giroletto

Indice

  • Cos'è un giroletto
  • Modello matrimoniale
  • Modello singolo

Arredare la camera da letto significa scegliere cassettiere, armadi e poltrone ma soprattutto materassi e letti. A questo proposito, una soluzione interessante può essere rappresentata dal giroletto, complemento di arredo speciale ma estremamente funzionale. Continua a leggere e scopri quale modello acquistare grazie alla nostra guida.

Cos’è un giroletto

Il giroletto è una tipologia di struttura costruita per sostenere doghe e materasso, che comprende una struttura in legno o metallo con pannelli lasterali ed eventualmente testata e pediera. In genere proposto con un contenitore box che può essere elettrico, semiautomatico o manuale. Acquistabile in abbinamento con rete o senza, si rivela decisamente versatile soprattutto nella versione senza contenitore. Può essere accostata a tutti i tipi di reti: non solo quelle fisse tradizionali, ma anche con alzatesta e alzapiedi manuali oppure doghe ortopediche. Il giroletto, insomma, si contraddistingue per le numerose varianti a disposizione, passando per le versioni più tradizionali fino a quelle moderne e automatiche.

giroletto

Modello matrimoniale

Come si può facilmente immaginare, nella scelta di un giroletto matrimoniale per la camera da letto è indispensabile tenere conto dello spazio a disposizione e, quindi, delle misure. Chiaramente, un giroletto matrimoniale largo più di 250 cm avrà bisogno di una stanza ampia e ariosa. Per evitare che l’ambiente appaia soffocante e troppo “pieno”. Per quel che riguarda le lavorazioni e i materiali, il suggerimento è quello di puntare su un giroletto con fusto in multistrato ed eventualmente il contenitore con pannelli in truciolare. Molte strutture includono un contenitore isolato dal pavimento, dentro al quale si possono riporre coperte, federe o pigiami. Un ottimo modo per avere più spazio negli armadi o nelle cassettiere.

Per le imbottiture, invece, si è soliti ricorrere al dacron e al poliuretano espanso. Bianco, grigio o azzurro, il giroletto matrimoniale è caratterizzato da una struttura geometrica rigorosa ma al tempo stesso invitante, generosa e ampia. Lo stile che lo contraddistingue può mettere in evidenza i vari elementi distinti, per una scomposizione visiva molto efficace. La base, con un volume più deciso, e lo schienale alto, con due zone a cuscinatura fissa.

letti

Modello singolo

Per ciò che riguarda la struttura, anche quella di un giroletto singolo in genere è in ferro o in legno e può presentare un vano contenitore. Un giroletto singolo di solito non supera i 140 cm di larghezza ed è quindi perfetto per la camera dai ragazzi oppure per una camera degli ospiti di piccole dimensioni. Anche in questo caso, il comfort di un giroletto singolo dipende, ovviamente, dal materasso che si usa e dal cuscino con cui si dorme, ma di certo è ideale per tutti, uomini e donne, anziani e bambini, giovani e vecchi.

giroletto

La scelta del letto è davvero importante: dai un’occhiata alle nostre guide dedicate per scegliere i modelli più adatti alle tue esigenze. Inoltre, nella sezione dedicata all’Arredamento della camera da letto trovi consigli utili e tanta ispirazione per arredare e decorare con stile la tua zona notte.