,,
31 milioni di membri

Benvenuto!

  • Nuove offerte ogni giorno
  • Sconti fino a -70%
  • In esclusiva per gli iscritti

Sei registrato?



Indice

  • Tavoli per materiale
  • Tavoli: un materiale per ogni stile
  • Tavoli in legno
  • Tavoli in vetro

Tavoli per materiale

Vero protagonista in casa, dalla cucina al living, il tavolo è teatro di tanti istanti di piacere, svago e allegria. Stai cercando il modello ideale, ma non sai da dove iniziare? Parti da una delle variabili più importanti da considerare, ovvero i materiali dei tavoli. Legno, resina, pietra e vetro sono sicuramente le opzioni più conosciute, ma ognuna di esse offre vantaggi diversi, oltre a varie possibilità di styling. Per aiutarti nella scelta, abbiamo chiesto ai nostri esperti di elencare tutti i loro migliori consigli su questo tema: scopri qual è il materiale più adatto alle tue esigenze e crea il mood perfetto per la quotidianità e le occasioni di festa.

Tavoli: un materiale per ogni stile

Un tavolo ti accompagna per tanti anni, tra cose buone da mangiare, chiacchiere e spesso anche studio o lavoro. L’imperativo è uno solo: trovare quello che possa coniugare stile e funzionalità. Leggi le differenze principali dei tavoli per materiale e lasciati ispirare.

Tavoli in legno

Dotato di charme ineguagliabile, il legno è forse il più amato tra i materiali per tavoli. La sua eleganza senza tempo, unita alla resistenza, sono i suoi punti di forza. Oltre ad aggiungere una nota di naturalezza, è estremamente versatile: non sono solo le lavorazioni, ma soprattutto le essenze a differenziare tra loro i diversi design. Dai tavoli in legno massello a quelli in altri mix materici, le soluzioni di arredo sono infinite.

Tavoli in vetro

Trasparenze e riflessi conferiscono un’incredibile leggerezza visiva ai tavoli in vetro, che riescono a esaltare la bellezza di ogni ambiente domestico. Normalmente sono dotati di gambe e strutture in metallo, a loro volta declinate in colori e forme che permettono di definire uno stile particolare.

Tavoli in marmo

Esistono differenti tipi di pietre (e persino ceramiche) che possono essere utilizzati per i tavoli, ma il marmo è di gran lunga il più pregiato. Oltre a essere semplicemente bellissimo, grazie alle diverse venature naturali può abbinarsi a molti stili di interior design. Se lo vuoi usare tutti i giorni, assicurati che la superficie sia trattata adeguatamente per resistere a schizzi e graffi.

Tavoli in resina

Tra le novità più apprezzate degli ultimi anni, i tavoli in resina vengono realizzati con un piano in resina epossidica di diversi colori, per adattarsi allo schema cromatico preferito. Per quanto riguarda la base, vai sul sicuro con il metallo oppure lasciati conquistare da tavoli in resina e legno, con essenze di rovere, ulivo, noce e altri legnami.

Tavoli da pranzo allungabili

Come scegliere il materiale del tavolo

Quando si tratta di acquistare i tavoli per materiale, è tutta una questione di equilibrio tra estetica e praticità: per restringere la lista, segui questi semplici consigli.

  • Se il tuo tavolo sarà usato tutti i giorni per lavorare e per cenare, ti suggeriamo un materiale per il piano del tavolo che sia davvero resistente. Una buona scelta potrebbe essere il tavolo in legno grezzo: non teme nemmeno i segni del tempo, che gli conferiscono maggiore personalità.
  • Crea una mood board con colori e texture per immaginare l’effetto finale che vuoi ricreare; in linea generale, è sempre meglio preferire tonalità neutre come nero, grigio, marrone e bianco, più semplici da abbinare. Per vivacizzare la stanza potrai poi aggiungere sedie colorate a contrasto oppure complementi d’arredo.
  • Se prevedi di utilizzare il tavolo in terrazza o sotto il portico, scegli un materiale che non tema gli sbalzi di temperatura e che sia opportunamente trattato per resistere alla pioggia.

Quale materiale per quale tavolo?

Il legno è il materiale per tavoli più versatile, visto che si adatta alla maggior parte degli stili; sono poi le diverse finiture a fare la differenza e a prestarsi ad abbinamenti diversi. Ad esempio, le finiture più chiare sono ideali se ami lo stile scandinavo, fatto di semplicità e calore, mentre quelle scure con texture lucida sono più classiche ed eleganti. I tavoli in legno massello si adatteranno bene a uno spazio country, mentre quelli in essenze pregiate come il tek creano un mood attuale e ricco di glamour.

I tavoli in vetro sono indicati per chi ricerca un’estetica moderna e minimalista, senza fronzoli. Per una casa che coniuga design e ricercatezza, osa con un tavolo in marmo bianco o nero, sempre di grande impatto, da accostare a dettagli dorati e accessori in nuance più forti. Infine, un bel tavolo in legno e resina, alternativa eyecatching al tavolo in legno grezzo, diventerà la star assoluta di un loft industrial chic.

Ti sono piaciuti i nostri suggerimenti per acquistare i tavoli per materiale? Trova il tuo preferito e cambia subito look alla tua casa!


,