,,
31 milioni di membri

Benvenuto!

  • Nuove offerte ogni giorno
  • Sconti fino a -70%
  • In esclusiva per gli iscritti

Sei registrato?

letto contenitore legno

Indice

  • Letto contenitore in legno: caratteristiche e vantaggi
  • Tanti stili diversi
  • Rustico
  • Moderni

Quando sei a corto di spazio in camera da letto, avere un set di cassetti in più a portata di mano è un enorme vantaggio. È qui che entra in gioco il letto contenitore in legno, un vero must have per le case contemporanee. Come suggerisce il nome stesso, è progettato con scomparti interni in cui riporre gli oggetti, tra pavimento e rete, liberando così armadi, comò e scaffali. Vuoi saperne di più? Leggi la nostra guida per scoprire tutte le caratteristiche e i punti a favore di questi letti, esplora i diversi stili e segui i nostri consigli per utilizzarli nella cameretta.

Letto contenitore in legno: caratteristiche e vantaggi

I letti con contenitore in legno sono disponibili in molti stili e formati differenti per soddisfare le tue esigenze di organizzazione. Per quanto riguarda il tipo di funzionalità, si dividono in due grandi gruppi: quelli con ampi cassetti sotto il letto, che puoi estrarre quando serve, e quelli con eleganti meccanismi di sollevamento, che consentono al letto di aprirsi, rivelando uno spazio pronto per essere riempito. In entrambi i casi, sono progettati per essere semplici da usare e rappresentano la soluzione ideale per eliminare il disordine o riporre tutti gli oggetti ingombranti, trasformando la tua camera da letto in un luogo più ordinato e tranquillo dove dormire.

L’acquisto di un letto con contenitore in legno ti offre quindi una grande opportunità per raccogliere e “nascondere” tutti quegli oggetti che normalmente affollano la tua stanza. Oltre alla biancheria da letto e agli accessori che usi ogni giorno, tra le altre cose che potresti inserire ci sono:

  • Trolley e bagagli, ovviamente ben puliti prima di essere messi via, all’interno dei quali potrai inserire ulteriori oggetti.
  • Capi di abbigliamento fuori stagione che non trovano spazio nell’armadio, come maglioni e giacche pesanti.
  • Piumini, trapunte e cuscini di scorta particolarmente ingombranti e difficili da sistemare altrove.

I letti contenitore in legno proteggeranno le tue cose dalla polvere, ma per ottenere un risultato impeccabile ti consigliamo di usare anche le apposite ceste e scatole. Così, aprendo il cassetto o sollevando la rete, tutto sarà sempre in ordine perfetto.

Tanti stili diversi

La versatilità del materiale principale in cui vengono realizzati rende i letti contenitore in legno un’opzione intelligente per qualsiasi tipo di zona notte. A far la differenza sono ovviamente i colori, le forme e le tipologie di essenze legnose utilizzate: ecco una panoramica degli stili più amati.

Rustico

Se la tua casa si ispira allo charme delle dimore di campagna, acquista un letto contenitore in legno di un bel colore scuro e caldo, che ricordi il calore dalla casa dei nonni, e abbinalo a lenzuola con motivi tartan o floreali.

Moderni

I letti con contenitore in legno più adatti per le camere moderne hanno forme rigorose e squadrate, spesso molto essenziali. Il materiale può essere laccato in bianco o nero, per un effetto più sobrio.

Scandi

Ti piace l’atmosfera raccolta delle case del Nord Europa? Allora scegli un letto con struttura in legno naturale, quasi grezzo, in una tonalità chiara. Starà benissimo in abbinamento a un copriletto in lana o a lenzuola con motivi botanici.

Etnico

Se subisci il fascino di terre lontane, in particolar modo dell’Oriente, lasciati conquistare da un letto contenitore in legno realizzato con legnami tipici, come teak, mango e bambù. Sono perfetti anche i modelli con testiera o altri dettagli in rattan o midollino.

letto contenitore legno

Letto contenitore in legno per la cameretta

Persino le camerette possono trarre enormi vantaggi dall’avere un letto contenitore in legno: in fondo, chi più dei bambini e dei ragazzi ha la necessità di tenere ogni cosa sotto controllo? In più, li incoraggerà a mantenere la loro stanza pulita e ordinata senza il tuo aiuto. Potranno riporre sotto il materasso tantissime cose, ad esempio:

  • Giocattoli che usano spesso e da cui non vogliono separarsi.
  • Libri inseriti dentro scatole e disposti con il dorso rivolto verso l’alto.
  • Puzzle e giochi di società, in particolare le confezioni piatte o strette.

I letti con contenitore in legno potranno ovviamente essere utilizzati anche per i vestiti e le lenzuola, soprattutto se in camera non c’è spazio per un armadio. Per quanto riguarda la tipologia di letto, meglio optare per quella con cassetti estraibili, che per loro risulterà più comoda.

Rendili partecipi nella scelta del colore e del modello, in modo che esprimano i loro interessi e gusti: tra le tonalità più amate ci sono il giallo, il verde e l’arancione, ma il bianco andrà benissimo in una cameretta già parzialmente arredata, con diverse fantasie e texture. Se i bambini sono due, potranno scegliere due letti contenitore in legno con colori a contrasto.

Ti sono piaciuti i nostri consigli per acquistare i letti contenitore in legno? Scopri tante altre proposte nelle nostre guide dedicate alla categoria “Letti”.


,