Iscriviti per scoprire tutti i brand a -70%

Mobili sala da pranzo

Mangiare è una delle cose più belle del mondo, no? Lo associamo al relax e alle chiacchiere con amici e famiglia. Non è necessario essere chef provetti, ma serve però creare un ambiente che metta tutti a proprio agio. I mobili per la sala da pranzo devono essere scelti con attenzione: oltre a tavolo e sedie, ci vuole qualche attenzione in più. Scopri i suggerimenti di interior design dei nostri esperti e prendi ispirazione da un progetto reale: stare insieme a tavola sarà sempre un evento speciale!

Il nostro progetto: com’era prima

Mobili sala da pranzo

La stanza ci pone subito delle sfide, per via della sua particolare forma. Da un lato è semicircolare, dall’altro è stretta. Questo significa che le nostre idee per la sala da pranzo devono focalizzarsi solo nel punto più largo e vivibile. Ecco le richieste e informazioni di partenza del proprietario della casa:

  • Sala da pranzo moderna per casa indipendente
  • Naturalmente elegante, ampio spazio
  • Materiali di qualità come il legno di quercia
  • Budget di 3.000 euro

Siamo partiti dalla necessità di esaltare gli spazi, creando un mood autentico e personale. Volevamo qualcosa di moderno, lontano dalla tradizione, senza però togliere il calore tipico della zona pranzo. Le planimetrie speciali richiedono un design speciale: questo è stato il nostro motto per il restyling.

La nostra moodboard

Mobili sala da pranzo

Comfort e modernità sono le linee guida per vestire di nuovo questo piccolo gioiello architettonico. Il cuore della nostra ispirazione è una disposizione simmetrica con decorazioni moderne, giocata su materiali di alta qualità, colori neutri e accostamenti audaci ma raffinati.

Le nostre idee per la sala da pranzo

Le planimetrie complesse, come quella di questo progetto, richiedono molta disciplina. Per rendere la stanza più ordinata, abbiamo lavorato molto sul rispetto del sottile equilibrio simmetrico, attraverso la ripetizione di singoli elementi come lampade, sedie o piccoli accessori. Data la presenza di molte finestre, si è deciso di appoggiare al muro i quadri e le cornici, invece che appenderli.

Gli stili: modern art e modern cool

Modern art e modern cool sono due stili molto simili, accomunati da un fascino contemporaneo. Il primo è più essenziale e minimalista, con colori e tessuti ariosi, mentre il secondo preferisce il velluto e un tocco artistico più deciso.

Colori e materiali

La palette cromatica è sofisticata, per interagire con i materiali preziosi. La nostra prima proposta si fonda su una combinazione nero-bianco-grigio, mentre la seconda su un blu freddo. Entrambe le varianti non sono troppo invadenti e sono ideali per strutture moderne: è poi il legno naturale a diventare protagonista, accostato a tessuti leggeri o al velluto. Questo crea un’unione armoniosa tra modernità ed eleganza tradizionale.

Mobili

Tra i mobili della sala pranzo, il tavolo è quello da posizionare con maggiore cura: dovrebbe occupare più spazio ed essere al centro dell’attenzione. Il punto adatto è lo spazio più largo della stanza, che permette di posizionare bene anche le sedie. Per spezzare, abbiamo ipotizzato due sedie a contrasto, ai lati opposti del tavolo. Per riporre stoviglie, bicchieri, accessori e quant’altro, basta aggiungere uno scaffale o una credenza da posizionare in modo discreto accanto alla porta.

Decorazioni

Nella stanza tutto si svolge intorno al tavolo, ma le decorazioni provano a rubare la scena. In entrambi gli esempi ci sono infatti i lampadari, che rappresentano un contrasto moderno soprattutto con il legno. Gli elementi di illuminazione sono posizionati sopra e intorno al tavolo da pranzo per offrire maggiore luce, dando vita a un emozionante mix di tradizione e modernità. Un grande tappeto separa la zona pranzo dal salotto, per sottolineare ancora di più l’equilibrio di forme e colori.

Mobili per sala da pranzo: i prodotti chiave

  • Il Daybed Clark e il pouf in velluto Fluente offrono comode sedute in più. Li puoi sistemare vicino alla finestra, per sorseggiare il tuo caffè mentre guardi fuori.
  • Le sedie imbottite in velluto Emilia con braccioli sono ideali per rompere gli schemi cromatici. Il modello Emilia si sposa particolarmente bene con il pouf Fluente, sempre in velluto, ma si differenzia per le tonalità del blu.
  • La lampada da terra Lantada in legno offre un’altra fonte di luce per leggere un libro o chiacchierare nel vicino salotto. I piedini in legno si sposano perfettamente con i mobili della sala da pranzo.
  • Il vaso di design fatto a mano Omaggio ha una finitura iper moderna a righe. Si integra bene con le altre decorazioni e offre spazio per i fiori che, come è noto, non dovrebbero mancare in nessuna sala da pranzo. L’idea in più? Disponi il vaso su un vassoio insieme ad altri vasetti o candele.
  • La madia Leif realizzata in legno massello chiaro ha un fascino senza tempo. La forma moderna crea un contrasto con la tradizionale lavorazione a spina di pesce.

Mobili per sala da pranzo: proposta modern art

Mobili sala da pranzo

Il nostro primo esempio è sicuramente minimalista, ma attento ai dettagli. Ricorda lo stile scandinavo, con un tocco più chic: linee sottili, colori sobri e legno sono i leitmotiv. Il divano grigio si inserisce benissimo dietro il tavolo, valorizzato da un punto d’appoggio e dalla lampada.

Mobili per sala da pranzo: proposta modern cool

Mobili sala da pranzo

Con il nostro secondo esempio osiamo di più, mischiando mobili moderni e classici, ma anche il legno con il plexiglas e il velluto. Il divanetto turchese aggiunge un pizzico di colore nella stanza, che appare subito molto fresca. Le due sedie in velluto alle estremità opposte del tavolo ne sottolineano ulteriormente l’effetto. Puoi anche usare accenti di colore nelle decorazioni della tavola, ad esempio con i fiori.

Per finire, 5 consigli utili

  1. Parti sempre dal tavolo, che deve essere al centro della scena.
  2. Oltre alle classiche sedie abbinate, lasciati tentare da un effetto mix & match.
  3. Decora le pareti, senza esagerare: l’effetto finale non deve essere eccessivo.
  4. Gioca con le luci per valorizzare al massimo il tavolo, fulcro della convivialità.
  5. Se hai spazio, aggiungi pouf e panche per creare altri micro-spazi. Anche se non sono classici mobili per la sala da pranzo, portano un tocco di originalità e conquistano i tuoi ospiti.

L’interior design ti appassiona? Guarda la nostra categoria esempi di interior design per bellissime ispirazioni!

banner arredamento