CI SIAMO: FINO AL -70% NEL CYBER MONDAY SALE DI WESTWINGNOW!



Indice

  • Che materiale scegliere
  • Forme e colori
  • Come apparecchiare utilizzando i sottopiatti

Stai cercando degli accessori originali per apparecchiare la tua tavola con cura e in modo originale? I sottopiatti sono una soluzione ideale per completare la mise en place. Oltre ad una funzione estetica poi, questi elementi proteggono il tavolo o la tovaglia dal calore e permettono di salvaguardare i materiali o i tessili più a lungo.

sottopiatti

Che materiale scegliere

Nella scelta dei materiali per i sottopiatti potrai dare libero sfogo alla fantasia e realizzare così le combinazioni che meglio rispecchiano il tuo gusto. Potrai ad esempio optare per sottopiatti che creino un insieme omogeneo con i piatti o altri che invece diano vita a contrasti inusuali e sorprendenti.

  • Ceramica: la tipologia più tradizionale, evergreen dall’eleganza intramontabile. Di grande versatilità quelli in gres, perfetti, nei loro toni pastello, per ambienti di gusto provenzale o shabby chic. I sottopiatti in porcellana si adattano invece meglio ad una sala da pranzo importante, tendente all’antico e al maestoso.
  • Vetro: coloratissimi e disponibili nelle fogge più disparate, conquisteranno tutti con la loro raffinata luminescenza e il loro aspetto allo stesso tempo sbarazzino.
  • Fibra naturale: in bambù, paglia, vimini o rattan, questi sottopiatti si faranno notare per la loro eleganza sottotono. Perfetti per un pranzo in giardino o in una sala da pranzo di gusto country.
  • Resina e alluminio: ottimali per creare l’accordo perfetto con l’atmosfera di una cucina o di un open space dal sapore industrial.
  • Ardesia: quelli più trendy del momento. L’ardesia, con il suo colore grigio canna di fucile, può essere accostata, per dar vita ad un interessante contrasto, con tazze e piatti in porcellana bianca, per un risultato modernamente chic e di forte impatto visivo.
  • Stoffa: in cotone, lino, feltro, saranno facili da realizzare anche come idea fai da te. Estremamente versatili e adatti ad ogni tipo di ambiente, vi consentiranno di esprimere al meglio il vostro estro creativo.
sottopiatti

Forme e colori

A seconda dello stile o del mood che vuoi dare alla tua tavola, puoi scegliere forme e colori differenti. I sottopiatti più classici sono di forma rotonda, solitamente presentano un diametro di almeno 33 cm e sono perfetti per apparecchiare una tavola elegante, specialmente quelli oro o argento. Ma oggi sul mercato si trovano tantissimi modelli diversi: sottopiatti quadrati o rettangolari per una mise en place minimal oppure forme geometriche o astratte per una tavola più originale.

Come apparecchiare utilizzando i sottopiatti

Guarda il nostro breve video e lasciati ispirare per realizzare una mise en place originale, utilizzando i sottopiatti.

Nella nostra sezione dedicata a “Tavola e cucina” trovi tanti consigli e guide per acquistare tutto il necessario per la tua mise en place. I nostri esperti di interior design ti aiuteranno a scegliere le opzioni più adatte al tuo stile e alle tue esigenze.