Materasso futon

Materasso futon

Condividi

PARLANO DI NOI
Vuoi saperne di più? Leggi i nostri consigli

Materasso futon:scopri di più su Westwing

I futon sono materassi arrotolati tipici della tradizione del Giappone che, negli ultimi anni, si stanno diffondendo sempre di più anche nelle nostre case. Portatori di uno stile di arredamento etnico e senza dubbio diverso dal nostro, sono prodotti realizzati interamente in cotone, sottili ma rigidi, appoggiati su una base, il tatami. Registratevi gratuitamente: ogni giorno online tante proposte per accessori e complementi d’arredo per la casa. Lasciatevi ispirare!

Materasso futon e tatami: il Giappone in camera

Con un materasso futon, si ha l’opportunità di avere un pezzo della terra del Sol Levante nella propria camera. Questa soluzione è adatta sia a chi dorme da solo sia a chi dorme in coppia: si trovano, infatti, futon matrimoniali, futon a una piazza e mezza e futon singoli. In genere, il materasso futon è realizzato con diverse falde di cotone, ma a volte al cotone possono essere accostati degli altri materiali, come per esempio il lattice o la fibra di cocco: il primo ha il compito di migliorarne la morbidezza, mentre il secondo viene utilizzato per aumentarne la rigidità e anche la traspirabilità.

Materasso futon: consigli e idee

Mantenere un materasso futon non è difficile, a patto di ricordarsi di seguire alcuni piccoli accorgimenti da mettere in pratica con regolarità. Per esempio, il futon deve essere lasciato all’aria aperta e al sole almeno tre volte alla settimana, in modo tale da disperdere l’umidità che si è accumulata nel corso della notte. Con la stessa frequenza, poi, è consigliabile battere il materasso, per fare sì che il cotone al suo interno si riassesti. Nel caso in cui non si abbia la possibilità di lasciare aerare il materasso futon così spesso, si può ricorrere a un phon che vi soffi aria calda all’interno: una procedura essenziale per mantenerlo sempre al riparo da agenti esterni che possono deteriarlo col trascorrere del tempo.

Caratteristiche del materasso futon

Il materasso futon secondo la tradizione nipponica dovrebbe essere appoggiato sul cosiddetto tatami, che non è altro che una stuoia di paglia utilizzata come giaciglio. In Europa, ovviamente, il materasso futon può essere adoperato anche in abbinamento a un letto normale. Esso si sta diffondendo sempre di più in sostituzione del materasso in lattice o del materasso a molle classico, anche per merito delle proprietà ergonomiche che lo caratterizzano e per la sua capacità di adattarsi al corpo.