Soggiorno stile siciliano

Le atmosfere mediterranee entrano di prepotenza in una casa che si ispira alla Sicilia, ai suoi colori e ai suoi profumi. Ed ecco che un soggiorno in stile siciliano è un ambiente caldo ed elegante in cui agli intensi colori della campagna si mescolano quelli meravigliosi del mare. Il risultato sarà un mood del tutto particolare che unisce le tradizioni d’arredo più antiche come le maioliche all’home decor contemporaneo. E allora, se pensi che questo stile d’arredo possa vivere bene nell’area living della tua casa, continua a leggere per scoprire come arredare il tuo soggiorno in stile siciliano.

Stile siciliano: le caratteristiche

Lo stile siciliano è l’apoteosi dell’anima mediterranea, che si espande per accogliere sia le suggestioni campestri che quelle marinare.  Le caratteristiche dello stile si adattano perfettamente ad ambienti ampi che, però, non temono l’horror vacui: i mobili, infatti, sono pochi ma di pregio, scelti con estrema cura per farne risaltare i preziosi dettagli.

E se le maioliche sono protagoniste sulle pareti della cucina, in un soggiorno in stile siciliano sarà la pietra a essere regina. I muri, totalmente o parzialmente, potranno essere lasciati allo stato grezzo o ricoperti di pregiata pietra di Modica (adatta anche per gli interni), così da aumentare la corposità dell’ambiente. A rendere ancor più dinamico lo spazio, poi, ci pensano i tipici elementi strutturali a vista, dagli archi alle travi in legno.

Sul pavimento, invece potranno vivere rivestimenti di diverso tipo, a seconda del mood che si intende dare alla propria casa: marmo per un’atmosfera ricercata ed elegante, il cotto – magari decorato – per far risaltare l’anima rustica ma ricercata, o diversi tipi di legno per chi desidera un rivestimento più versatile ma comunque d’effetto. 

In generale, l’atmosfera che deve essere ricreata è quella di un tempo sospeso, che fa quasi sentire in lontananza il frinire delle cicale. E va da sé che si tratta di un look particolarmente indicato per il soggiorno, l’area della casa dedicata al relax e alla convivialità.

Colori e materiali

Come abbiamo visto, lo stile siciliano privilegia i materiali naturali in ogni loro forma. Dal legno per i mobili al marmo e al cotto per i pavimenti, non manca neanche la pietra sulle pareti. È invece sull’arredo che si gioca maggiormente la commistione di materiali. Complementi che mixano legno e ferro battuto sono i benvenuti e rappresentano l’abbinamento perfetto in un soggiorno in stile siciliano.

A donare il giusto mood, invece, saranno i colori, che dovranno creare il giusto contrasto con il bianco, che sarà il grande protagonista della casa al fine di creare il giusto grado di luminosità. E allora andiamo a scoprire la palette consentita in una casa che si ispira alle atmosfere della Sicilia.

  • Ocra e color sabbia: sono le tonalità perfette per accogliere il mood caldo dello stile d’arredo. Sono perfetti in soggiorno e, in generale, nell’area living della casa.
  • Color marsala: adatto sia alla zona notte che al soggiorno, si tratta di un colore distintivo della Sicilia, perfetto nelle case che ricercano l’eleganza a tutti i costi.
  • Color turchese: può finire sulle pareti, soprattutto in bagno e in camera da letto. Risalta benissimo con il bianco e accoglie la luminosità della luce naturale.
    Giallo limone: da destinare soprattutto alle decorazioni e ai tessili, per ravvivare un po’ l’atmosfera. Si tratta inoltre del colore perfetto per gli ambienti outdoor.

Soggiorno in stile siciliano: must have

Oltre ai colori e ai materiali, a completare lo stile siciliano in soggiorno ci pensano mobili, complementi, oggetti decorativi e tessili. Il campo d’azione è limitato e mixa l’eleganza tipica di un numero ridotto di arredi all’esuberanza delle linee arabeggianti o barocche.

Mobili

Come abbiamo detto all’inizio, in un soggiorno in stile siciliano bisogna puntare su pochi complementi, ma di pregio. Partiamo dalle sedute, intese come divani e poltrone. Qui sono le linee morbide a essere protagoniste, e sono intepretate alla perfezione dallo stile arabo, che unisce la comodità del complemento alle tonalità calde dei rivestimenti, spesso riccamente decorate. In alternativa, per un ambiente più elegante, si può optare per un divano in stile barocco con bordi in legno intarsiati. Per rendere più eclettica questa parte del soggiorno, vai a completare lo stile con un tavolino vintage in stile chippendale, con gambe rigorosamente decorate. riprenderà il dinamismo della stanza rendendola più elegante. 

Altro pezzo di pregio sarà il tavolo, la cui struttura in legno sarà accompagnata da una superficie decorata con maioliche, che creerà un equilibrio perfetto fra colori e materiali, rendendo manifesto l’estro tipico dello stile siciliano. Se non si vuole osare con le maioliche si può anche rimanere sul semplice, con un tavolo che, alla struttura in ferro battuto, accompagna una superficie in legno grezzo.

Quanto al mobilio vero e proprio, in soggiorno vivrà benissimo una console in legno anticato, magari dotata di cassetti. In alternativa, si può optare per uno scrittoio o una scrivania a ribalta, rigorosamente in legno. In generale punta su pochi pezzi, ma di grande effetto.

Decorazioni

Un soggiorno in stile siciliano va obbligatoriamente completato con le giuste decorazioni, che contribuiranno a donare la corretta cifra stilistica all’ambiente. Punta su oggetti decorativi iconici e non sbaglierai di certo.

  • Teste di moro: i vasi antropomorfi che raffigurano le teste di moro – riprodotte nella coppia uomo donna – sono un vero e proprio must have irrinunciabile per il soggiorno.
  • Coffa siciliana: si tratta di una borsa a forma di cesta, che in soggiorno può diventare un pratico porta-riviste che ha il pregio di aggiungere colore ed estro all’area living.
  • Piatti di ceramica: le tipiche maioliche siciliane possono decorare le pareti attraverso pregiati servizi di porcellana, colorati e particolari.
  • Vasi in terracotta o in metallo: sono ampi e importanti e possono andare a impreziosire gli angoli del tuo soggiorno, accogliendo fiori secchi o piante grasse.

Tessili

In un soggiorno in stile siciliano i tessili interesseranno soprattutto i cuscini e i tappeti. I primi dovranno essere scelti in base alla fantasia del divano. Su un divano a tinta unita si potrà osare con stampe fantasia che, ad esempio, rievochino le decorazioni delle tipiche ceramiche siciliane; su un divano in stile arabo o in stile barocco dovrai optare per cuscini a tinta unita che, però, riprendano i colori tipici dello stile come il marsala, il turchese e l’ocra.

Quanto ai tappeti, via libera ai materiali naturali, che possono spaziare dal cotone alla canapa, dall’ecru al lino. La fantasia, invece, dovrà essere il connubio perfetto fra arredo e arte. Dalle onnipresenti maioliche ai motivi arabeggianti ed etnici, hai ampio campo d’azione per dar vita al soggiorno dei tuoi sogni, in cui sarà possibile dar vita alla commistione perfetta fra eleganza, atmosfera campestre e marittima.

Se non sei sicuro che questo stile faccia al caso tuo, cerca lo stile d’arredo perfetto per la zona giorno fra i nostri articoli dedicati al “Soggiorno”: troverai tante idee e suggerimenti di home decor.