decorare con le conchiglie

Il mare è bello in tutte le stagioni. Giova alla salute e all’anima grazie alla sua maestosa bellezza, agli infiniti toni di blu e al suo speciale profumo che ci fa stare bene. Lasciato il telefonino a casa, una passeggiata sulla spiaggia può rimetterci in sesto e donare immediato benessere, perché ci riconnette con la potenza della natura. A noi piace l’idea di trasferire un pochino di questa energia dentro la tua casa, che ne dici? Potrai utilizzare le conchiglie che hai raccolto durante le tue ultime vacanze trasformandole in una personalissima decorazione per la casa oltre che in un ricordo dei tuoi momenti sereni. Se ti piace il bricolage e ami particolarmente le atmosfere marine, leggi i prossimi paragrafi su come decorare casa con le conchiglie.

Stile marino tutto l’anno

Atmosfere rilassate, palette marine dal bianco al blu, tessuti naturali ed elementi d’arredo in legno chiaro: le caratteristiche essenziali dell’arredamento in stile marittimo piacciono molto anche in città. Quale modo migliore per sentirsi sempre in vacanza se non quello di riprodurre l’atmosfera marittima anche in appartamento? Se stai pensando di rinnovare l’aspetto di casa tua, valuta questo look: inserendo dettagli e decorazioni ispirate al mare puoi ottenere un ambiente dagli effetti incredibilmente rilassanti. In un ambiente marittimo non potranno certo mancare le conchiglie! Qui sotto trovi qualche spunto per realizzare le tue decorazioni con conchiglie come vasi, candele e cornici. Ti serviranno colla a caldo, un trapano a punta sottile e fantasia. Al lavoro!

Vasi con le conchiglie

Per realizzare questa idea ti serviranno semplici vasi in coccio di varie dimensioni, conchiglie e colla a caldo. Comincia a incollare le tue conchiglie partendo dal bordo superiore del vaso. Aggiungi una seconda fascia di conchiglie e continua a tuo gusto. Questi vasi fai da te a noi piacciono non troppo carichi di decorazioni, quindi ti suggeriamo di lasciare almeno metà del vaso libera. Puoi anche inserire altri elementi tra una conchiglia e l’altra per un tocco di colore: pezzetti di vetro raccolti in spiaggia, legnetti arrotondati dal mare o anche bottoni. Immagina che bello il tuo terrazzo con le piante che fanno capolino tra le conchiglie!

Candele e portacandele

Realizzare questi portacandele marini è incredibilmente semplice e veloce; sono le decorazioni ideali anche per chi non è particolarmente dotato nell’arte del bricolage. Hanno un aspetto delizioso e l’atmosfera marittima è garantita. Procurati vasetti in vetro trasparente (vanno benissimo anche quelli della marmellata), riempili con della sabbia (regolati tu per la quantità in base alla dimensione del vasetto), al centro della mini-spiaggia adagia una candela e disponi intorno delle conchigliette. Accendi la fiammella e goditi il tuo romantico pezzetto di mare.

Per realizzare le candele con le conchiglie ti servirà invece un po’ di manualità in più, cera d’api e stoppini. Sciogli a bagnomaria la cera e riempi le tue conchiglie dopo aver posizionato al centro lo stoppino. Fai raffreddare e il gioco è fatto: tante mini-candeline perfette per decorare la tavola allestita per una cena a base di pesce o semplicemente per dare un tocco luminoso a mensole e consolle.

Fuori porta marittimo

C’è chi li chiama scacciapensieri o acchiappa sogni. O ancora fuori porta. Si tratta di decorazioni per la casa realizzate appendendo ciondoli a cordine, nastri o fili di nylon che si muovono con il vento diffondendo un rilassante tintinnio. Se vuoi decorare casa con le conchiglie in modo originale questo consiglio è perfetto per te. Recupera un bel ramo di legno, uno di quelli raccolti in spiaggia, se schiarito e levigato dal mare, sarebbe perfetto.

Fora le conchiglie con un trapano a punta sottile, infilale in un filo da pesca bloccandole con un nodo e alterna con altri oggetti come ad esempio bottoni o perline. Realizza almeno 6 di queste file di conchiglie e legale sul tuo supporto di legno non troppo distanti l’una dall’altra. Appendi il tuo acchiappa sogni davanti alla porta d’ingresso o meglio ancora sul terrazzo: sarà piacevole leggere un bel libro coccolati dal suono del mare riprodotto dalle conchiglie e da un bel venticello fresco.

Cornici e decorazioni da parete

In una casa dal mood marittimo anche le cornici possono contribuire all’atmosfera da spiaggia. Basta decorarle con le conchiglie. Recupera vecchie cornici fissando i tuoi gusci marini con la colla a caldo. Se le cornici sono in legno, ancora meglio: sfregale con la carta vetrata e ridipingi in bianco o blu prima di aggiungere le conchiglie. Puoi decorare l’intera cornice o anche solo un angolo. Incornicia le tue più belle foto e sistemale su coffee table, mensole e librerie.

Per le pareti, confeziona ghirlande a tema marino inserendo tra i rametti le tue conchiglie. Aggiungi nastri in raso blu e bianco e avrai la tua ghirlanda fai da te. Anche uno specchio può facilmente diventare una decorazione da parete d’ispirazione marina: usando la stessa tecnica delle cornici, puoi decorare con le conchiglie lo specchio dell’ingresso, della camera da letto o del bagno.

Ora che hai capito come decorare con le conchiglie a tua casa in stile marittimo si è riempita di ricordi e sensazioni piacevoli . Vuoi altre idee per abbellire la tua abitazione? Ne abbiamo davvero per tutti i gusti: scegli il tuo stile nella nostra sezione dedicata alle decorazioni per la casa.