Nero colore

Sicuramente elegante e senza tempo, il nero è noto anche come “non colore”. È un grande classico nella moda e, se ben dosato, può diventare il colore di punta della tua casa creando uno stile raffinato e distintivo. Puoi pianificare la realizzazione di pareti e pavimenti in nero, oppure limitarti alla scelta di complementi d’arredo in questa tinta. Con questo colore, più che con gli altri, è fondamentale un attento dosaggio con le altre palette del tuo spazio abitativo. Il rischio altrimenti è di esagerare e creare un effetto tetro e pesante. In questa guida dedicata al colore nero, tracceremo una panoramica sugli stili perfetti in black, gli abbinamenti ideali con altri colori e idee su come inserirlo in ogni stanza.

Colore nero: caratteristiche e stili

Il nero affascina per la sua profondità e per l’eleganza che può aggiungere a ogni ambiente. Ti può sembrare strano ma esistono diversi tipi di nero: opaco, lucido o metallizzato, il nero può essere declinato in modi diversi coerentemente con lo stile del tuo arredamento. Abbiamo individuato 3 interior look che più si prestano all’utilizzo di questa cromia. Il design moderno è sicuramente esaltato da elementi in nero dalle linee pulite, ancor meglio se in armonico contrasto con sfondi bianchi. Protagonista dello stile industrial è senza dubbio il nero con richiami diretti ai toni metallici tipici di un’atmosfera tipo loft newyorkese. Infine lo stile minimal, dove linee essenziali e toni neutri sono sottolineati da elementi scuri. Ma il nero può essere un valido supporto per dare risalto ad altri colori che hai scelto per la tua casa. Non solo total black dunque, ma nero e…. Guardiamo insieme quali sono i colori che meglio si abbinano al colore della notte.

I migliori abbinamenti

Quali sono i colori che meglio si abbinano al nero? Premesso che non ci sono limiti alla tua fantasia e libertà nell’utilizzo di ogni colore, alcune palette sono particolarmente piacevoli mescolate al nero. Vediamo insieme quali.

Bianco

Black and white è un grande classico intramontabile. Il contrasto di queste cromie opposte nella scala del colore non lascia dubbi: è l’essenza dell’eleganza. Puoi scegliere di dipingere le pareti in bianco e inserire elementi d’arredo grandi come divani e librerie sempre in bianco. In nero tutti gli altri dettagli più piccoli come coffee table, cornici, tappeti bicolore. Se vuoi osare di più e la tua casa è grande e luminosa, prova a immaginare qualche parete in nero: sfondo perfetto per divani candidi.

Grigio

Anche se non semplicissimo da realizzare, l’accostamento del grigio in diverse tonalità al nero a noi piace moltissimo. Si adatta in particolare a stili moderni e minimal. Scegli 3 o 4 toni di grigio freddo che ti piacciono per divani, poltrone e tessili. Inserisci decorazioni in nero (cornici, lampade, cuscini decorativi e tappeti). Se non vuoi ridipingere le pareti, va benissimo uno sfondo bianco ad esaltare le graduazioni che dal grigio chiaro arrivano al nero. Puoi allargare questa scelta cromatica a tutte le stanze della casa, compresi bagni e camere da letto.

Rosa antico

Questa tonalità di rosa è particolarmente valorizzata dal contrasto con il nero. Via libera dunque a questo mix per salotto, camera da letto e anche bagno. Utilizza i tessili per valorizzare un divano nero o biancheria da letto a contrasto con la struttura letto laccata in nero. Gioca anche con le texture ammorbidendo il nero con cuscini decorativi in morbido velluto.

Oro e argento

Una casa che certo non passa inosservata! Pareti o pavimenti in nero sono lo sfondo perfetto per mettere in scena pezzi d’arredamento preziosi in argento e oro. Via libera a decorazioni da parete importanti dalle cornici anticate e lampade e tavolini in metallo brillante dall’aspetto sontuoso. Impreziosisci anche divani e poltrone con cuscini decorativi in velluto intarsiato di fili dorati o argentati.

Colori vivaci

Il nero è un ottimo strumento per esaltare anche una scelta pop per la tua casa. Se ti piacciono i colori forti e vuoi dare carattere e allegria agli ambienti con verdi, gialli o arancioni, mescolali con elementi in nero. In questo modo potrai mettere in evidenza il colore scelto e nello stesso tempo attenuarne l’effetto. Gioca quindi con i contrasti per valorizzare particolari complementi d’arredo colorati come poltroncine o tappeti dai colori shocking su pavimenti o parete neri.

Colore nero: idee per ogni stanza

Hai deciso che il nero è il fil rouge della tua casa? Vediamo insieme come aggiungere un tocco black ai diversi ambienti.

  1. Cucina

    Utilizza gres o piastrelle per rivestire paraspruzzi oppure per un’intera parete. Scegli tra nero opaco o lucido oppure mescola i due finish per creare giochi di luce. Un’idea originale? A noi piace molto la parete in lavagna, perfetta per rallegrare l’ambiente e da decorare come vuoi con gessetti colorati.

  2. Bagno

    Il bagno bianco e nero è un grande classico che puoi divertirti a declinare in 1000 modi diversi a seconda della disposizione di piastrelle o mosaici. Disegni dall’effetto optical o semplicemente a scacchiera, pareti bicolor con fascia nera sotto e bianca sopra o sorprendenti sanitari total black. Scegli il look del tuo bagno inserendo qualche elemento in ottone per dare luce ed eleganza all’insieme.

  3. Ingresso

    Questo è l’ambiente che anticipa lo stile della casa, è dunque importante arredarlo coerentemente con il resto del mobilio. Se non è di grandi dimensioni e non ha un punto luce, dipingi le pareti in bianco, aggiungendo dettagli in nero senza appesantire troppo. Consolle in metallo lucido e ripiano bianco garantiscono luminosità, mentre dettagli in nero donano eleganza e personalità. Cornici per foto e specchio in nero come ciotoline svuota tasche rispecchiano la scelta black per la tua casa.

  4. Soggiorno

    Il soggiorno è uno degli ambienti più vissuti della casa, presta dunque particolare attenzione alla scelta di ogni dettaglio per arredarlo con il tuo stile senza dimenticare che questa è la stanza dove ci si rilassa e si condividono serate: deve essere rilassante e confortevole anche se la tua scelta cromatica è il nero. Scegli dettagli decorativi black (cornici, fermalibri, portacandele e soprammobili) e tessili in nuance (tappeti e cuscini decorativi). Gioca con i punti luce per creare l’atmosfera soft per serate rilassanti sul divano.

Errori da evitare

Il nero è una scelta cromatica decisa e non semplice. Una tinta così dominante può infatti risultare invadente e pesante se non dosata con equilibrio. Per evitare errori, la prima cosa da fare è valutare bene le dimensioni degli ambienti e la luminosità: il nero infatti assorbe la luce e tende a rendere gli spazi visivamente più piccoli. Evita quindi di esagerare con il nero se le stanze sono piccole: no a pareti total black o a mobili grandi scuri. Scegli il nero per oggetti decorativi di dimensioni più piccole. Altro consiglio pratico: i pavimenti neri sono certamente d’effetto, ma considera che la polvere si vede di più!

Ci siamo divertiti a considerare tutte le sfumature del nero per la tua casa! Abbiamo visto quali sono gli stili giusti per questo colore, quali i migliori abbinamenti e come valorizzare ogni stanza con dettagli neri. Vuoi scoprire altre tonalità per la tua casa? Leggi le nostre guide a tema Colori e abbinamenti e lasciati ispirare!