale o in un appartamento piccolo.
  • È perfetto per la stanza degli ospiti, perché ti lascia lo spazio per creare uno studio o per dedicarti a varie attività.
  • Se ti piace ospitare spesso amici e familiare a casa, non puoi non averne uno da aprire quando serve.
  • Hai una mansarda da arredare? Parti dal divano letto matrimoniale per ottenere una vera e propria camera in più.
  • Lo puoi utilizzare come doppio posto letto aggiuntivo per la casa delle vacanze, così potrai partire sempre in compagnia.

Le caratteristiche di un divano letto matrimoniale

I divani letto matrimoniali offrono più superficie per sedersi e soprattutto per dormire, visto che possono ospitare una coppia comodamente. Il formato del divano è generalmente quello a tre posti, perché permette di contenere al suo interno il meccanismo per estrarre un materasso piegato (di solito in due o tre parti).

Proprio per le caratteristiche avanzate di questi arredi, pensate per offrire massimo comfort, possono essere utilizzati come un letto normale. Quindi, al di là dell’aspetto estetico (forma, materiali e colori), ti suggeriamo di scegliere bene il tipo di materasso, che può essere a molle, in lattice, schiuma o memory foam. Ultimo, ma non meno importante, valuta l’ingombro: una volta aperto, il tuo divano letto matrimoniale dovrebbe comunque permetterti di camminare intorno agevolmente.

divano letto matrimoniale

Elementi da considerare

Sono finiti i giorni in cui i divani letto matrimoniali erano visti come mobili di serie B, da relegare in un angolino e utilizzare solo di rado. Oggi sono tantissimi i modelli in commercio e puoi selezionare tra tante finiture e stili: per orientarti nell’acquisto, leggi quali sono gli elementi importanti da prendere in considerazione.

Dimensioni

Non tutti i divani letto matrimoniali sono uguali, soprattutto dal punto di vista delle misure. Tutto dipende dalla grandezza del materasso, che solitamente è di 200×160, ma puoi trovare anche modelli queen o king size. Considera anche gli spazi più piccoli con un divano letto angolare.

Meccanismo di apertura

Un altro elemento fondamentale è il meccanismo, che puoi scegliere in diverse tipologie. Con il meccanismo clic clac lo schienale si spinge verso il basso e si blocca in posizione, offrendo grande stabilità. Ci sono poi il meccanismo a fisarmonica, con il materasso piegato in tre, e quello a ribalta e, in generale, i divani letto estraibili.

Materiali

Per quanto riguarda i materiali, solitamente la struttura è in un mix di legno e metallo, per garantire solidità. Il rivestimento può essere invece in pelle, fintapelle, tessuto, microfibra e velluto.

Colori

Oltre a essere solido e comodo da aprire quando serve, il divano letto matrimoniale deve sapersi inserire armoniosamente in qualsiasi contesto. Anzi, dovrebbe diventare il punto focale della stanza: lasciati sedurre da colori eleganti come il verde bosco o il blu notte, a cui abbinare complementi d’arredo in tinte neutre e terrose, come il beige e il tortora. Se è per la camera dei ragazzi, osa con nuance allegre come il rosso e il senape.

Stili

Dal classico al contemporaneo, c’è un divano letto per tutti i gusti. Per una casa arredata in stile tradizionale potresti optare per un modello tre posti in pelle, tipo chesterfield, mentre se ami la semplicità ti consigliamo un modello minimalista, con linee squadrate e rivestimento in tessuto grigio.

Fai spazio in salotto o nella stanza degli ospiti: con un bel divano letto potrai invitare tutti i tuoi amici!


,