Mobile sottoscala

Mobile sottoscala

Condividi

PARLANO DI NOI
Vuoi saperne di più? Leggi i nostri consigli

Mobile sottoscala:scopri di più su Westwing

In cucina o in soggiorno, un mobile sottoscala può rivelarsi una soluzione efficace per riempire uno spazio che, in genere, rimane vuoto: quello situato sotto le scale, appunto. Tenere conto dello spazio, del resto dell'arredamento e delle esigenze dell'abitazione è fondamentale per trovare il mobile giusto, sia in una casa moderna che in una casa con qualche anno in più. Registratevi gratuitamente: ogni giorno online tante proposte per arredare la casa. Lasciatevi ispirare!

Un mobile sottoscala per la casa

I mobili per il sottoscala consentono di sfruttare quegli spazi che, anche per la loro conformazione, sono in genere difficili da riempire. Lasciare la zona sotto la scala vuota, infatti, sarebbe un inutile spreco, soprattutto in un appartamento che ha una metratura non eccessiva. Quello che ci vuole per fare sì che la volumetria vuota venga valorizzata e trovi una sua ragion d’essere, quindi, è un mobile sottoscala. Un mobile che può essere di vari generi: per esempio, potrebbe servire a mo’ di cantina per i vini. Usufruire di una piccola cantina a vista, soprattutto se la scala è vicina alla cucina, è utile e al contempo gratificante: non bisogna essere degli enologi sofisticati per pensare a un accorgimento di questo tipo, che per altro si presta a una notevole versatilità.

Un mobile sottoscala su misura

Risulta evidente che, proprio per il tipo di collocazione a cui è destinato, il mobile sottoscala può anche essere progettato e realizzato su misura, personalizzato a seconda degli spazi con cui si ha a che fare: con un’altezza che, ovviamente, aumenterà progressivamente, mentre la lunghezza e la profondità rimarranno uguali. Un’opportunità è quella di creare una libreria con vani che sono disposti in maniera crescent seguendo la scala o una libreria modulare, vale a dire composta da blocchi vari che, all’occorrenza, possono essere tolti, spostati e rimessi a seconda delle necessità.

Arredare gli spazi vuoti con un mobile sottoscala

Ma non è tutto: un’altra idea per arredare gli spazi vuoti con un mobile sottoscala è quella di creare un angolo dedicato alle scarpe. Una scarpiera, quindi, o comunque un mobile sottoscala pronto a trasformarsi, di volta in volta, in un attaccapanni o in un guardaroba in cui conservare cappotti, giacche, giubbotti, soprabiti, sciarpe, guanti, cappelli, foulard, ombrelli, e così via. Infine, il mobile sottoscala può essere convertito, con un ripiano ad hoc, a un piccolo studio, con scrivania e lampada da tavolo, perfette per lavorare.