Fiori rosa

Il primo colore che viene in mente quando si parla di fiori è il rosa. Questo perché, in natura, è il colore più presente nelle fioriture. Per questo, se ti piacciono i fiori rosa, ne hai a disposizione moltissimi in tutte le stagioni. Se ti incuriosisce scoprire alcuni dei fiori rosa che si possono usare come decorazione per la casa, e in quali stili puoi inserirli con gusto, non ti resta che leggere la nostra guida.

Significato del rosa del linguaggio dei fiori 

I fiori rosa sono tra i più presenti in natura, e se ti piace questa nuance hai davvero l’imbarazzo della scelta: ci sono fiori che sbocciano durante l’inverno, fiori resistenti anche al caldo più torrido, fiori bellissimi per composizioni in vaso e adatti ai bouquet di nozze… Il rosa, secondo la cromoterapia, è un colore che trasmette calma e dolcezza, ha un effetto rilassante e la capacità di rallentare il battito cardiaco. Il suo significato nel linguaggio dei fiori è delicatezza, gentilezza, amicizia e affetto. Nei fiori non esiste un unico rosa e per questo la gamma di significati attribuiti ai fiori rosa è molto ampia: alcuni hanno petali di colori talmente intensi che si avvicinano al fucsia e al rosso, e trasmettono sensazioni più intense. 

5 fiori rosa da conoscere 

Di fiori rosa, in natura, ce ne sono davvero tantissimi. Orchidee, ortensie, tulipani, fiori di ciliegio… Oggi ne abbiamo scelti 5: quali sono i tuoi preferiti? 

Peonia 

La peonia è un fiore stupendo venerato in Oriente e regalato anche come porta fortuna e augurio di felicità, in particolare nella sua variante rosa. La sua pianta è molto longeva (infatti si regala come “eredità” affettiva dai genitori ai figli), ma fiorisce solo una volta l’anno, dai primi di aprile ai primi di giugno. È un fiore che si trova in tantissime altre nuance, ed è di moda negli ultimi anni per decorazioni e bouquet di matrimonio. Ha il solo difetto di essere un fiore molto delicato, che, se reciso, soffre il caldo. 

Gerbera 

La gerbera è un altro fiore che si trova in tantissimi colori, dimensioni e varietà. Assomiglia molto alla margherita, ma è molto più grande e i suoi colori sono molto più vivaci. È originaria del Sudafrica e dell’Asia, e la varietà di gerbera rosa è associata alla purezza e all’affetto sincero. È molto facile da coltivare sia in casa che in giardino, e in vaso dà il meglio di sé se viene rinvasata di anno in anno. In contenitori troppo piccoli, infatti, produce pochissimi fiori. 

Fiori di pesco 

Il pesco è una delle piante che fiorisce per prima in primavera ed è quella che più ricorda questa stagione. La sua fioritura è una delle massime espressioni della natura che si risveglia dopo il sonno invernale. Il suo fiore è molto delicato ma ha un profumo intenso e inconfondibile, per questo si può usare anche per decorare le tavolate primaverili ponendo un ramo fiorito al centro della tavola. 

Ciclamino 

Il ciclamino è invece quella pianta semplice e dal fascino eterno che colora terrazzi e balconi anche durante il freddo inverno: infatti, non è solo molto facile da coltivare, ma è anche incredibilmente resistente. Se il ciclamino color, appunto, ciclamino è il più noto, ne esistono in realtà tantissime altre varietà, di un solo colore o screziate, e tra queste il ciclamino rosa è uno dei più belli. 

Rosa 

Si fa presto a dire rosa! Il fiore per eccellenza comprende tantissime specie: lo sai che ne esistono più di 3000? Tra le rose rosa, una molto particolare di un colore piuttosto acceso è la rosa di damasco, tipica del Marocco, molto apprezzata anche in profumeria per la sua essenza. Un altro tipo di rosa di colore rosa è la Cinderella, una rampicante ricchissima di petali. 

Idee decorative per la casa 

Che la tua casa sia arredata con uno stile lussuoso, modaiolo o più classico, c’è sempre spazio per decorare con i fiori rosa. 

Look glamour 

Una casa lussuosa che ricorda quella dello stile classico, ma con forme, materiali e colori contemporanei: è una casa arredata in stile glamour. Questa tendenza parte da materiali preziosi, tessuti in velluto e pelle, colori neutri ma resi più interessanti da dettagli in sfumature di viola, ed è lo stile di chi vuole essere sempre alla moda. Come inserire i fiori rosa in un arredamento glamour? Un bel mazzo di peonie rosa, il fiore più chic del momento, all’interno di un vaso dorato o argentato. 

Stile romantico 

“Romantico” vuole dire tante cose: di sicuro gli stili più romantici sono lo shabby e il provenzale, ma possono diventare romantici anche lo stile classico o il nordico. Una casa romantica ha colori delicati e tenui, come il bianco, il rosa antico e il crema, mobili dalle linee morbide e tessuti che vanno dall’impalpabile organza alla morbidissima lana. I fiori rosa sono naturalmente i benvenuti in una casa arredata in stile romantico, e quali fiori sono quelli romantici per antonomasia? Naturalmente, le rose. Basta un vaso di vetro e un mazzo di rose dalle sfumature rosa e hai subito pronta la tua decorazione. 

Rustic vogue 

Il rustic vogue è uno degli ultimi stili “inventati” dall’interior design, che sta prendendo piede anche nelle nostre case. Nasce come commistione dello stile country con dettagli contemporanei, in cui l’atmosfera minimal tipica delle case moderne viene scaldata da elementi che ricordano una casa di campagna. I fiori rosa all’interno di questo stile hanno il compito di dare il tocco country nell’ambiente moderno: scegli tante piccole piantine fiorite e ponile all’interno di vasi di recupero, in ceramica colorata dai colori tenui o disposte in piccole cassettine di legno. 

Stile provenzale 

Lo stile provenzale ha un fascino d’altri tempi, prende spunto dal country ma ha un pizzico di romanticismo in più. Insieme ai mobili decapati, alle ceramiche e ai tessuti in lino e cotone, la decorazione fondamentale per dare un’aria provenzale alla casa è proprio quella floreale. I fiori freschi rosa che accompagnano questo stile sono quelli dalle tonalità pastello molto delicate, sistemati in brocche di ceramica smaltate o di metallo invecchiato, insieme a mazzi dell’immancabile lavanda.  

Senti già profumo di fiori e non vedi l’ora di tornare a casa con un bel mazzo colorato? Continua a raccogliere idee nella sezione “Decorazioni floreali”.