plaid divano

Indice

  • Plaid da divano: come scegliere quello giusto
  • Plaid da divano: i modelli più amati
  • Completa il look!

Ti fa compagnia in inverno avvolgendoti con il suo morbido calore. Stiamo parlando del plaid da divano, pronto a coccolarti mentre leggi un libro o guardi un film. Inutile dire che ne esistono di tantissime dimensioni, colori e materiali: sceglierlo correttamente renderà il tuo salotto ancor più bello!

Plaid da divano: come scegliere quello giusto

Quando scegli il plaid per il divano devi tenere in considerazione molti fattori: lo stile d’arredo della stanza, la grandezza del divano e i materiali che preferisci quando si tratta di tessili. Ecco allora qualche indicazione che potrà guidarti verso la giusta scelta.

Misure e dimensioni

Quando si sceglie un plaid da divano uno degli errori più semplici da fare riguarda la misura. Se lo acquisti troppo piccolo sarà pressocché inutile, ma se è troppo ampio diventerà ingombrante e scomodo. Se non vuoi sbagliare tarati su due differenti misure: 130×170 cm per un plaid da divano di grandezza standard, 160×220 cm per un plaid destinato a un divano più grande, da usare magari in due.

Materiali

Altro aspetto da tenere in considerazione quando si sceglie il plaid è il materiale con cui è realizzato: esistono infatti tessuti più o meno leggeri e stoffe più o meno delicate.

  1. Plaid in lana
    La lana è un materiale naturale, caldo e traspirante: su un plaid regala un effetto particolarmente elegante. Un accessorio del genere, però, necessita di qualche cura in più perché col tempo potrebbe infeltrirsi o, peggio, restringersi (soprattutto dopo un lavaggio sbagliato).
  2. Plaid in cotone
    Molti pensano che il cotone sia un materiale troppo leggero per la stagione fredda, ma non è così: è sufficiente scegliere un plaid a maglia grande, spessa e pesante. Anche perché i vantaggi del cotone sono molti: è una fibra naturale, è resistente e ha bisogno di poche cure per la manutenzione ordinaria.
  3. Plaid in pile
    È uno dei tessuti più amati perché, oltre a essere caldo e morbido, occupa molto meno spazio della lana è di manutenzione molto più semplice rispetto ai tessuti naturali. Siamo di fronte a una fibra sintetica che, grazie all’immensa varietà di colori e fantasie, è adatto a qualsivoglia stile d’arredo.

Colori

Anche colori e tonalità sono importanti, soprattutto se desideri che il tuo plaid da divano contribuisca a creare la giusta atmosfera in salotto.

  • In una casa shabby chic puoi optare per i colori pastello, dal rosa all’azzurro al lilla, soprattutto se il divano è di colore chiaro. La tinta unita è sempre da privilegiare, ma se vuoi rendere più dinamica la stanza buttati sulle fantasie floreali.
  • In una casa boho chic puoi scegliere un plaid chiaro come  il divano o, in alternativa, puoi giocare con le diverse gradazioni della palette per scegliere tonalità più scure e creare un po’ di dinamismo.
  • In una casa rustica o in stile country house inglese scegli senza indugio un plaid da divano con fantasia a quadri o, se vuoi aggiungere un tocco di eleganza, con pattern tartan. Il rosso, il verde scuro e l’ocra sono le tonalità da privilegiare.
  • In una casa classica, opta per la tinta unita e affida al plaid l’imprescindibile tocco di colore: dal bordeaux alla terra bruciata e fino al rosso ruggine, i colori caldi renderanno l’ambiente più avvolgente.
  • In una casa moderna e minimale che non vuole esagerare né con gli arredi né con le decorazioni, buttati sui colori neutri: dal tortora al grigio, dall’antracite al bianco, hai molte opzioni a disposizione.
plaid divano

Plaid da divano: i modelli più amati

Alcuni modelli sono dei veri e propri best selling, e col tempo sono diventati i più amati e desiderati di sempre. Ecco alcuni plaid che ti piaceranno sicuramente.

  • Adalyn: un plaid dal design classico e adatto a ogni stile d’arrendo, soprattutto perché disponibile in tantissimi colori. Realizzato in cotone biologico a maglia spessa, è perfetto anche per l’inverno.
  • Opal: il suo colore lo fa vivere magnificamente in una casa boho. Le sue frange, poi, sono una vera chicca, così come i ricami in rilievo. Dalla sua ha anche la resistenza ed è perfetto per una famiglia con bambini.
  • Neva: l’opzione perfetta per chi cerca un plaid a quadri. Morbidissimo e caldissimo, vivrà bene in un ambiente rustico che cerca dettagli di classe, soprattutto sul divano!
  • Doudou: più morbido di così non si può. Questo plaid da divano è una vera coccola. Adatto a qualsiasi stile d’arredo, scegli una delle tante tonalità disponibili per creare un look in palette o a contrasto

Completa il look!

Quali sono gli elementi che si abbinano a un plaid da divano? Saranno infatti fondamentali per completare lo styling di questo angolo di salotto.

  • Cuscini fantasia, per rendere ancor più morbida la seduta
  • Un pouf o un poggiapiedi, per rendere ancor più rilassante il tempo passato sul divano
  • Una tazza di design, fondamentale per scaldarti nelle serate più fredde dell’anno

Se cerchi altri consigli e suggerimenti sul tema, lasciati ispirare dalla nostra categoria “Plaid e coperte”: siamo certi che troverai subito plaid perfetto per la tua casa!