31 milioni di iscritti

Benvenuto!

  • Nuove offerte ogni giorno
  • Sconti fino a -70%
  • In esclusiva per gli iscritti

Sei registrato?



Indice

  • Tavoli per il soggiorno
  • Tavoli da giardino
  • Tavoli per la sala da pranzo
  • Tavoli per lavorare

Grande o piccolo, moderno o tradizionale: qualunque modello tu preferisca, il tavolo resta uno degli arredi più importanti della casa. A seconda delle stanze in cui decidi di posizionarlo cambia la destinazione d’uso, ma la stessa superficie può essere usata non solo per mangiare, ma anche per lavorare, chiacchierare con gli amici oppure svolgere attività con i più piccoli. Hai bisogno di consigli per trovare il modello giusto per ogni tua necessità? Per aiutarti nel tuo home makeover, i nostri esperti hanno stilato una guida all’acquisto dei tavoli per ogni ambiente. Dai tavoli per cucina ai tavoli da giardino pieghevoli, scopri come disporli in soggiorno, giardino, sala da pranzo e ufficio.

Tavoli per il soggiorno

Il soggiorno è lo spazio più versatile (e forse anche il più vissuto) della casa: tra relax e momenti in compagnia, non può mancare un bel tavolo intorno a cui riunirti con la famiglia, cenare con gli amici oppure leggere il giornale mentre sorseggi il tuo caffè. La grandezza del living fa la differenza: nel caso di un piccolo appartamento, meglio optare per tavoli da soggiorno di dimensioni contenute e allungabili, rotondi oppure quadrati. Se hai tanto spazio a disposizione osa con modelli più grandi, rettangolari oppure ovali, che rubino letteralmente la scena. 

La cosa più importante da fare, soprattutto nel caso di un’area con tante zone diverse, è creare un’armonia tra i diversi mobili e complementi d’arredo. Se possibile, posiziona il tuo tavolo al centro della stanza, da vero protagonista, oppure vicino a una o più finestre. Aiutati con librerie a vista e piante per creare un mood più raccolto e assicurati che sia abbastanza versatile per adattarsi alle diverse occasioni. La chiave per trovare il tavolo per questo ambiente sta nella facilità di abbinamento dei materiali: dal raffinato marmo al vetro, passando per l’intramontabile legno, c’è tutto un mondo di texture da scoprire.

Tavoli da giardino

La scelta dei mobili per l’outdoor è importante tanto quanto quella per gli interni, ma ci sono altri fattori extra che dovresti tenere a mente prima dell’acquisto, soprattutto nel caso dei tavoli da giardino. Ad esempio, il tipo di materiale e la finitura vanno considerati bene: a seconda di dove vivi e della frequenza con cui usi gli arredi per esterni, dovrai pulirli e proteggerli più o meno frequentemente.

Alcuni materiali in particolare offrono elevati livelli di durata e resistenza agli agenti atmosferici. Ecco una panoramica:

  • Legno: è un grande classico per i tavoli da giardino, sia che tu preferisca uno stile classico oppure contemporaneo. Se hai poco spazio prova con un tavolo con panca, ma assicurati che sia trattato con una verniciatura apposita per resistere sotto la pioggia.
  • Metallo: i tavoli da giardino in alluminio, acciaio e altre leghe metalliche sono alcune delle opzioni più resistenti; in più, hanno un aspetto moderno.
  • Plastica o PVC: leggeri, facili da spostare ed economici, i tavoli da giardino pieghevoli in materiali sintetici sono perfetti se metti al primo posto la praticità del tavolo per l’ambiente esterno.
  • Vimini, bambù o rattan: i tavoli da giardino in questi materiali hanno un fascino tutto loro, ricco di suggestioni antiche e lontane; possono però essere declinati in forme più austere oppure classiche.
tavoli per ogni ambiente

Tavoli per la sala da pranzo

Se hai la fortuna di poter allestire una stanza dedicata solo ai pranzi e alle cene, fai diventare protagonista il tavolo nel suo ambiente eletto. Le dimensioni dei tavoli da pranzo dipendono chiaramente dalla superficie a disposizione, ma calcola anche lo spazio per muoversi intorno, spostare le sedie e aprire porte o finestre. Con un tavolo da pranzo in legno non sbagli mai: basta cambiare l’essenza e la lavorazione per passare da uno stile all’altro. Preferisci i tavoli da pranzo moderni? Lasciati conquistare dalla raffinata trasparenza del vetro oppure dal marmo. Infine, se i metri quadrati a disposizione sono pochi, potresti valutare un moderno tavolo da cucina a penisola, collegato al piano di lavoro e super funzionale.

Tavoli per lavorare

Se la casa è anche il tuo ufficio personale, selezionare il tavolo scrivania adatto è essenziale. Non solo dovrà essere in sintonia con l’arredamento generale della camera o del living, ma ti aiuterà anche a lavorare meglio. Usi molto il computer? Allora l’altezza del tavolo da lavoro dovrebbe permetterti di tenere le braccia sulla tastiera, parallele al pavimento. I tuoi piedi dovrebbero essere piatti sul pavimento e le tue gambe dovrebbero stare comodamente sotto il tavolo scrivania.

Ti è piaciuta la nostra guida ai tavoli per ogni ambiente? Inizia subito a mettere in pratica i nostri consigli e rivoluziona la tua casa!