Donald Robertson x Westwing Collection: Manca 1 Giorno al Lancio!

giallo miele

Indice

Il color miele è una sfumatura di giallo media, calda e vicina all’oro, che ricorda la dolcezza dell’alimento da cui prende il nome. Rispetto all’oro, però, è meno invasivo, ed è più versatile di altri gialli più intensi, ecco perché puoi usarlo in tutta casa sia con una palette di neutri che con colori più brillanti. Vediamo insieme come abbinarlo nella guida al color giallo miele.

Cucina

In cucina tutti i colori che ricordano cibi e alimenti sono sempre i benvenuti. In questo caso, puoi tinteggiare le pareti di una sfumatura chiara di giallo miele, o addirittura il soffitto, per richiamare il sole che sorge la mattina. Rendi armonioso l’ambiente affiancandolo al color burro, il panna e altri neutri caldi. Dai profondità all’ambiente con toni scuri, come grigio, marrone e nero. Questa tinta ben si sposa anche con colori brillanti come il rosa o il turchese, o più profondi, come l’ottanio e il viola.

Se non vuoi toccare le pareti, inserisci il giallo miele a piccole dosi: tende leggere, decorazioni sulle piastrelle, ciotole e bicchieri da riporre a vista sulle mensole.

Soggiorno

Il miele è un colore che regala stile anche alla zona giorno, e può dare energia a un ambiente in cui prevalgono i grigi, il nero e i marroni, ma anche i toni del blu. Basta davvero poco per scaldare anche questo spazio: aggiungi qualche morbido cuscino color miele sul divano a tinta unita, cambia le tende e comprale di questo giallo per irradiare di una magica luce calda tutto il soggiorno. Gioca con i contrasti di materiali, pattern e tessuti: legno, pietra, dettagli metallici dorati o in ottone renderanno l’ambiente ricco ed elegante.

Camera da letto

La bellezza del giallo miele è che lo puoi usare anche nelle stanze dedicate al relax e al riposo senza che ti stanchi come i gialli più accesi. È un colore adatto sia ad arredi in stile etnico, africano o coloniale, che orientali o boho chic. Con tutti questi stili puoi creare una palette con il borgogna, verde, il blu navy e altri gialli più carichi.
In una camera da letto dallo stile scandinavo, invece, puoi dipingere una parete in giallo miele (ad esempio, quella dietro il letto) nella sua tonalità pastello, abbinata ad altre tinte soft, al grigio e al bianco.

Infine, se preferisci non esagerare con il giallo, aggiungi solo qualche dettaglio: dipingi la testata del letto in color miele, oppure gioca con tessili, lenzuola, tappeti, coperte, alternando il color miele ai grigi o i blu.

Bagno

Una combinazione molto classica per il bagno è formata dal giallo e blu, che ricorda la freschezza di una giornata di sole al mare. Usali così: scegli piastrelle gialle e blu oppure dipingi le pareti giallo miele chiaro e accostale a complementi e decorazioni blu.

Ma se parti da una classica base grigia e bianca su pavimenti e pareti, fai esplodere il giallo in pochi dettagli: un mobiletto dipinto, uno sgabello, qualche oggetto decorativo a vista. In un bagno vintage con mobili in legno e pavimento a piastrelle bianche e nere, usa il giallo miele sulle pareti.

Cameretta

Nella camera dei bambini, puoi usare il giallo miele per una carta da parati, per una sola parete o per tutte e quattro. Se ne scegli solo una, dipingi le altre della stessa tonalità di giallo chiaro, oppure di un neutro caldo come il color burro o l’avorio. Riprendi le tinte della carta da parati anche su mobili e accessori: se hai optato per una decorazione tropicale, riprendila nella cameretta con accessori verde bosco, rosso, giallo… se vuoi usare, invece, colori delicati e pastello, il giallo miele si sposa bene con il rosa, l’azzurro e gli arancioni delicati come il pesca, il salmone e l’albicocca.

Home office

I complementi color giallo miele possono ravvivare anche un angolo studio o l’ufficio in casa. Contro una parete bianca, una libreria in giallo miele aggiunge un appeal fresco e moderno. Se vuoi creare un ambiente allo stesso tempo rilassante ma che stimoli la creatività e la concentrazione, puoi alternare al giallo miele una tonalità delicata di azzurro, e divertirti con le decorazioni: che siano geometriche o floreali, o pennellate di colore sulle pareti con effetto acquerello, diventano un modo divertente per decorare senza esagerare.

Il miele è solo una delle moltissime sfumature di giallo di cui abbiamo parlato nelle nostre guide. Scoprile tutte nella nostra guida alle “Tonalità di giallo“! Se, invece, preferisci altre nuance, dai un’occhiata agli articoli dedicati a “Colori e abbinamenti“.

Suggerimenti: