Stelle decorative

Non solo la tipologia di luci o i colori utilizzati: le decorazioni e le fantasie hanno un forte impatto su ogni ambiente e possono cambiare totalmente il look di una stanza. Le stelle decorative sono perfette se si vuole creare un’atmosfera intima, accogliente e luminosa. Vengono utilizzate molto spesso durante le feste natalizie, ma riescono a adattarsi a ogni periodo dell’anno. Scopri come decorare la tua casa in modo stellare!

Come decorare casa con le stelle

Se decidi di decorare casa con le stelle, magari mantenendo lo stesso tema in tutte le stanze, ricordati di variare il look per evitare che il risultato finale sia noioso e monotono. Prova a optare per diversi materiali, colori, grandezze… e non frenare la tua fantasia! Scopriamo ora come utilizzare le stelle decorative in ogni ambiente della casa.

Ingresso

Nel periodo natalizio, una stella è un’ottima alternativa alla tradizionale ghirlanda appena fuori dalla porta d’ingresso. Sceglila in legno intagliato o in rattan, di colore rosso, oro, argento o bianco per un look classico; se preferisci lo stile shabby, puoi sceglierla in legno sbiancato o di colori pastello. Un’altra alternativa per utilizzare le stelle decorative all’ingresso tutto l’anno? Scegli uno zerbino personalizzato con una stella della famosissima “Walk of Fame” di Hollywood, su cui ci sarà scritto il tuo nome: perfetto per una vera star!

Salotto

In salotto le stelle rendono l’atmosfera accogliente e magica. In questa parte della casa puoi utilizzarle come stampe sulle federe dei cuscini o come fantasia per coperte e pouf: scegli colori e dimensioni in base al tuo gusto, ma anche allo stile del resto della casa. Un’altra idea per inserire le stelle decorative in soggiorno può essere quella di comprare candele a forma di candela, oppure candelabri decorati e super luminosi: puoi posizionarli sul tavolino di fronte al divano, oppure come soprammobile sul mobile della tv. Se vuoi osare, scegli una decorazione luminosa a forma di stella: accendila di sera, quando ti rilassi sul divano… creerà un’atmosfera unica!

Sala da pranzo

Le stelle sono dei perfetti centrotavola: a Natale, se di legno, possono essere abbinate ai rami secchi e alle pigne per ricreare un’atmosfera invernale ispirata al bosco. È anche possibile creare dei segnaposto fai da te di carta a forma di stella, oppure optare per dei set di bicchieri o di piatti con delle stelline sopra. Ricorda che l’importante è non esagerare con le decorazioni: a volte è meglio saper dosare alcuni dettagli, per evitare di esagerare e creare confusione.

Camera da letto

In camera da letto le stelle sono le alleate perfette della biancheria: lenzuola, copripiumini, trapunte, cuscini… In questo caso, è molto importante la scelta dei colori che vogliamo utilizzare: devono essere in linea con il resto della stanza e con lo stile di arredamento che abbiamo scelto. Usale anche nella stanza dei bambini, le adoreranno! Scegli una luce led a forma di stella sul comodino, oppure un cuscino sul letto o, ancora meglio, tante stelline decorative che si illuminano al buio.

Quali stelle scegliere?

Ora che sai come sistemare le stelle decorative nelle varie stanze della casa, è importante capire che tipologia di stelle scegliere in base ai nostri interessi, alle stagioni, alla loro versatilità. Continua a leggere per scoprire le stelle decorative più ricercate e amate.

Stelline decorative

Le stelle decorative fanno impazzire tutti, grandi e piccini. Perfette da attaccare sul soffitto della cameretta dei bambini, renderanno l’ambiente magico e faranno sognare ad occhi aperti i piccoli di casa. In commercio ci sono soprattutto quelle led, con luce sia calda che fredda, che possono essere abbinate ad altre figure (una luna, un’astronave…). Per gli adulti sognatori c’è una bellissima alternativa che rende la camera da letto o il soggiorno un posto magico ricco di atmosfera: la ghirlanda luminosa. È possibile appenderla sullo schienale del letto, sopra la finestra, oppure tra le tende, dove creerà un bellissimo gioco di luci e ombre.

Stelle marine decorative

Le stelle marine sono ideali non solo per la casa al mare, ma anche per portare un tocco marino nella nostra dimora abituale. Il bagno è il luogo ideale dove utilizzare le stelle marine come decorazione. Qui sarà possibile essere trasportati in vacanza grazie a colori come il blu e il bianco, magari giocando con le fantasie a righe. Le stelle marine decorative potranno essere utilizzate come semplice ornamento a bordo vasca oppure all’interno di un vaso di vetro assieme a delle conchiglie bianche, per creare un bellissimo soprammobile. Quest’ultimo è perfetto per decorare il comò degli asciugamani oppure uno sgabello accanto al lavabo. È possibile poi riprendere questo tema anche nelle altre stanze della casa, per creare della continuità fra i vari ambienti.

Stelle natalizie

Durante il periodo natalizio le stelle decorative vengono utilizzate moltissimo in quanto perfette per ottenere un’atmosfera magica all’interno della propria casa. Le stelle natalizie che non possono assolutamente mancare tra le decorazioni festive sono gli addobbi per l’albero: il puntale, ad esempio, è un grande classico che richiede pochi sforzi ma che valorizzerà e renderà completo il tuo albero di Natale. Un’altra idea è quella di utilizzare i ciondoli a forma di stella natalizia, è possibile posizionarli sopra il tavolo in sala da pranzo, sulla porta d’entrata, in soggiorno o in camera da letto. I ciondoli possono essere di diversi materiali: legno, metallo, stoffa… scegli quelli che si adattano di più allo stile della tua casa e utilizza i colori tipici del Natale come il verde, il rosso, il bianco e l’oro.

Il giusto colore per ogni stile

Come scegliere il colore delle stelle decorative? È importante tenere in considerazione il tipo di stanza che vogliamo abbellire, lo stile della casa, il tema da rispecchiare. Se ami lo stile marino utilizza dei colori luminosi e soft che ricordano le tonalità e le sensazioni del lungomare: sabbia, azzurro, bianco…. Se prediligi uno stile più pop e ami i colori vivaci scegli delle tonalità accese come il fucsia, il giallo, il viola. I colori pastello, invece, abbracciano lo stile shabby, che dona tranquillità e romanticismo alla casa. Se ami lo stile glam o moderno lasciati ispirare dai colori metallizzati come l’oro o l’argento abbinati al nero o al bianco, che donano contrasto ed eleganza.

Suggerimenti:

Vuoi decorare la tua casa ma non sai da dove iniziare? Segui tutti i nostri consigli e suggerimenti per rendere la tua dimora autentica e originale, puoi trovarli nella nostra sezione dedicata alle “Decorazioni per la casa”.