Pareti nere

Pareti nere: o le ami o le odi. Sono una scelta di design che di sicuro non fa per tutti, ma hanno la capacità di rendere un ambiente assolutamente unico e che non passa inosservato. Se sei tra gli amanti delle pareti nere, assicurati solo di avere abbastanza luce naturale a disposizione e scegli una delle nostre cinque idee per dipingere le pareti di nero.

1. Cucina country chic

Lo stile country richiama i casolari di campagna, è molto adatto agli ambienti conviviali come la cucina, ma non deve essere per forza iper-classico: puoi attualizzarlo proprio grazie a una parete nera. Dipingine solo una e accostala a un’altra bianca (anche con effetto mattone faccia a vista, tipico dello stile country). Pensili, mobili e tavolo da pranzo non potranno che essere in legno, ma se vuoi vivacizzare lo spazio, dipingine alcuni di verde salvia o verde menta e lascia gli altri al grezzo. Ultimo tocco di colore, una tonalità di grigio chiara per i tessili.

La parete nera più divertente per la cucina? Quella dipinta con vernice lavagna, dove puoi scrivere liste della spesa e ricette senza rischiare di dimenticarle! Non dimenticare le piante in vaso, fiorite o aromatiche, che rendono immediatamente “viva” e profumata la tua cucina in stile country moderno.

2. Bagno bianco e nero

Allerta luce! Se vuoi dipingere di nero le pareti del bagno deve essere senza dubbio molto bene illuminato dalla luce naturale: no alla parete total black in un bagno cieco. Se devi abbassare il soffitto di un bagno troppo alto, puoi dipingere una striscia nera lungo tutte le pareti alla massima altezza, e ti daà la sensazione che lo spazio diventi più basso.

Gli specchi sono i tuoi alleati per ingannare l’occhio e far sembrare più grande un bagno con una parete nera, quindi scegline uno alto a tutta parete oppure crea una sorta di galleria con tanti piccoli specchi di forme diverse ma tutti con la cornice dello stesso colore, tono su tono, dorata oppure pop (che ne dici del fucsia?).

Completa il look rivestendo il pavimento con piastrelle bianche e nere a effetto optical e poi dipingi infissi, porta e sanitari rigorosamente in bianco, per non dare all’insieme un tono troppo cupo. Con la rubinetteria dorata completi il look retro ma contemporaneo.

3. Idee moderne per il soggiorno

Una parete nera in soggiorno può essere una vera dichiarazione di stile, che puoi realizzare con queste due idee assolutamente moderne. Negli ultimi anni abbiamo visto un grande ritorno della boiserie, che non è più un vezzo dell’arredamento classico, ma è ormai entrata di diritto tra gli elementi più chic per arredare anche un ambiente contemporaneo e che puoi ricreare proprio con il nero.

Dipingi lungo la parete solo la boiserie di nero, oppure tutta la parete (boiserie compresa) e appendi i tuoi quadri preferiti ad altezza occhi, creando una sorta di galleria d’arte casalinga. Un’idea in più, molto originale e quasi gotica è quella di dipingere di nero, oltre alla parete, anche le cornici dei quadri. Un’alternativa che ingentilisce la parete nera? Rivestila di carta da parati a fondo nero con disegni colorati a contrasto, come ad esempio dei grandi fiori, a creare quasi un enorme quadro romantico. Il pavimento perfetto a contrasto con una parete nera? Il parquet, anche sbiancato, per illuminare il soggiorno.

4. Nero e oro per un look elegante

Incredibilmente chic è l’accoppiata del colore nero con i metalli, e in particolare l’oro, che con il suo sottofondo caldo illumina subito la profondità del nero. Davanti a una parete nera posiziona una libreria in metallo dorato o appendi mensole, plafoniere, lampadari o applique, cornici per quadri o specchi in questo scintillante materiale. Puoi scegliere anche mobili con profili o gambe dorate, come quelle del divano o di una poltroncina o delle sedie intorno al tavolo da pranzo, e non dimenticare i tessili: tessuto jacquard o damascati con fili dorati completeranno il look chic.

In camera da letto? Un letto con struttura dorata e testata imbottita nera faranno un figurone di fronte a una parete nera. Completa con tessuti, coperte, cuscini e lenzuola in colori chiarissimi e luminosi.

Suggerimenti:

5. Total black in stile industrial

Lo stile industriale richiede una palette fatta principalmente di colori scuri, dai marroni ai blu ai rossi ad, appunto, il nero, e se vuoi provare a usarlo a parete puoi scegliere di creare un angolo in total black, usando i grandi classici dello stile industriale.

Ad esempio, puoi provare ad arredare la sala da pranzo partendo da una parete nera. Di fronte a una parete di mattoni a vista dipinta di nero (anche simulata con carta da parati 3d) metti un tavolo da pranzo in legno grezzo, intorno disponi sedie nere in metallo e sopra il tavolo scegli un lampadario in ottone in stile industriale. Dipingi le altre pareti di bianco.

In soggiorno? Il divano Chesterfield in pelle è il grande classico dello stile industriale, ma se vuoi rinnovarlo, rivestilo con un tessuto giallo senape, per creare un forte contrasto con la parete nera. In alternativa, scegli per gli imbottiti del soggiorno un tessuto turchese.

Se il nero non ti convince come tinta per le pareti, abbiamo raccolto tante altre idee per te nella guida alle “Pareti colorate”.