Vuoi saperne di più? Leggi i nostri consigli

Portatovaglioli shabby chic:scopri di più su Westwing

Portatovaglioli shabby chic

In un’abitazione dai rimandi romantici, dove regna incontrastata una delicatezza tutta femminile, non possono mancare dei portatovaglioli shabby chic, per arredare con eleganza e delicatezza la cucina o la sala da pranzo. Lasciatevi ispirare dai consigli di stile di Westwing per rendere la vostra dimora ogni giorno più bella. Registratevi gratuitamente: ogni giorno on line tantissime proposte di mobili e accessori per arredare la vostra casa con stile. 

Portatovaglioli shabby chic per ogni casa

Optare per portatovaglioli shabby chic per la propria abitazione è una scelta di grande classe che stupirà tutti i vostri ospiti, regalando alla cucina un aspetto ricercato e curato fin nei minimi dettagli. Lo stile Shabby Chic – letteralmente “trasandato elegante” – è una tendenza d’arredamento molto diffusa negli ultimi anni, amata soprattutto da chi è alla ricerca di un’abitazione romantica ed estremamente femminile. Se si vuole seguire questa ispirazione bisogna preferire materiali naturali, primo tra tutti il legno, e colori tenui molto delicati, come il bianco o l’écru in tutte le sue sfumature. Un aspetto casalingo e molto accogliente accomuna tutto l’arredamento shabby chic, dai mobili agli accessori più piccoli, che regaleranno all’ambiente un aspetto molto curato. Per la vostra tavola non possono mancare i portatovaglioli shabby chic, dettagli utili e funzionali, ma allo stesso tempo di grande ricercatezza, perfetti per i pranzi in compagnia.

Portatovaglioli shabby chic

Portatovaglioli shabby chic da tavola

Durante un rilassante pomeriggio di chiacchere tra amiche, mentre si sorseggia un tè e si assapora qualche biscotto fatto in casa, è utile avere a portata di mano alcuni tovaglioli, di carta o stoffa. Per una mise en place molto ricercata, possiamo appoggiare al centro della nostra tovaglia beige a pois un portatovaglioli shabby chic in legno decapato, che contenga diversi tovagliolini di carta per ogni evenienza. Scegliete un modello arricchito da uno spago che termina con un cuoricino in metallo, per tenere al loro posto i tovaglioli anche in caso di vento durante le cene all’aperto. Possiamo anche optare per portatovaglioli shabby chic bianchi in ferro battuto o in ceramica traforata, di grande delicatezza e semplicità: in questo caso riempiteli con tovaglioli di carta colorati, per regalare un tocco di brio alla tavola.

Portatovaglioli shabby chic

Portatovaglioli shabby chic per ogni ospite

Si possono anche scegliere portatovaglioli shabby chic da avvolgere attorno ai singoli tovaglioli di stoffa, per una cena informale in famiglia o per un pranzo estivo sul terrazzo. In questo caso prediligete la semplicità e l’essenzialità: via libera a cerchi in legno bianco decapato, fiocchi fatti con nastrini a quadretti o ricercati portatovaglioli shabby chic in ceramica, ad esempio a forma di golosi cupcake.

Regalate alla vostra casa un dettaglio unico come i portatovaglioli shabby chic e in un attimo ogni momento passato a tavola si arricchirà di un tocco di romanticismo senza tempo: lasciatevi ispirare!

Portatovaglioli shabby chic in legno

Lo stile shabby chic è indubbiamente uno tra i più amati. Sono ormai tantissime le persone che preferiscono arredare la propria casa con complementi d’arredo e accessori che possano essere in grado di richiamare questa tendenza che, in pochissimi anni, è divenuta tanto famosa. Se desiderate un portatovaglioli shabby chic non dovrete la prima cosa da fare consiste nell’utilizzare alcuni oggetti necessari per il DIY:

  • carta vetrata: è possibile utilizzare diversi modelli a disposizione sebbene sia meglio impiegare quelli la cui superficie non risulti essere troppo aggressiva per il portatovaglioli;
  • vernice: meglio scegliere quelle non nocive e più liquide così da poter essere stese con maggiore facilità. Nel caso in cui si desiderasse una nuance più decisa allora si potrà procedere una seconda volta;
  • spray fissante: indispensabile perché permette di proteggere la superficie da eventuali urti che potrebbero danneggiarla. Inoltre il colore appare sempre brillante e come appena passato;
Dopo aver scartavetrato la superficie e passato diverse volte il colore da voi scelto, non dovrete fare altro che attendere che il tutto sia ben asciutto così da essere fissato tramite lo spray.

Portatovaglioli shabby chic in vimini

Lo stile shabby chic è sempre più in voga e, col trascorrere del tempo, è sempre in aumento il numero delle persone che desiderano avere questo elegante accessorio per la propria mise en place. I colori chiari e delicati sono un segno inconfondibile di questa tendenza che riesce a rendere l’atmosfera romantica e ricca di fascino. Oltre al legno è possibile utilizzare il vimini, materiale molto amato e che si inserisce alla perfezione all’interno degli stili più disparati. Se desiderate un portatovaglioli shabby chic in vimini, magari unico e personalizzato, non dovrete fare altro che eseguirlo a mano, seguendo il vostro gusto personale. La prima cosa da fare consiste nel recuperare il materiale indispensabile alla lavorazione che consiste in:

  • cordoncino;
  • ferro filato;
  • nastro di seta;

Utilizzate il ferro filato e piegatelo a vostro piacimento e secondo la forma che preferite. Meglio utilizzare quello più spesso che risulta essere meno malleabile e quindi più resistente quando l’oggetto sarà terminato. Rivestite il ferro filato utilizzando il cordoncino simile al vimini fino a coprire la struttura sottostante. Prendete le decorazioni che avete scelto, preferibilmente di color chiaro, e incollatele alla superficie con della colla a caldo. A questo punto avrete il portatovaglioli shabby chic in vimini realizzato con le vostre mani e pronto per rendere la mise en place unica e affascinante.