Iscriviti ora e ricevi un buono regalo da 15€!
asciugamani di lusso

Di fronte all’enorme varietà di tessili per il bagno, tra colori, decorazioni, pattern e pesantezza del tessuto, non è facile capire come acquistare un asciugamano di alta qualità. Se il prezzo è un criterio di partenza, non è l’unico per scegliere degli asciugamani di lusso. Se seguirai i nostri consigli per valutarne la qualità, farai l’acquisto giusto per far diventare il tuo bagno proprio come quello della camera di un hotel o una spa.

Caratteristiche degli asciugamani di lusso

Da dove partire per capire se un asciugamano è di alta qualità? I criteri sono diversi e possono davvero fare la differenza tra un asciugamano che si rovina al primo lavaggio e un altro che resta morbido e confortevole anche per anni. Vediamoli insieme.

1. Materiali

Il primo indicatore di qualità di un asciugamano sono sicuramente i materiali. Gli asciugamani possono essere di spugna di cotone o cotone a nido d’api, e hanno pesantezze diverse. Il peso si calcola al grammo per metro quadro e la regola generale è che più la grammatura è alta più l’asciugamano è di lusso.

  • Una grammatura bassa (fino ai 350 g/m²) indica un asciugamano più comodo per la sua leggerezza e l’asciugatura veloce (da usare in viaggio o in palestra) ma è meno morbido e meno resistente ai lavaggi.
  • Gli asciugamani di grammatura intermedia (400 g/m²) sono quelli usati più comunemente, sono più confortevoli perché risultano morbidi a contatto con la pelle e asciugano molto meglio.
  • Infine, le grammature più pesanti (che possono arrivare anche ai 700 g/ m²) sono i veri e propri asciugamani di lusso, i più resistenti ai lavaggi alle alte temperature, i più morbidi e anche i più assorbenti.

2. Provenienza

La qualità del materiale dipende anche dalla sua provenienza. Un asciugamano prodotto in Italia è sicuramente la scelta migliore, ma ottime alternative sono le produzioni di Portogallo o Francia, Paesi con realtà storiche di produzione di tessili.

3. Sostenibilità

Un altro aspetto da prendere in considerazione per la scelta di un asciugamano di alta qualità è la sostenibilità. L’alternativa al cotone tradizionale è il cotone organico, o biologico, coltivato e prodotto non solo nel rispetto ambientale, ma anche sociale. La produzione del cotone sostenibile richiede infatti un uso di acqua del 90% in meno di quello tradizionale.

Occhio anche alle certificazioni, che attestano che un tessile è davvero sostenibile: tutti gli asciugamani che trovi su Westwing sono certificati secondo lo Standard 100 di OEKO-TEX®, che contrassegna prodotti che non sono in alcun modo nocivi per la salute delle persone.

Come scegliere un asciugamano di lusso

Passiamo allo stile: un asciugamano di lusso, infatti, non deve solo confortevole, resistente, morbido e realizzato con materiali di qualità, ma diventa anche un complemento d’arredo per il tuo bagno di lusso. Ecco qualche spunto per sceglierlo:

  • Prediligi la tinta unita, o al massimo un asciugamano con pattern delicati o leggeri rilievi. Ne aumentano il valore le lavorazioni jacquard o i bordi con le frange;
  • Acquista gli asciugamani in set, per mantenerli coordinati e in ordine;
  • Prevedi un set di lavette per gli ospiti per realizzare un bagno davvero di lusso;
  • Preferisci un morbido accappatoio agli asciugamani grandi per il corpo.

Rendi giustizia ai tuoi tessili: scopri nel nostro articolo come e dove disporre gli asciugamani in bagno!

Asciugamani con rilievi

L’asciugamano di lusso di norma non presenta molte decorazioni, ma alcuni modelli con pattern a rilievo fanno eccezione.

Modello Leaf

Questo modello del nostro catalogo Westwing ha un peso di 450 grammi, una decorazione a rilievo con motivo a foglie ed è disponibile in beige, bianco e rosa. È un asciugamano adatto all’uso quotidiano e dà un tocco in più a un bagno classico o romantico.

Modello Audrina

In crema o nero e con piccole scanalature, questo modello è sicuramente il più lussureggiante grazie al suo peso di 550 grammi.

Asciugamani tinta unita

Un grande classico: con gli asciugamani a tinta unita non sbagli mai e li puoi inserire in tanti tipi di stili.

Modello Camila

Camila ha un peso di 400 grammi, il bordo a righe ed è disponibile in bianco, verde salvia e taupe. Semplice e contemporaneo, può essere inserito anche in un bagno moderno o dal sapore nordico.

Asciugamani con pattern semplici

Alcune decorazioni sono perfette anche sugli asciugamani di alta qualità, che siano pattern dallo stile intramontabile o motivi luxury.

Modello Viola

Anche il modello Viola ha una pesantezza alta (oltre i 500 grammi) ma un pattern più giocoso. A base bianca, la decorazione a righe è disponibile in verde menta, grigio e rosa: perfetto nel bagno della casa al mare e in un ambiente arredato con lo stile marittimo.

Modello Malin

Il comfort di questo modello Malin è ancora più alto: infatti, ha un peso di più di 500 grammi, che dona una morbidezza extra. Il motivo effetto marmo lo rende perfetto in un bagno extra lusso, e può essere abbinato ad altri asciugamani a tinta unita che ne richiamino i colori.

Come piegare gli asciugamani in modo elegante

Hai acquistato i tuoi asciugamani di lusso? È il momento di disporli elegantemente in bagno. Un asciugamano di alta qualità merita di essere esposto e piegato proprio come nei bagni delle camere di un hotel: prendi spunto dal nostro video che ti illustra due alternative per piegare gli asciugamani.

La prima è una tecnica per piegarlo per formare un rettangolo e creare una “tasca” per chiuderlo: in questo modo puoi impilare gli asciugamani su una mensola o un mobile.

Con la seconda tecnica crei invece dei cilindri. In questo modo puoi riporre gli asciugamani dentro dei cesti, e puoi piegare così anche le lavette per gli ospiti e disporle in un cestino sul piano del lavabo.

Mobili, accessori, tessili, complementi d’arredo: con le guide della nostra sezione Come scegliere ti aiutiamo a decidere quali sono i prodotti migliori per te e per la tua casa.