tavolo ovale

Indice

  • Come scegliere il miglior tavolo ovale
  • I materiali più adatti

Ideale per la sala da pranzo, il soggiorno o la cucina: il tavolo ovale si inserisce perfettamente in ambienti diversi ed è un complemento d’arredo che unisce eleganza e praticità. Lasciati ispirare dai vari modelli proposti da Westwing e sceglie quello più adatto alle tue esigenze e allo stile della tua casa!

Come scegliere il miglior tavolo ovale

Il tavolo ovale è una delle proposte da prendere in considerazione nel momento in cui si valutano tutti i tavoli che potrebbero arredare una casa. Ideale per la sala da pranzo o per il salotto, ma anche per la cucina o il balcone, il tavolo ovale può essere in legno, in metallo o in vetro, a seconda delle preferenze, e in genere ha un’altezza intorno ai 140 cm. Bianco o marrone, beige o nero, il tavolo ovale si adatta in particolar modo agli ambienti più spaziosi e si rivela eccellente nell’accogliere gli ospiti ma anche, al tempo stesso, nell’arredare con eleganza la stanza in cui si trova.

Chi ha poco spazio a disposizione, in ogni caso, non è detto che si debba rinunciare al tavolo ovale. Sarà sufficiente scegliere un modello allungabile, in modo tale che quando non viene impiegato possa occupare una superficie minore. Il meccanismo di allungamento è centrale: è sufficiente separare le due metà del piano dopo averle sganciate per sollevare il componente aggiuntivo e avere a disposizione un tavolo più lungo del solito.

tavolo ovale

I materiali più adatti

Tra i fattori che meritano di essere valutati prima dell’acquisto c’è senza dubbio la composizione. Il tavolo ovale in vetro è tra i più eleganti e raffinati: in genere ha una struttura in metallo e un ripiano in vetro, e con la sua trasparenza aumenta l’impressione di luminosità nell’ambiente in cui viene adoperato. Insomma, un complemento di arredo sofisticato e, a suo modo, ricercato, che si adatta in particolare ai salotti e ai locali contraddistinti da uno stile piuttosto antico, o comunque classico.

Il tavolo ovale in legno, d’altra parte, si integra praticamente in qualunque contesto, dal più tradizionale al più contemporaneo: non solo per la varietà di essenze con cui può essere realizzato (tra noce, rovere, palissandro, teak, faggio e mille altre proposte: c’è solo l’imbarazzo della scelta), ma anche per la sua robustezza e la sua longevità.

Nulla vieta di usare un tavolo ovale anche in un ambiente esterno, per esempio su un balcone o in giardino. In questo caso, per altro, una delle soluzioni più consigliate è quella del tavolo ovale in plastica, che può subire anche intemperie e condizioni climatiche avverse senza rischiare di rovinarsi o di essere danneggiato, ed essere esposto alla luce del sole senza ingiallire o cambiare colore.

Lasciati ispirare dalla nostra sezione dedicata ai “Tavoli“. I consigli dei nostri esperti ti guideranno nella scelta dell’opzione più adatta alle tue esigenze e allo stile della tua casa!