Etnica, minimal, vitaminica, country chic … la camera da letto arancione ha diverse anime, una per ogni sfumatura di questo colore così energetico e solare. Come sempre, non c’è un’unica regola per creare l’arredo perfetto: il risultato è fatto di tante, piccole scelte, di accostamenti cromatici e di tocchi estetici che, giorno dopo giorno, si evolvono insieme ai nostri gusti e alle nostre abitudini. Sei impaziente di cominciare a progettare la tua nuova stanza arancione? Ecco una carrellata di spunti per capire quali soluzioni fanno per te, a livello di abbinamenti e di accessori.

Caratteristiche del colore arancione

L’arancione fa rima con vitalità, energia, solarità. È un colore che dona grinta a tutti gli ambienti della casa: non solo a quelli più conviviali, come la cucina, ma anche agli spazi intimi e privati, come la camera da letto, dove gli arredi devono conciliare il sonno (e la lettura, per gli amanti dei libri) e dove lo sguardo deve poter rallentare.

Le caratteristiche di questo colore, del resto, variano molto a seconda della nuance prescelta. Una tonalità fluo, ad esempio, si adatta meglio all’angolo ufficio, mentre un arancio caldo, sfumato e materico è ideale per gli ambienti più rilassati. Quali sono le scelte di arredo più congeniali per una camera da letto arancione? Le opzioni possibili sono tante, non solo a livello di palette ma anche di stile: vediamo le più accattivanti.

Gli stili più adatti

Come si comporta l’arancione in camera da letto? Ecco gli stili che si adattano meglio a questo colore.

Stile etnico

L’arancio è perfettamente indicato per una stanza in stile etnico. Chi sceglie questo mood ha la possibilità di spaziare molto a livello di colore. Se vuoi allestire un’ambientazione variopinta e insieme accogliente, ti consigliamo di dare un tocco esotico alla tua camera da letto arancione. Solo per fare un esempio, puoi abbinare un letto in teak, un tappeto berbero e tessuti etnici in shantung di seta con cui foderare i cuscini o, eventualmente, da appendere alle pareti o sopra il letto. Non servirà nemmeno uscire dalla comfort zone per viaggiare e per immergersi in destinazioni esotiche!

Look moderno

Optando per arredi dal gusto sobrio e lineare, la camera da letto arancione assumerà una veste completamente diversa. Immagina, ad esempio, una stanza arredata con mobili e accessori sui toni del bianco e del grigio, richiamati anche dalle pareti, eventualmente con l’uso di una carta da parati bicolore. Uno o più tocchi arancio sono l’ideale per vivacizzare questa base black & white: a maggior ragione, optando per una porzione di muro dipinta con una vernice dal sottotono freddo – per restare in tema – o caldo, per spezzare l’insieme. Da abbinare, magari, alla sedia da ufficio, alle mensole o ad altri elementi dell’arredo.

Stile eclettico

Non necessariamente, a livello stilistico, dovrai fare una scelta così netta per la camera da letto arancione: la versatilità di questo colore, infatti, consente di spaziare fra arredi con personalità contrastanti. Un letto dal design molto lineare, ad esempio, può convivere bene con una poltroncina o con un pouf arancio in stile etnico o retrò. Grande libertà, a maggior ragione, è offerta per la scelta delle decorazioni murali – quadri inclusi – e dei tessili, spaziando dalla biancheria da letto alle tende.

Come abbinare l’arancione in camera da letto

Abbinare i colori in una camera da letto arancione non è un’operazione banale. Limitarsi al semplice accostamento bianco-arancio, ad esempio, potrebbe rendere l’ambiente un po’ freddo. Quali sono le combinazioni più belle da provare?

  1. Marrone

    Le tonalità di arancio più calde – come l’ambra, l’arancio bruciato o il color zucca – sono magnifiche in accoppiata col marrone. Puoi sfruttare questa combinazione, ad esempio, in un interno dal fascino rustico chic, con travi a vista e mobili in legno ispirati alla tradizione.
  2. Colori neutri

    L’arancio è ideale anche per “accendere” le tonalità neutre, come il bianco, il beige, il color corda e simili. Se la palette di fondo è rilassante e naturale, puoi vivacizzarla con piccoli accessori color arancio: una coppia di cucini, un baule, una lampada o uno svuota tasche di design.
  3. Verde

    La combinazione verde – arancio ti sembra troppo azzardata? Non necessariamente: al contrario, può conferire un tocco di grande stile alla camera da letto arancione. Una prima possibilità è puntare su un look sobrio: ad esempio, abbinando il verde bottiglia, il bianco e il grigio a un arancio scuro tendente al marrone. All’opposto, puoi orientarti su colori più chiari e vivaci, come il verde menta o il lime associati al color aragosta.
  4. Blu

    Decisamente intrigante, poi, è l’accostamento col blu, spaziando dal navy al turchese fino all’azzurro polvere. Qualunque sia la tua nuance preferita, ti consigliamo di puntare sull’arancio corallo per un abbinamento sempre azzeccato!

Suggerimenti:

L’arancione non ti convince come colore per la zona notte?Trova la tonalità più adatta a te nella nostra guida dedicata alla “Camera da letto colorata“!