Fiori di vetro rosa in giardino

Fiore delicato spesso confuso con la pervinca, l’Impatiens, o fiore di vetro, è una piccola pianta molto particolare che dà grandi soddisfazioni. Facile da curare, usata anche come rimedio erboristico, può essere scelta per creare delicate composizioni e decorazioni, sia per gli interni che per gli esterni. Fai la sua conoscenza e innamorati di lei nella nostra guida ai fiori di vetro

Impatiens o fiori di vetro: caratteristiche 

L’Impatiens, detta anche fiore di vetro, è una pianta che comprende più di 500 specie originarie di Africa e Asia. Piccola piantina dai fiori delicati e a forma di cuore, la puoi trovare in diversi colori (bianco, rosa, viola, rosso, o varietà dai petali striati). Il fiore di vetro regala fioriture particolarmente abbondanti e può essere coltivato facilmente anche in vaso, perché l’altezza non supera i 40 centimetri. La cosa più curiosa di questa piantina è la caratteristica che le dà il nome Impatiens: appena si sfiorano i suoi frutti a forma di capsula, questi si aprono e diffondono lontano i loro semi. 

L’impatiens nei fiori di Bach 

Una delle specie di Impatiens, quella detta balsamina, è usata anche in erboristeria come olio essenziale ma anche come componente dei fiori di Bach. Nello specifico è usato come Diciottesimo fiore, consigliato alle persone ansiose e impazienti per ritrovare calma ed equilibrio. In forma di olio essenziale il fiore di vetro viene usato per migliorare piccole cicatrici (anche causate dall’acne), bruciature e ulcere. Si dice anche che possegga proprietà diuretiche e abbia una blanda azione antibiotica.  

Coltivazione e cura 

I fiori di vetro si dividono in specie rustiche e specie delicate. Come intuirai dal nome, le prime sono più resistenti e possono essere coltivate anche all’esterno, mentre le seconde devono essere tenute in casa o, al massimo, in una piccola serra. Sono piante perenni ma coltivate di solito come annuali perché sono molto sensibili alle gelate. A parte questo, l’Impatiens è molto facile da coltivare, perché ha bisogno di poche cure, e puoi sceglierla come piantina ornamentale anche se non hai il pollice verde.

In generale i fiori di vetro preferiscono i climi miti, con una temperatura tra i 18° e i 30°, temperatura che non dovrebbe mai scendere sotto i 5°. D’estate è preferibile posizionarla in semi-ombra, perché non ama il sole diretto, e va annaffiata frequentemente. Quando fa molto freddo, è meglio riportare dentro anche le specie rustiche, oppure ritirarle in una serra, per proteggerle dalle gelate e, soprattutto, perché continuino a fiorire. In casa tienila lontana dalle fonti di calore e dagli sbalzi di temperatura. 

Decorare casa con i fiori di vetro 

Questi piccoli e delicati fiorellini si prestano bene a essere usati come componenti di decorazioni miste. Avendo fusti molto piccoli ma fioriture abbondanti, il modo più bello per usarle è, semplicemente, tenerle in casa dentro tanti vasi. Durante la fioritura creeranno dei veri e propri cespugli colorati che puoi posizionate in diversi punti di casa. 

Se hai un ingresso ampio, puoi scegliere un grande vaso da posizionare vicino alla porta e, durante la stagione calda, spostarlo all’esterno. In alternativa puoi mettere dei piccoli vasetti sui davanzali delle finestre, sulle mensole a giorno, sui ripiani della libreria, decorando tutta casa con questi mazzetti colorati e profumati. Scegli il tipo di vaso a seconda dello stile di casa: barattolini riciclati in alluminio per lo stile country e lo shabby, vasi colorati in plastica per lo stile moderno e così via. 

Se vuoi invece creare delle composizioni con fiorellini di vetro recisi colti dalle aiuole del giardino, cerca di mantenere le proporzioni rispetto alla grandezza del fiore. Dovranno essere vasetti piccoli e dovrai abbinarli con altri fiori piccoli (mughetti, pervinche, nontiscordardime) per mantenere l’equilibrio. Puoi usare tanti vasetti in vetro (puoi riciclare quelli della conserva o delle marmellate) per decorare una tavola estiva lungo tutta la sua lunghezza. Oppure puoi metterli sul tavolino da caffè o su una mensolina. Un’idea decorativa in stile country-shabby? Appendi un ramo a una parete (o al soffitto) e appendici tanti vasetti con i fiori di vetro. 

Suggerimenti:

Se anche per te un fiore tira l’altro, puoi scoprirne tanti altri nella sezione che abbiamo dedicato alle “Decorazioni floreali”.