31 milioni di iscritti

Benvenuto!

  • Nuove offerte ogni giorno
  • Sconti fino a -70%
  • In esclusiva per gli iscritti

Sei registrato?

libreria con scrivania

Indice

  • Libreria con scrivania: caratteristiche e vantaggi
  • Dove e come utilizzarla
  • Libreria con scrivania a scomparsa

Se stai cercando di organizzare un ambiente perfettamente funzionale per lavorare da casa o desideri semplicemente creare il posto giusto per dedicarti alla lettura o ai tuoi hobby, una libreria con scrivania può esserti di grande aiuto. Per poter svolgere ogni attività in tutta comodità, è essenziale scegliere un modello che ti offra la superficie necessaria (e anche di più). Per aiutarti ad acquistare la scrivania salvaspazio giusta per te, abbiamo raccolto tutti i consigli dei nostri esperti di home interior per trovare quella che sappia interpretare tutte le tue esigenze.

Libreria con scrivania: caratteristiche e vantaggi

Gli arredi scelti per il tuo home office determinano non solo uno stile ben preciso, ma hanno soprattutto uno scopo pratico. La scrivania con libreria può migliorare la tua produttività, la concentrazione e il comfort anche durante tante ore di lavoro o studio. Se non hai molta superficie libera, ma hai comunque bisogno di qualcosa che ti aiuti a tenere tutti i tuoi device, strumenti e libri a portata di mano, è l’opzione ideale.

Si tratta di una vera e propria scrivania salvaspazio, che unisce due arredi fondamentali, ovvero un piano su cui lavorare e uno o più scaffali disposti verticalmente. Mentre i modelli e i materiali possono variare (si va dal metallo al legno, passando per altre finiture sintetiche), i vantaggi di questa tipologia di mobile restano. Ecco una panoramica dei buoni motivi per acquistare una libreria con scrivania:

  • Ti permette di risparmiare tanti metri quadrati preziosi, soprattutto se abiti in un piccolo appartamento oppure se hai solo una parete da dedicare al tuo ufficio in casa.
  • Se lavori con più di uno schermo oppure non sai dove posizionare la stampante o lo scanner, puoi guadagnare centimetri extra con gli scaffali.
  • Se non hai una stanza libera da trasformare in ufficio, è un buon compromesso per creare una piacevole area dedicata solo a te, senza distrazioni.
  • Grazie a una bella varietà di design diversi, rappresenta anche un interessante tocco di stile per arricchire l’estetica del tuo living o di altre stanze.
libreria con scrivania

Dove e come utilizzarla

Per mantenere funzionale il tuo piccolo home office e sfruttare al meglio lo spazio disponibile, è importante individuare il posto giusto per la tua scrivania con libreria. In questo caso, basta davvero una parete per creare una zona multitasking all’interno di una stanza, piccola o grande che sia.

Il soggiorno è senza dubbio il locale che più di tutti si presta ad accogliere questo geniale arredo. A seconda della planimetria e della disposizione dei muri, puoi sbizzarrirti a selezionare quello che reputi possa essere l’angolo adatto per la scrivania salvaspazio. In linea generale, noi ti consigliamo di optare per una zona molto luminosa, vicino alla finestra, che ti consenta di beneficiare durante il giorno di luce naturale sufficiente per lavorare, senza sforzare troppo gli occhi.

Una scrivania con libreria non può mancare nella cameretta dei bambini e dei ragazzi, per aiutarli a studiare e fare i compiti in un ambiente ordinato e raccolto. Puoi persino decidere di acquistarne due, nel caso in cui la stanza sia condivisa da due fratelli o sorelle. E, perché no, anche la camera da letto padronale non può che essere arricchita da questo tipo di elemento di design, utile per lavorare o per utilizzare il computer nella comodità della zona notte.

Infine, non sottovalutare i punti angusti e “difficili” come corridoi, sottoscala oppure l’ingresso: qui una scrivania dotata di pratica libreria può tornare sempre utile. In questo caso puoi usare gli scaffali per esporre qualche piccolo oggetto decorativo, vaso o candela profumata.

Libreria con scrivania a scomparsa

Quando l’appartamento è davvero piccolo oppure già troppo pieno, entra in gioco un particolare modello di scrivania salvaspazio che riesce perfettamente a mimetizzarsi in casa. La libreria con scrivania a scomparsa può assumere forme diverse, ma in sostanza consiste in un mobile dotato di un piano che può essere estratto solo quando serve.

Sul mercato esistono tante versioni differenti: in alcuni casi si tratta di una normale libreria con un cassetto estraibile da utilizzare per lavorare. Diversamente, puoi preferire formati pieghevoli che vanno fissati a parete e che quando sono chiusi non tradiscono minimamente la loro natura funzionale. Queste tipologie sono consigliate soprattutto per chi utilizza la scrivania solo sporadicamente, ma non può comunque fare a meno di avere uno luogo tutto per sé.

Lavori da casa e vuoi organizzare il tuo home office? Lasciati ispirare dalla nostra guida e inizia subito a progettare un restyling partendo proprio dalla scrivania libreria!