26.11.2020 Consegne regolari su tutto il territorio nazionale.

colore avorio

Colore elegante e versatile, l’avorio è una tonalità della famiglia dei bianchi. Un bianco sporco macchiato da una punta di giallo, che lo rende simile al colore del materiale da cui prende il nome. È un colore neutro che ben si abbina a gusti, stili e colori diversi, da quelli più moderni, al classico, fino agli arredi lussuosi ed eleganti. Leggi la nostra guida all’arredamento nel colore avorio e riempi la tua casa di pace e raffinatezza.

Avorio: il colore della serenità

L’avorio è un colore sofisticato e di classe, e per questo continua a essere uno dei più scelti anche per gli abiti da sposa. Allo stesso tempo, quest’eleganza si accompagna anche a un senso di calma e serenità.

Secondo il Feng Shui, la filosofia orientale dell’equilibrio energetico che ha l’obiettivo di ricreare armonia nell’ambiente domestico, la forza di questo colore sta nel suo trasmettere energia e serenità. Per questa filosofia, infatti, l’avorio è un colore adatto a tutti gli ambienti in cui accogliere, perciò è perfetto in ingresso e nella zona giorno e nel soggiorno, e le zone della casa in cui stai in compagnia con i tuoi ospiti. E noi sposiamo sicuramente questa filosofia, ma ci piace così tanto che lo usiamo non solo lì, ma in tutta la casa!

Idee per arredare con il colore avorio

L’avorio è un colore piacevole che puoi usare in tutti gli ambienti di casa, per aggiungere un tocco di eleganza agli arredi, soprattutto se un’alternativa al bianco puro, che potrebbe essere un po’ freddo e abbagliante. L’avorio ha poi un altro grande vantaggio rispetto al bianco: si sporca molto meno, sia che si tratti di arredi che di pareti, perciò è un colore molto più stabile nel tempo.

Avorio in camera da letto

L’avorio si sposa a tantissimi stili, e puoi usarlo in una camera da letto shabby, come in una classica, ma anche in un ambiente moderno: tutto sta nella scelta dei materiali, dei colori e delle finiture dei tuoi arredi. Molto bella la camera da letto dipinta in gradazione, dall’avorio al panna al crema, con qualche tocco di bianco, nei tessili, le tende, la struttura del letto e l’armadio.

Suggerimenti:

Colore avorio in cucina

Il senso di pulizia e luminosità di questa tinta lo rende un’ottima base neutra su cui costruire il tuo stile nella zona giorno, sia che tu abbia un open space, un soggiorno con angolo cottura oppure la cucina separata dal living. È il colore perfetto per una cucina in stile country, ma non disdegna lo stile industriale, accanto a mobili in legno massiccio, piccole piastrelle bianche e mattoni a vista.

Avorio in soggiorno

Il color avorio è così facile abbinarlo che puoi giocare con i materiali e gli stili senza avere troppa paura di osare. In zona giorno puoi usarlo a contrasto con colori caldi come rosso e giallo, ma anche con colori autunnali e della terra, come il marrone e l’arancione. Puoi rivestire divani, pouf e poltrone in avorio, ma anche comprare in questo colore la libreria, tavoli e tavolini, abbinato a elementi in vetro e metallo che catturano la luce e ne enfatizzano la luminosità.

Avorio in bagno

Perfetto per il bagno, che spesso è l’ambiente più piccolo di casa e, soprattutto se cieco, riceve dall’avorio la luminosità e il senso di ampiezza che ti permette di farlo sembrare subito più grande. Con colori scuri a contrasto, come il nero e l’antracite, il bagno diventerà molto moderno. Con sanitari bianchi e dettagli neutri sarà un bagno classico, magari con una bella boiserie sulla parete per dare un tocco ancora più elegante all’ambiente.

Suggerimenti:

Porte colore avorio

Non trascurare le porte di casa, che da sole possono cambiare il look di una stanza intera.
La scelta dello stile e del colore delle porte non può essere lasciata al caso, ma deve essere curata sulla base dello stile degli arredi.
Una porta avorio è una scelta che ti aiuta per un arredamento di lusso, moderno o vintage. Sceglila opaca se lo stile è classico, country o shabby chic. Per l’arredamento antico dovrà essere intarsiata e decorata, con parti in vetro. Per l’arredo moderno e contemporaneo potrà essere laccata e con dettagli a contrasto in colori più vivaci.

Gli abbinamenti più riusciti

Il colore avorio perfetto da usare in ogni tipo di casa, perché è facilissimo da abbinare. Ecco le nostre nuance preferite con cui puoi giocare:

  • con i colori scuri, come il nero, il verde petrolio, il verde bosco e l’ottanio, per un ambiente moderno e arredi minimal;
  • con i colori accesi come il corallo, il verde lime o il rosso e il bordeaux;
  • con toni chiari che vanno dal bianco, al crema, al lilla e il verde salvia per il vintage;
  • con i colori del mare: dal blu al carta da zucchero, per un delicato stile marittimo;
  • con toni caldi e autunnali, dal marrone all’arancio, per lo stile country;
  • con il rosa antico e il tortora per uno shabby romantico;
  • con il glicine e i toni del viola per ricreare lo stile provenzale;
  • con l’oro, l’abbinamento più riuscito per la casa classico e lussuosa.

I colori neutri sono dei veri e propri alleati in casa, perché ti servono da base su cui costruire tanti stili diversi. Sui colori neutri abbiamo scritto diverse guide: le trovi tutte nella sezione “Colori e abbinamenti”.

banner arredamento