libreria a ponte

Indice

  • Libreria a ponte: riempite le pareti di cultura
  • Tutte le soluzioni
  • Quale libreria a ponte?

Attendi con impazienza di tornare a casa per poterti rilassare leggendo un bel libro? O cerchi una libreria spaziosa per esporre i volumi che hai accumulato negli anni? La libreria a ponte rappresenta un componente d’arredo dal fascino unico e perfetto in tanti contesti diversi, dalla camera dei ragazzi alla stanza adibita a ufficio.

Libreria a ponte: riempite le pareti di cultura

La parete del soggiorno è occupata esclusivamente dal divano e potrebbe essere sfruttata meglio? E che dire di quella porta tra una stanza e l’altra circondata esclusivamente dal muro da bianco? Una libreria a ponte potrebbe rivoluzionare con stile il tuo arredamento. Ideali per dare colore alle pareti, queste librerie consentono di sfruttare spazi che altrimenti resterebbero vuoti.

Tutte le soluzioni

La camera dei ragazzi è troppo piccola e non riesci a combinare tutti gli elementi d’arredo? Dedicate una parete all’angolo lettura e studio: scegliete una scrivania ampia e comoda che sarà poi sormontata da una spaziosa libreria a ponte. Dai quaderni ai testi di studio, dal computer ai fumetti, tutto sarà a portata di mano. La stessa idea può essere sfruttata per il soggiorno, ricavando nelle librerie a ponte uno spazio per il televisore o per lo stereo.

Ma quale libreria scegliere per lo studio? La stanza della casa che viene utilizzata come ufficio è spesso una delle più piccole. Saper scegliere i giusti componenti d’arredo, perciò, è fondamentale per rendere l’ambiente accogliente e confortevole. Le librerie a ponte, alte e larghe ma poco profonde, possono occupare la parete intera, lasciando spazio per un ampio scrittoio e persino per comode poltrone.

Quale libreria a ponte?

La libreria a ponte vi ha conquistato ma non riuscite proprio a capire quale fa per voi? Potete scegliere:

  • una libreria completamente aperta se volete utilizzarla esclusivamente come espositore;
  • un mobile che alterna ripiani e sportelli per nascondere gli oggetti meno belli;
  • una struttura con ampi spazi aperti per inserire televisore, computer o stereo;

Infine, non dimenticate di prendere in considerazione il materiale: legno naturale per un ambiente classico, legno laccato in un soggiorno moderno, metallo per l’ufficio. Per dare un tocco di classe alla libreria a ponte, scegliete vasi, soprammobili e accessori di tendenza.

Scegli la la tipologia di libreria che più fa al caso tuo, grazie ai consigli dei nostri esperti di interior design. Li trovi nelle nostre guide dedicate!