tavolo antico

Indice

  • Modelli e stili

Lo stile classico non subisce le mode, è un’espressione senza tempo. Un tavolo antico è l’arredo ideale da inserire nel tuo soggiorno classico. Rotondo o quadrato, questo mobile è un elemento d’arredo rappresenta un must have. Ma quale modello meglio si adatta ai tuoi interni? Lasciati ispirare dalla nostra guida e scegli l’opzione che più si addice al tuo stile!

Modelli e stili

tavolo antico

Lo stile classico, grazie alle armonie di linee e materiali che rimandano alla mente tempi lontani, incornicia perfettamente contesti di sicuro successo. Qual è la formula vincente? Il tavolo antico! Incorniciare questo splendido mobile, in noce o in legno più massiccio, con luccichii di preziosi cristalli posizionati sulla superficie, richiamerà riflessi di luce che si trasformeranno in ogni ora del giorno e della sera.

Un tavolo antico può appartenere a epoche o stili differenti e pertanto essere caratterizzato da differenze stilistiche. Vediamo le più importanti…

  • 1600: è lo stile Barocco, il più severo. Scuro e maestoso, i dettagli di riccioli d’oro cercano di ammorbidire un gusto fermo, austero, esigente, forgiando un tavolo antico elegante da sistemare in una casa che non ha paura di stupire.
  • 1700: gli intarsi prendono il sopravvento e il tavolino antico vede decorazioni a rilievo dove dettagli antichi e raffinati in madreperla e avorio si impongono con fermezza richiamando l’attenzione di ospiti attenti. Il legno è chiaro e spesso lucido, idoneo ad una dimora dal gusto classico e dall’innata signorilità.
  • 1800: stile Impero. Neoclassicismo. Napoleone. Il tavolo antico del 1800 sceglie legni scuri come mogano e palissandro. Incisioni e preziosi intagli conferiscono un fascino senza tempo ad un mobile tanto bello quanto utile.

Lasciati ispirare dalla nostra sezione dedicata ai “Tavoli“. I consigli dei nostri esperti ti guideranno nella scelta dell’opzione più adatta alle tue esigenze e allo stile della tua casa!