Iscriviti per scoprire tutti i brand a -70%

Iscriviti per scoprire tutti i brand a -70%

Divano blu in soggiorno con accessori bianchi

Sia per gli uomini che per le donne, il colore preferito degli italiani è il blu. Non c’è da stupirsi! Il multiforme colore è infinitamente versatile e può variare dal blu celeste al blu profondo e di conseguenza cambiare l’effetto. Anche in combinazione con altri colori, il blu è eccellente perché si può abbinare perfettamente ad ogni stile. Sia minimalista-moderno che glamour-decadente o marittimo-fresco: tutto è possibile con le diverse sfumature del blu! Quale colore si abbina al blu? Praticamente tutti! Nella nostra guida ti mostreremo quali colori si armonizzano bene con il blu e a cosa dovresti prestare attenzione scegliendo questo magnifico colore.

Il colore blu e le sue sfumature

Il blu è un colore dalle mille sfaccettature. Contiene oltre 180 sfumature nella tavolozza dei colori Pantone. Pertanto, il blu non è soltanto blu! I colori variano dalle tonalità chiare a quelle scure, che si differenziano inoltre per il loro sottotono caldo o freddo. Fondamentalmente, il colore blu può essere diviso in quattro sfumature, in cui tutti i sottotoni possono essere classificati così:

Tutte le sfumature del blu:

  • Blu puro: il blu puro è uno dei colori primari. In termini di teoria del colore, insieme al giallo e al rosso, è uno dei tre colori di base, da cui è possibile mescolare tutte le tonalità dello spettro cromatico. Il blu puro è spesso descritto come blu medio o blu cielo.
  • Blu con un sottotono verde: la combinazione di blu con un po’ di verde significa in realtà la combinazione del blu con un tocco di giallo. Bellissime tonalità di blu che, a seconda della loro intensità, appaiono leggermente verdastre sono, ad esempio, il turchese, il petrolio, il blu oceano o il topazio.
  • Blu con un sottotono grigio: il blu con un sottotono grigio appare leggermente attenuato e meno luminoso delle altre tonalità. I colori che appartengono a questa categoria sono il blu marino, il blu notte, il blu piccione o persino il blu jeans. Sui mobili, questa tonalità è particolarmente minimalista e rilassante.
  • Blu con un sottotono rosso: le sfumature rosse trasformano il blu in un colore vibrante che si esprime in sfaccettature come il blu prugna, il blu cobalto o l’indaco. Approfitta di questo effetto luminoso e combina il tono blu con altri colori vivaci o utilizzalo semplicemente come punto culminante nella stanza.

L’effetto cromatico del blu nella stanza

Prima di iniziare a chiedere quale colore corrisponde al blu, dovrebbe essere chiaro l’effetto di tale colore. L’azzurro è associato al mare, al cielo: è sinonimo di chiarezza, spazio e silenzio. Per di più, ha un effetto calmante nella stanza, che assicura un profondo rilassamento. Per questo motivo, i toni del blu sono particolarmente popolari in camera da letto, ma anche in ufficio, perché il blu favorisce anche la concentrazione e affina la mente. I toni del blu si ritrovano anche nei bagni o nelle aree di benessere delle terme perché aumentano l’effetto rilassante sul corpo. Quindi rilassati e dimenticati dello stress e il ritmo frenetico della vita quotidiana. Con i colori che combini al blu nell’interno, l’effetto ambientale può variare. Ti mostriamo i nostri stili preferiti!

Quale colore si abbina al blu: i nostri 5 stili preferiti

Il blu agisce come un cosiddetto colore neutro negli interni e può quindi essere combinato con quasi tutti i colori. Ogni combinazione di colori dà un’impressione diversa. Dal momento che non cambi gli interni tanto spesso quanto l’abbigliamento, dovresti essere consapevole dei diversi stili ed effetti delle combinazioni di colori. Quale colore si abbina al blu? Ti mostriamo le combinazioni migliori:

  1. Combinazione di blu e giallo

    Cosa associ alla combinazione di blu e giallo? Noi pensiamo al sole splendente, al cielo blu e al mare azzurro – il feeling estivo per eccellenza! Questa combinazione di colori migliora l’umore e porta un’atmosfera vivace nell’ambiente. Mentre l’azzurro chiaro e il giallo delicato portano leggerezza nel tuo stile di vita, il blu scuro appare più elegante del giallo senape.

  2. Combinazione di blu e rosso

    Questa combinazione di colori non ha una buona reputazione. Peccato! Se mescolati bene, possono risultare un bel mix espressivo. Affinché gli arredi blu e rossi non appaiano sovraccaricati, uno dei due dovrebbe piuttosto essere nello spettro luminoso. Anche la combinazione con un terzo colore chiaro come il beige, il crema o il grigio chiaro può avere un effetto equilibrante. Inoltre, un mix di rosso e blu è particolarmente popolare nell’arredamento in stile country. Da un lato i colori trasmettono intimità e silenzio, dall’altro hanno un effetto dinamico e rinvigorente sulla stanza.

  3. Combinazione di blu e bianco

    Il blu e il bianco sono una combinazione di colori popolare per uno stile di vita marittimo che sembra spensierato. Materiali leggeri come il lino, il cotone o persino la seta accentuano magnificamente entrambi i colori e sottolineano il loro carattere arioso. Per di più, in combinazione con addobbi in legno caldo creano un quadro d’insieme armonioso, portando più intimità nell’ambiente. Sia il bianco che il blu si caratterizzano per la loro freddezza e possono quindi ben tollerare un polo opposto in equilibrio.

  4. Combinazione di blu e arancione

    Attraverso questo mix luminoso puoi ravvivare tua casa! L’arancione è il colore complementare del blu ed è quindi particolarmente adatto per una combinazione di colori brillanti. Coloro che amano uno stile di vita eccentrico apprezzeranno la combinazione di blu scuro o azzurro con calde tonalità arancioni come il mango o l’arancione corallo. Ad esempio, il divano blu può essere abbinato a punti salienti specifici come ai cuscini decorativi arancioni o a una pittura astratta.

  5. Combinazione di blu e nero

    Il blu e il nero possono sembrare colori molto simili, soprattutto se scegliete un blu scuro. Affinché la stanza non sia pesante e tozza, dovresti scegliere questa combinazione di colori soltanto in combinazione con elementi luminosi o impostare accenti specifici. Combinando, invece, l’azzurro con i colori scuri come, ad esempio, il nero, otterrai un look moderno e minimalista.

È possibile combinare diverse tonalità di blu tra loro?

Naturalmente, anche le diverse tonalità di blu possono essere combinate armoniosamente. Importante è di stabilire contrasti all’interno! Le sfumature chiare e scure creano una popolare combinazione di colori. Mentre il blu chiaro alleggerisce i toni scuri, il blu scuro aiuta a smorzare un po’ le sfumature chiare. In questo modo puoi ottenere un effetto accogliente che apprezzerai molto.

Se combini le diverse tonalità di blu tra loro, è necessario aggiungere un terzo colore neutro come bianco, grigio o beige. Ecco come fornire uno sfondo semplice al gioco di colori.

Stili blu con materiali diversi

Quando si cerca la risposta alla domanda “quale colore si abbina al blu”, si può fare un ulteriore passo avanti e considerare quali materiali si preferisce nell’interno. Perché il colore blu può dispiegare un effetto diverso attraverso varie combinazioni di materiali.

Ecco i materiali che si adattano al meglio con il blu

  • Velluto: il materiale lussuoso può essere ulteriormente enfatizzato nel suo effetto elegante dal tono blu abbinato. Soprattutto il blu scuro, l’azzurro o blu marino sottolineano il carattere nobile del velluto nell’arredamento. Particolarmente popolari sono i mobili imbottiti come divani o pouf per incorporare il velluto blu all’interno.
  • Lino: il lino ha un effetto fresco e leggero. Questo materiale naturale ci ricorda la stagione calda portandoci in Grecia o in Costa Azzurra. Per riflettere bene questa ariosità nell’arredamento, le tonalità di blu chiaro combinate con il bianco sono particolarmente adatte perché appaiono delicate e spensierate. Scegli quindi la tua poltrona e i cuscini decorativi in azzurro e goditi la sensazione di una vacanza in casa tua!
  • Legno: sebbene il legno sia raramente di colore blu, la combinazione del blu con gli elementi in legno è molto comune negli ambienti. Non c’è da meravigliarsi! Detto questo, il colore marrone dei diversi tipi di legno può dare più intimità al blu. Pertanto, questa combinazione di materiali e colori viene utilizzata principalmente in soggiorno o in cucina. Il legno ha un carattere caldo e dà una controparte adatta al blu freddo.
  • Metallo: Il metallo in argento o oro è adatto anche per un’eccitante combinazione con il blu. Inoltre, la superficie lucida aggiunge un altro aspetto al design degli interni. Mentre il metallo in argento sembra piuttosto fresco e moderno, la combinazione di blu con oro è più lussuosa ed accogliente.

Quale colore si abbina al blu? Ora lo sai! Divertiti a decorare!