color mango

Il giallo mango è una sfumatura calda di giallo-arancione, che ricorda la polpa del frutto tropicale. Rispetto ad altri gialli, è meno brillante e, quindi, più semplice da usare per l’arredamento, perché dona energia senza essere troppo eccitante. Leggi la nostra guida al color mango e porta l’estate tra le pareti di casa.

Caratteristiche del color mango

Succoso ed esotico proprio come il frutto simbolo dell’India, da cui prende il colore, il giallo mango è il tono intenso e caldo con sfumature arancioni che caratterizza la polpa del frutto tropicale. È il colore del tramonto, del fuoco che scoppietta, ma è soprattutto un colore estivo che comunica gioia e stimola la creatività. È un giallo che sta prendendo piede nell’interior design proprio come altri colori vivaci che ricordano frutta estiva e golosa: il verde lime, il fragola, il color pesca, il giallo limone… Vediamo insieme come usare il color mango in casa.

Consigli per usarlo in casa

Il mango rappresenta il perfetto equilibrio tra giallo e arancione, né troppo brillante, né troppo scuro, eccentrico al punto giusto e in grado di ravvivare con poco ogni ambiente di casa.

Soggiorno

Partiamo dai piccoli dettagli: se vuoi iniziare a usare un colore intenso come il giallo mango in soggiorno, sfruttalo in piccole porzioni di parete o accessori per ravvivare uno spazio neutro. Rallegra la zona giorno con cuscini color mango, un tappeto, o anche delle meravigliose tende per irradiare una luce calda e morbida in una stanza bianca. Prova un total look esotico e decisamente di stile con un divano verde lime di fronte a una parete color giallo mango.

Cucina

Il color mango, come tutte le tonalità che ricordano il cibo, è perfetto per rallegrare la cucina. Puoi dipingere i pensili, scegliere un rivestimento per la parete dietro i fornelli, aggiungere delle sedie colorate intorno alla tavola da pranzo. O, al contrario, dipingere in mango le pareti di una cucina neutra, in legno o in colori scuri e moderni. Questo colore ha il pregio di riscaldare gli elementi tipici delle cucine moderne, come acciaio, marmo e le superfici lucide in generale.

Camera da letto

Un colore così intenso può ridare vita anche alla camera da letto, ad esempio se dipingi in giallo mango la parete dietro la testata del letto. Addolcisci la sua intensità facendoti aiutare da accessori e complementi in tinte neutre: lenzuola e coperte, tendaggi e scendiletto. Oppure, fai il contrario e scegli mobili color mango per un tocco esotico in una stanza dalle pareti neutre o bianche. Un colore delicato che puoi usare insieme al giallo mango è il rosa, e la tua camera da letto riceverà tutta la freschezza di un sorbetto estivo.

Bagno

Una ventata d’estate nella stanza da bagno? Dipingi le pareti in giallo mango e scatenati con dettagli in bambù, decorazioni in legno a forma di pesci o barche, tocchi d’azzurro e piastrelle con disegni a tema marino. Vuoi osare davvero? Dipingi le pareti in azzurro e scegli sanitari in giallo mango, completa con dettagli verdi e sarai subito ai Tropici.

Cameretta

Il giallo mango è un colore allegro, e come tale può essere scelto per la camera dei bambini per stimolare la creatività durante il gioco e lo studio.
Se ai tuoi bimbi piace questa tonalità, sceglila per una colorata carta da parati a tema giungla, oppure per degli stencil da applicare a parete o, ancora, per un grande tappeto per giocare da mettere a centro stanza. Il resto dei colori di arredi e pareti dovrà rimanere il più neutro possibile, per non disturbare il sonno dei piccoli.

Come abbinare il giallo mango

Il color mango non è difficile da abbinare, sia con colori neutri che con altri colori intensi: tutto dipende dallo stile in cui vuoi inserirlo. Vuoi scoprire con quali colori si abbina perfettamente? Eccone cinque!

Colori caldi

Essendo una bella sfumatura calda giallo-arancione, l’abbinamento più facile è con altre tinte calde, che ti permettono di realizzare l’effetto confortevole e rilassante di un tramonto sul mare. In particolare, scegli altri gialli caldi come mandarino, giallo oro, zafferano, oppure rossi e arancioni come il color albicocca, il pesca, il salmone e il rosa arancio.

Bianco crema

Il color crema è una sfumatura calda a metà tra il bianco e il giallo chiaro, ed è molto facile da abbinare. Spesso lo troviamo già nelle nostre case, perché è un colore tipico dello stile classico, e spesso si usa come scelta alternativa al bianco puro anche per le pareti. Il giallo mango può allora rinnovare un arredamento bianco crema un po’ datato in maniera vivace.

Nero

Elegante senza essere ingessato: l’abbinamento nero e mango è uno dei nostri preferiti. Il giallo dona personalità a un ambiente dai toni scuri, industriali e maschili. Immagina un divano color mango accanto a una libreria in alluminio nera, o un tappeto giallo sotto un tavolino di ferro battuto… non ti sembrano delle accoppiate perfette?

Ottanio

I gialli e i verdi, essendo all’opposto dello spettro dei colori, sono sempre un’ottima idea di abbinamento. In particolare, puoi usare il giallo mango e l’ottanio per completare un arredamento eclettico, glamour, ma anche tutti gli stili esotici, primo tra tutti, proprio quello tropicale.

Azzurro

Giallo mango e azzurro formano una coppia gioiosa, luminosa ed estiva. Chic e fresca sia per la camera da letto che per la zona giorno, può fare da palette per lo stile marittimo ma anche per una rivisitazione del boho con influenze Anni Settanta.

Ti è venuta la curiosità di scoprire altri colori che ricordano la frutta esotica? Oppure vuoi scoprire altre sfumature cool da usare nell’arredamento? Trovi tutto nelle guide della sezione “Colori e abbinamenti“.