Tavola con fiori di campo

Quando vuoi invitare qualcuno a casa per un pranzo o una cena tra amici o per un’occasione importante, oltre al menu e alla mise en place cerca di pensare anche ai fiori per decorare la tua tavola. Spesso la semplicità è la carta vincente e dei bei fiori in tavola possono davvero fare la differenza in termini di accuratezza e atmosfera. Vedrai che i tuoi ospiti noteranno le tue decorazioni floreali e ti riempiranno di complimenti. Hai mai pensato a una tavola decorata con i fiori di campo? In questo articolo vediamo come i fiori di campo possono diventare la soluzione più semplice ed economica per un risultato unico e ricercato.

Quali fiori scegliere e come abbinarli

Apparecchiare la tavola per una serata tra amici nei mesi estivi è davvero semplice e divertente: bastano alcuni fiori di campo nei barattoli giusti e la tua tavola country chic è pronta. Tra i tanti fiori che puoi trovare anche nel tuo giardino c’è la camomilla, le margherite, la lavanda, il tarassaco, le primule, le calendule, i narcisi, i papaveri, le campanule, le viole del pensiero, i non ti scordar di me e molti altri. Si alterneranno colori del blu, rosso, rosa, giallo e fucsia a tonalità più spente e delicate. Ogni stagione ha i suoi fiori di campo ma la primavera e soprattutto l’estate sono le stagioni più ricche in cui puoi trovare dei fiori davvero meravigliosi e super colorati.

Puoi abbinarli tenendo conto delle tonalità dei fiori, cercando di selezionare le nuances più vicine tra loro o creare un potpourrì colorato come fosse un campo di fiori estivo in aperta campagna. Entrambe le soluzioni sono belle da vedere purchè siano in perfetta combinazione con il resto. Abbina tuoi fiori con erbe aromatiche come rosmarino, salvia, origano, menta e timo per dargli un tocco verde e molto profumato: la tavola si arricchirà di un profumo inebriante che sa di natura e campagna, di cene all’aperto e risate in compagnia degli amici!

5 idee decorative per la tavola

I fiori di campo racchiudono tutta l’imperfezione, la genuinità e la bellezza della natura: delicati fiorellini da apprezzare per la loro semplicità e profumo. Basta una bianca tovaglia in cotone o lino, dei piatti e dei bicchieri colorati o total white e dei fiori per una magica serata all’aperto.

  1. Vaso di design

    Prova ad accostare la modernità di un vaso di design con l’allure rustica dei fiori di campo: il risultato ti sorprenderà! Componi il tuo bouquet con diverse sfumature di rosa, arancio e viola, senza dimenticare uno o due ranuncoli bianchi che richiamino il colore del vaso. Quest’ultimo sceglilo in ceramica, dalle forme tondeggianti e dal look moderno, magari con un finish opaco. Avrai un centrotavola di sicuro effetto!

  2. Segnaposto con fiori di mimosa

    Vuoi segnare i posti in tavola? Fallo con dei piccoli mazzetti di mimosa fresca, da richiamare con un bouquet più grande come centrotavola. L’idea del fiore per ciascun commensale è sempre una proposta molto chic! Puoi scrivere il nome di ciascun ospite su un tagliere in legno e posizionarvi dei fiori. Altra idea carina da proporre è quella di creare dei piccoli mazzetti profumati di lavanda e legarli con un filo in raso lilla o verde.

  3. Fiori di ciliegio e fiori di campo

    Un altro gioco interessante di contrasti? Abbinare il fascino orientale dei fiori di ciliegio a quello rustico e senza tempo dei fiori di campagna. Scegli un vaso in vetro con sfumature colorate, effetto arcobaleno. All’interno metti qualche ramo di ciliegio già fiorito e alcuni fiori bianchi a tuo piacimento: margherite, elleboro, gelsomini… scegli i tuo preferiti da abbinare per una tavola primaverile colorata e profumata!

  4. Bouquet colorato per la tavola di Pasqua

    Quale occasione migliore per colorare la tavola con i fiori di campo? La primavera è il periodo migliore per andare alla ricerca di freschi boccioli e dare vita a bouquet coloratissimi e originali. E la tavola di Pasqua è il momento perfetto per condividere con i tuoi ospiti un centrotavola fresco e pieno di colore. Scegli fiori con colori accesi, come i ranuncoli arancioni e i tulipani rossi, da abbinare ad altre erbe spontanee e piccoli fiori di camomilla. Non dimenticare qualche rametto di lavanda, per un tocco profumato e rilassante.

  5. Centrotavola country chic

    Come abbiamo detto ti basterà davvero poco per dare quel tocco in più alla tua tavola. Oltre a dei vasetti in vetro come i barattoli delle marmellate puoi optare per dei piccoli cestini in vimini, piccole scatoline in legno, dei barattoli o tazze in rame o stagno. Devi ottenere un effetto ricercato ma allo stesso tempo quanto più semplice e armonioso possibile senza lasciarti andare agli eccessi. Segui il gusto shabby chic se vuoi quell’effetto country un po’ romantico e trasandato, decora con nastri e stoffe dai colori semplici e naturali. Un’altra idea molto usata è quella di utilizzare direttamente le piantine aromatiche come centrotavola: puoi segnare il nome di ciascuna piantina su delle piccole lavagnette.

Idee creative per decorazioni originali

Se vuoi stupire con delle idee creative fuori dagli schemi, segnati queste idee. Prendi dei bicchieri trasparenti, del rosmarino e delle margherite. Riempi i vasetti disponendo il rosmarino in modo concentrico a copertura di tutto il barattolo e poni le margherite in cima come fossero il tappo.

L’idea della lavanda all’interno di un sacchetto in tessuto può essere una pratica soluzione da usare come segnaposto e poi trasformarsi in un profumatore per armadio o per cassetti. I fiori di campo si prestano bene anche per delle bellissime corone di fiori da usare come decorazione in casa o come cerchietti per una festa a tema in stile country.

E ancora, crea un centrotavola decorativo fuori dagli schemi utilizzando i ranuncoli colorati. Guarda il video qui sotto e copia l’idea, stupirai tutti i tuoi ospiti!

Cerchi altre ispirazioni creative per una mise en place originale, capace di stupire gli ospiti? Nei nostri articoli a tema “Decorazioni per la tavola” puoi trovare tantissimi spunti originali e consigli utili.