Iscriviti per scoprire tutti i brand a -70%

Iscriviti per scoprire tutti i brand a -70%

Piastra di ardesia come sottobicchiere per Gin

Sia come decorazione festiva per la tavola nuziale sia come decorazione elegante per la festa in giardino o per il salotto, le piastre decorative in ardesia completeranno ogni decorazione. Il nostro motto quando si tratta di ardesie? Meno è di più! Le semplici lastre di pietra convincono per la loro naturalezza e attendono solo di poter essere presentate. Che si tratti di formaggi, tapas deliziose o biscotti fatti in casa, con i piatti in ardesia renderete ogni pasto un’esperienza indimenticabile. Scoprite la decorazione delle piastre di ardesia e lasciate correre la vostra creatività!

Domande frequenti

Ardesia è il termine per tutte le rocce che sono state formate nel corso di migliaia di anni dalla pressione e dal calore nel loro tipico aspetto stratificato. In passato, le lastre di ardesia sono state usate come scandole nella costruzione di case e come tegole. Da alcuni anni il materiale è utilizzato come elemento decorativo.
La pulizia delle piastre in ardesia non è difficile! Se le vostre vostri non sono sporchissime, potete semplicemente pulirli con acqua. Se si tratta di sporco più ostinato, è sufficiente il sapone per piatti. Non è necessario un detergente speciale per la pietra naturale. Tuttavia, questo dovrebbe essere privo di acidi e a pH neutro.
Tavolo da pranzo dall'alto con diverse cialde su piastra di granito

Le piastre decorative di ardesia si adattano a qualsiasi stile

Indipendentemente dallo stile di arredamento che preferite, con la decorazione in ardesia non potete mai sbagliarvi. Che sia un dolce cuore di ardesia per la vostra camera da letto in stile country o con fiori e pot-pourri per il vostro salotto in stile orientale, l’ardesia si adatta ad ogni gusto.

Ospitate gli amici a cena e avete bisogno di una decorazione in ardesia che sia semplice ma di buon gusto? Mettete allora un bicchiere rotondo sul piatto in ardesia e aggiungete un bel bouquet e vostra decorazione della tavola è pronta! Anche se lo preferite semplice e puristico, la decorazione in ardesia completerebbe perfettamente il vostro stile di interior design. Ad esempio, combinando una lastra di ardesia e candele bianche e larghe – l’opera d’arte decorativa è pronta. Siate coraggiosi e progettate i vostri piatti di ardesia secondo il vostro stato d’animo.

Ardesia: come integrare il materiale di tendenza nella vostra casa

Un elemento decorativo chic e pratico sono sottobicchieri per tazze e bicchieri.  Inoltre, le lastre in formato XXL sono adatte come rondelle per padelle e pentole, che, grazie alle loro proprietà di resistenza al calore e all’acqua, possono essere perfettamente integrate nella vita quotidiana. Questo rende i toni scuri ancora più belli!

La decorazione in ardesia può essere messa in scena perfettamente anche all’esterno. Ad esempio, siete appassionati di giardinaggio e avete un piccolo orto? Allora usate le piccole tegole di ardesia come segni per etichettare frutta e verdura: una soluzione organizzativa elegante! Con l’aiuto di una penna a gesso potete etichettare le piastre e quindi non perdere mai di vista i vostri ortaggi.

Un’altra idea decorativa è di usare l’ardesia come pareti di fondo in cucina e in bagno. Inoltre, se volete essere più originali, usate le piastre decorative in ardesia come materiale da pavimento che sottolineerà lo stile rustico di vostra casa. Oltre a questo, l’ardesia per scandole conferisce al tetto un aspetto monocromatico che si adatta perfettamente alla facciata della parete.

Passo dopo passo: dipingere le piastre decorative di ardesia

Le piastre in ardesia non devono essere monocromatiche e monotone! Con un po’ di creatività e pochi utensili potete facilmente creare piccole opere d’arte per la vostra casa. Vi mostriamo qui ciò a cui dovete prestare attenzione:

  1. Primo Passo

    Innanzitutto, assicuratevi che la superficie sia pulita e libera da detriti. In seguito, pulite l’ardesia con acqua e un panno pulito.

  2. Secondo Passo

    A causa del materiale poroso vi consigliamo di utilizzare un primer prima della verniciatura.

  3. Terzo Passo

    Potete dare alla vostra ardesia una base colorata. Vi consigliamo un colore a gesso con una finitura opaca simile a quella del prodotto naturale.

  4. Quarto Passo

    Prima di cominciare, dovreste pianificare il design. Poiché l’ardesia è un prodotto naturale, non ha una superficie uniforme, il che può rendere difficile la verniciatura in alcuni punti.

  5. Quinto Passo

    Ora è il momento di dipingere e decorare! Liberate la vostra creatività e decorate i piatti con tutto ciò che desiderate come, ad esempio, piccoli ornamenti, detti o saluti.

  6. Sesto Passo

    Per mantenere l’effetto finale a lungo, dovreste usare anche un top coat. Non preoccupatevi però perché è disponibile in versioni opache. Ciò conserverà il fascino rustico dell’ardesia e anche il vostro lavoro.

Desiderate che la vostra decorazione della tavola sia molto originale? Le piastre decorative di ardesia sono la risposta ai vostri sogni più selvaggi! Non c’è da stupirsi che i minerali naturali siano così popolari. I vostri ospiti saranno stupiti. Divertitevi a decorare!