letto basso

Indice

  • Letti bassi: perché sceglierli e come abbinarli
  • Un letto, tanti stili diversi

Se stai cercando qualcosa di più moderno per la tua zona notte, lasciati conquistare dai letti bassi. Disponibili con e senza testiera, oltre a varie opzioni di design, si ispirano ai tradizionali futon orientali. La loro caratteristica principale è infatti quella di non avere i piedini e di poggiare direttamente sul pavimento.

Letti bassi: perché sceglierli e come abbinarli

Particolarmente apprezzati dai giovani, negli ultimi anni i letti bassi sono diventati un vero must have per la casa contemporanea. Offrono diversi vantaggi:

  • Hanno uno stile moderno, che dona alla stanza un’estetica minimalista e allo stesso tempo eyecatching.
  • Danno vita a un’atmosfera accogliente e creano un senso di intimità e calore, soprattutto negli ambienti con i soffitti bassi, come ad esempio la mansarda.
  • Fanno sembrare tutto più grande, senza rubare troppo spazio utile.

L’altezza e l’imbottitura del tuo materasso possono inoltre contribuire in modo significativo all’aspetto e alla funzionalità del tuo letto basso, regalandoti il giusto comfort.

letto basso

Un letto, tanti stili diversi

I letti bassi sono una scelta perfetta per gli interni in stile essenziale, ma si inseriscono bene anche nelle case arredate secondo tendenze più particolari, come ad esempio quella scandinava, bohémien o industrial. Come regola generale, per scegliere il modello più adatto prendi spunto dagli elementi già presenti nella stanza, come ad esempio pavimenti, porte e altri arredi.

Solitamente i letti bassi sono realizzati in legno, proprio come le versioni orientali, ma oggi si possono trovare anche con strutture in metallo oppure con rivestimenti imbottiti. Sotto al tuo letto potrai poi posizionare un tappeto a contrasto o uno che ne riprenda il colore principale. Per completare l’allestimento della tua camera, mantenendo un ottimo equilibrio, opta per comodini a livello del letto oppure fissa delle mensole. Dai un’occhiata al nostro articolo sullo “Stile zen” per scoprire come realizzarlo anche in casa tua!

Per finire, rendi più cozy il tuo letto basso con qualche attenzione extra: aggiungi dei cuscini decorativi, un morbido plaid in finta pelliccia e valorizza la parete dietro il letto. Che ne dici di appendere una catena luminosa o un’applique originale? Così ogni notte potrai addormentarti in un ambiente che parli davvero di te e che ti avvolga come un caldo abbraccio.

Guarda nel nostro video e scopri come abbiamo decorato una camera da letto in stile zen! Lasciati ispirare dalle nostre idee di stile:

Dai un’occhiata alle nostre guide dedicate ai “Letti“: i consigli dei nostri esperti ti aiuteranno a selezionare le opzioni più adatte alle tue esigenze e allo stile della tua casa!