Camera da letto rossa

Il rosso è un colore che tradizionalmente simboleggia l’amore e la passione. E allora perché non utilizzarlo proprio per la zona notte? Va bene come accento, per vivacizzare uno spazio neutro, ma può anche diventare assoluto protagonista grazie a pareti e mobili rossi. Se vuoi impostare una palette “infuocata”, lasciati guidare dalle nostre 5 idee per arredare una camera da letto rossa. Scopri come incorporare questa tinta di carattere e allo stesso tempo molto versatile: dal letto alla biancheria, la sua vivacità aggiungerà un senso di profondo calore.

1. Parete rossa dietro il letto

Non aver paura di giocare con la tonalità più passionale dell’arcobaleno: le camere da letto rosse possono essere rifugi rilassanti anche se si scelgono nuance più accese. Dipingere le pareti di rosso è un’ottima idea per introdurre un po’ di allegria, ma ti consigliamo di preferire una sola parete, preferibilmente dietro la testata del letto.

Un colore forte merita uno stile altrettanto deciso, quindi non aver paura di abbracciare un’interpretazione moderna con arredi e lampadari di design. Assicurati di sfruttare al meglio il rosso della tua parete grazie ad altri elementi a contrasto, come uno specchio con una cornice scenografica, una stampa o una decorazione artistica. Se hai paura di esagerare con un eccesso di tonalità, prediligi i colori neutri o metallici: non solo sono eleganti, ma contribuiscono anche a portare il giusto equilibrio cromatico.

Per quanto riguarda il tipo di vernice da selezionare per la tua camera da letto rossa, le sfumature più accese sono perfette per gli stili contemporanei, solitamente in abbinamento al bianco. I rossi profondi con sfumature scure, invece, stanno bene con uno stile più tradizionale, classico o country, e valorizzano gli arredi in legno. L’idea in più? Sicuramente la carta da parati in una fantasia rossa, un’altra buona idea per un muro colorato. Può infondere quel giusto tocco di colore, movimentando l’ambiente: tra le nostre preferite ci sono quelle con pattern floreali extra large.

2. Letto rosso di design

Il colore rosso è ideale se prediligi accostamenti di grande impatto estetico. Piuttosto che provare a usarlo in tutta la stanza, che ne dici di scegliere il rosso solo per il mobile principale della zona notte? Lasciati tentare da un letto rosso di design, che potrà dettare lo stile di tutto lo spazio. Opta per linee minimal e rivestimenti in tessuto, velluto o pelle, che doneranno quella giusta dose di raffinatezza alla tua camera da letto rossa. In questo caso, ricorda però che di abbinare sempre la biancheria al tuo letto rosso, optando per colori complementari o fantasie ton sur ton.

Puoi decidere di acquistare solo la testiera o il giroletto in rosso, per fare una dichiarazione audace senza sovraccaricare lo spazio. E, se vuoi un tocco in più, inserisci qualche altro accento che riprenda il tema scelto. Per quanto riguarda la tonalità di rosso, se il ciliegia ti sembra troppo acceso, prova con tonalità più scure, come il bordeaux e il vinaccia, oppure il ruggine, simile al marrone.

3. Total white con tessili rossi

Se la camera da letto rossa ti tenta, ma non hai la certezza di volerti impegnare a lungo termine, c’è una soluzione veloce e meno vincolante da provare. Gli elementi tessili ti offrono tutta la libertà di sperimentare con la palette, ma consentendoti allo stesso tempo di tornare indietro sui tuoi passi in qualsiasi momento. Ad esempio, data la loro varietà di motivi e fantasie, i copripiumini e le lenzuola rosse sono sempre un’opzione ideale per cambiare look in base alla stagione o all’umore. Quando ti stancherai, potrai semplicemente cambiarli: e se la stanza è arredata in bianco, avrai sempre una tela immacolata su cui sbizzarrirti.

I tocchi di rosso sul copriletto sono una bella aggiunta e creano un ambiente cozy, che attrae lo sguardo e allo stesso tempo a favorisce il relax. Puoi selezionare una versione a tinta unita, magari in maglia intrecciata o con una texture a rilievo, oppure utilizzare un design a righe o fantasia. Tra gli altri accessori tessili che puoi usare per allestire la tua camera da letto rossa ci sono poi i cuscini decorativi, da appoggiare sopra il letto, le tende e il tappeto.

4. Accessori e complementi d’arredo rossi

Non è necessario esagerare con il rosso per portare nella tua camera da letto tutta la brillantezza e l’energia di questo colore. Prova a inserire qualche pennellata di rosso con gli altri complementi d’arredo e accessori. In questo modo la tua stanza sembrerà armoniosa, ma non ti stancherà a lungo andare. Tra i pezzi iconici che puoi acquistare ti suggeriamo:

  • Un pouf in velluto rosso per creare un pratico punto d’appoggio.
  • Una panca rossa da posizionare in fondo al letto, su cui posare cuscini e plaid.
  • Una morbida poltrona rossa per creare una zona lettura.
  • Una consolle rossa su cui appoggiare un vaso, un oggetto decorativo o un vassoio con candele e portagioie.

Non dimenticare l’illuminazione, che ti permetterà di sottolineare ogni elemento scelto. E, perché no, potrai osare con una lampada o un lampadario in vetro rosso con dettagli dorati, per ottenere un sofisticato effetto glam.

5. Grigio e rosso

Quando usi il rosso, è sempre consigliato accostare toni neutri: troppi colori vivaci potrebbero creare un “disordine visivo” che rischia di disturbare il tuo riposo o risultare eccessivamente caotico. Questo vale soprattutto per le camere da letto rosse, in cui è preferibile optare per un mix ben ragionato. Se bianco e nero sono grandi classici, il grigio potrebbe sorprenderti per la sua ecletticità.

Prova a usare il grigio per le pareti e il rosso per il letto, la biancheria o altri tessuti: avrai una camera accogliente, piena di vita e personalità. Trattandosi di due tonalità molto versatili, ricche di gradazioni su cui lavorare, creano il perfetto equilibrio di toni caldi e freddi, offrendoti la possibilità di sperimentare. Come regola generale, insieme a una nuance chiara di rosso staranno benissimo l’antracite o l’ardesia, mentre i grigi tenui valorizzano il bordeaux e il borgogna. In ogni caso, il risultato sarà sempre sorprendente e eyecatching.

Non vedi l’ora di iniziare ad arredare la tua camera da letto, ma il rosso non ti convince? Leggi la nostra guida alla “Camera da letto colorata” e lasciati ispirare da tante sfumature diverse!

Suggerimenti per la tua camera da letto rossa: