Iscriviti per scoprire tutti i brand a -70%

Iscriviti per scoprire tutti i brand a -70%

camerettadi una bambina

Per molte mamme in attesa arredare una nursery è molto divertente. Possono scatenare la fantasia e creare una cameretta per neonata dal design insolito, giocoso, romantico o semplice e minimal. Grazie a mobili, oggetti decorativi, accessori e colori potrai creare una vera e propria zona di pace e tranquillità. Ti mostreremo a cosa dovresti prestare attenzione affinché la tua bambina si senta completamente a proprio agio nella sua prima cameretta.

Cameretta per neonata: tonalità e materiali

Puoi scegliere di arredare l’intera stanza o solo una parte di essa con pratici mobili per bambini. Come per le coperte e i cuscini, assicurati di utilizzare materiali privi di sostanze nocive, perché di tanto in tanto la tua bambina potrebbe metterli in bocca.

Le camere bianche possono avere un aspetto freddo, dunque scegli colori delicati e accoglienti. I colori stimolano l’immaginazione dei più piccoli, favorendo lo sviluppo. Puoi creare un intero mondo pieno di fantasie con delicate tonalità pastello come il rosa, il giallo o il beige. Aggiungi accenti colorati o anche qualche tocco dorato, per esempio, con cielo azzurro e nuvole bianche, un prato di fiori o animali. Al posto di un colore unico sulla parete potresti optare per una carta da parati originale: la scelta è praticamente infinita!

Crea un’atmosfera tranquilla

La cosa più importante della camera della tua piccola principessa è che lei si snta a proprio agio. Allo stesso tempo, è necessario creare un luogo che trasmetta un’atmosfera amichevole e che soddisfi anche i genitori dal punto di vista stilistico. Se stai bene tu, starà bene anche lei. Decidi se lo stile deve essere romantico, giocoso, moderno o più classico. L’importante è creare un quadro d’insieme armonioso e un’atmosfera che irradi pace e sicurezza. E non dimenticare che i bambini crescono velocemente, quindi meglio evitare di inserire troppi elementi infantili.

Cameretta per neonata: cosa non può mancare

Una nursery non deve necessariamente essere grande, ma alcuni elementi di base dell’arredamento sono essenziali a prescindere dal sesso del nascituro. L’attenzione è chiaramente concentrata sulla culla, dove la bambina passerà la maggior parte del suo tempo. Scegli la culla che meglio si adatta allo stile della camera. La maggior parte delle culle sono regolabili in altezza e dotate di griglie rimovibili, così il letto cresce insieme alla bambina e può essere usato più tardi come lettino.

Indispensabile sarà anche un fasciatoio. Anche in questo caso, ci sono molti design diversi! Se non hai abbastanza spazio, puoi usare una pratica cassettiera, che fservirà anche per riporre il necessario per il cambio. Così avrai sempre tutto a portata di mano.

Illuminazione soffusa e accogliente

Alcuni graziosi oggetti decorativi creano un’atmosfera bella e giocosa. Un grande peluche, morbidi cuscini, coperte con stampe e motivi dolci o una ghirlanda danno alla cameretta della bambina un bellissimo aspetto.

Anche l’illuminazione è fondamentale. Utilizza fonti di luce indiretta per l’illuminazione della stanza della bambina, perché creano un’atmosfera più calda e accogliente. Le lampade da terra e da tavolo sono ideali perché diffondono una luce morbida e non abbagliano. Anche, una lampada da soffitto dimmerabile è una soluzione pratica, in quanto può fornire una luce brillante per cambiare e riordinare la luce discreta per dormire.