31 milioni di iscritti

Benvenuto!

  • Nuove offerte ogni giorno
  • Sconti fino a -70%
  • In esclusiva per gli iscritti

Sei registrato?

letto alla francese

Indice

  • Letto alla francese: dolce riposo
  • Letto alla francese: una comoda alternativa
  • Perché scegliere un letto alla francese

Un letto alla francese coniuga eleganza e praticità, offrendovi il massimo del comfort e una migliore ottimizzazione degli spazi in camera. Regalatevi un dolce riposo insieme alla persona che amate e abbandonatevi alla morbidezza del letto. Scoprite le sue caratteristiche e lasciatevi ispirare dai consigli di stile di Westwing per una notte da sogno.

Letto alla francese: dolce riposo

Esiste un solo modo per iniziare la giornata pieni di energia e positività: avere un letto confortevole e che ci regali il benessere di cui necessitiamo ogni giorno. Il letto alla francese è delle giuste dimensioni per potersi distendere completamente, ma anche comodo per dedicarsi alle coccole. La scelta non è limitata alle differenze di dimensione, ma anche di stile, colore, design e materiale. Se, ad esempio, la vostra stanza è in stile shabby chic, optate per un letto alla francese in legno bianco decapato con una morbida trapunta in tonalità pastello.

Letto alla francese: una comoda alternativa

La scelta del letto è fondamentale per il nostro riposo, il nostro benessere e la salute. La comodità viene prima di tutto il resto che si tratti di un letto singolo, di un matrimoniale o a una piazza e mezza. Tra le soluzioni intermedie c’è il letto alla francese, chiamato “grand lit” aldilà delle Alpi. Questo tipo di letto è leggermente più piccolo di un letto matrimoniale e misura 140 centimetri di larghezza (rispetto ai 160 centimetri canonici del letto matrimoniale). Le dimensioni di questa tipologia di letto, sono un giusto compromesso per arredare camere da letto non particolarmente spaziose senza dover rinunciare all’accoglienza di un letto matrimoniale o dover ripiegare su letti singoli.

Tanti scelgono di acquistare un letto alla francese per usarlo di fatto come letto matrimoniale, ottimizzando lo spazio in camera. Il letto alla francese si adatta perfettamente a un arredamento dallo stile e dal gusto classico, con elaborate decorazioni in oro e in tonalità e cromatismi caldi.

letto alla francese

Perché scegliere un letto alla francese

Le ragioni per scegliere un letto alla francese sono tante: da soli o in coppia potrete godere di un maggiore comfort, nel caso possediate una camera dalle dimensioni ridotte un letto di questo tipo vi permette di guadagnare e ottimizzare meglio lo spazio. Questa tipologia di letto si adatta a diversi stili e tipi di arredamento e materiali, dal legno intagliato al ferro battuto. Il ferro battuto è un materiale adatto ad essere forgiato per curve e decorazioni molto belle, perfettamente attinente a case arredate in stile povero o rustico. Il design è molto curato e unico così come le finiture e i dettagli. Un letto alla francese diventa il protagonista assoluto della camera e ha un valore centrale rispetto al resto dell’arredamento, conferendo anche un tocco di romanticismo all’ambiente.

E’ disponibile inoltre nella modalità “a scomparsa”, cioè inglobato all’interno di un altro mobile, una soluzione ideale se abitate in un open space o in un monolocale. Disposto su un pianale, grazie alle sue dimensioni ridotte, il letto alla francese dà alla vostra camera un look quasi orientale e con struttura imbottita è anche possibile trasformarlo in un divano, destinato al relax o a divertenti chiacchierate tra amici.

Cosa aspettate? Lasciatevi ispirare dalle nostre guide dedicate e scegliete il letto più adatto a voi e che sappia regalarvi dolci sogni d’oro notte dopo notte. Love your home!