posate in argento

Indice

  • Proprietà dell'argento
  • Posate in argento: quali scegliere?
  • Come pulire le posate in argento?

Le posate in argento rappresentano un elemento tradizionale ed elengante. Coltelli, forchette e cucchiai di questo materiale sono progettati per l’utilizzo a lungo termine e richiedono una cura minima. Se vuoi acquistare delle posate nuove per dare alla tua mise en place un nuovo look, leggi la nostra guida e segui i consigli dei nostri esperti!

Proprietà dell’argento

Le posate in argento vengono scelte per la loro lucentezza e versatilità. Sono infatti capaci di risaltare su tovaglie di materiali e stili diversi. Ma le proprietà dell’argento vanno ben oltre l’estetica. L’argento è infatti un materiale molto resistente ma che rimane abbastanza leggero. Non si graffia facilmente e conserva a lungo la sua brillantezza, se lavato e asciugato con cura.

posate in argento

Posate in argento: quali scegliere?

Nonostante le posate in argento vengano associate con uno stile classico e tradizionale, oggi si trovano modelli adatti a tavole e design moderni e differenti. A seconda della loro forma e dello stile, possono essere utilizzate per apparecchiare in modo sempre diverso. E’ possibile scegliere tra posate lucide o opache, lisce o scanalate, dalle linee dritte oppure ondulate.

Per una mise en place moderna e minimal, scegli delle posate lisce dalla finitura opaca, a cui abbinare una tovaglia bianca o nera. Per una tavola rustica, invece, delle posate con scanalature o venuture saranno perfette per donare un tocco retrò alla composizione. Se invece sei amante delle tavole raffinate, opta per classica posate in argento leggermente arrotondate a cui abbinare un servizio di piatti elegante.

posate argento

Come pulire le posate in argento?

Come dicevamo all’inizio, una corretta cura delle posate ti consentirà di mantenerle brillanti nel tempo, nonostante l’utilizzo quotidiano. Esistono molti consigli e rimedi naturali per lucidare o pulire le posate in argento. Il bicarbonato ad esempio è perfetto come sbiancante:

  1. Scalda dell’acqua senza però portarla a ebollizione.
  2. Fai sciogliere nell’acqua calda un paio di cucchiani di bicarbonato.
  3. Inserisci all’interno del contenitore anche le posate e lascia che il bicarbonato agisca per qualche minuto.
  4. Infine, asciuta attentamente le posate con un panno asciutto.

Se invece il tuo servizio si è ossidato, diventando quindi di un colore tendente al nero, con l’aceto puoi farlo risplendere nuovamente!

  1. Posiziona le posate in un contenitore e versa l’aceto fino a coprirle.
  2. Lascia agire l’aceto per un’ora.
  3. In seguito risciacqua le posate, lavale e asciugale attentamente con un panno asciutto.
posate in argento

Non sei ancora convinto? Dai un’occhiata da vicino alle nostre posate in argento Shimmer. Guarda il nostro video e lasciati ispirar dal loro design minimal, originale e senza tempo:

Completa la tua mise en place scegliendo tovaglie, stoviglie e bicchieri di qualità e tendenza! Nella nostra sezione “Tavola e cucina” trovi tanti consigli e idee per scegliere le opzioni più adatte alle tue esigenze e allo stile della tua casa!