Iscriviti per scoprire tutti i brand a -70%

Matrimonio in giardino: due pouf bianchi con frange davanti a un arco fiorito con rose bianche

Il matrimonio in giardino è una delle opzioni che non passano mai di moda. Per chi non è amante delle celebrazioni troppo fastose e desidera una festa intima, familiare e romantica, questa è senza dubbio la soluzione ideale. Ma come allestire il giardino per l’occasione? Quali sono gli elementi che creano un’atmosfera da fiaba? Anche se si tratta di una cerimonia semplice, organizzare un matrimonio in giardino richiede tempo e attenzione ai dettagli. Ecco qualche consiglio per ricreare l’ambientazione perfetta.

Il matrimonio in giardino ha un fascino particolare. Semplicità, calore, pochi invitati e un’atmosfera magica che scalda il cuore: per chi vuole celebrare il grande giorno in un ambiente raccolto e con gli affetti più cari è probabilmente la scelta migliore. Senza contare che, con qualche accortezza, è anche una valida soluzione low cost per evitare di spendere un capitale.

Ma organizzare una cerimonia in giardino, per quanto semplice, è un bell’impegno: allestimento, decorazioni, fiori, partecipazioni, buffet, bomboniere…le cose a cui prestare attenzione sono davvero molte! Nei prossimi paragrafi trovi qualche consiglio per pianificare al meglio la giornata dei tuoi sogni.

Matrimonio in giardino: quale stile scegliere?

La location è già decisa, ma quale sarà il tema del matrimonio? Scegliere un tema è importante non solo, e non tanto, per una questione estetica, ma soprattutto perché è un modo per raccontare una storia, quella degli sposi. Scegliete, insieme, un tema e uno stile che vi rappresentino, includendo nell’allestimento oggetti che abbiano un valore sentimentale e simbolico.

Il matrimonio in giardino non è solo una scelta economica ma ha davvero un fascino speciale: nessun’altra location per matrimoni ti offre la stessa libertà di scelta nel decoro e nel design. Nel prato di casa tua puoi fare praticamente ciò che vuoi!

Qualche suggerimento? I tre stili più popolari per un matrimonio all’aperto sono:

Apparecchia i tavoli in modo semplice e decorali con stoviglie e posate in stile vintage con un tocco chic: scegli un servizio da tavola in ceramica bianca con un delicato motivo floreale, posate in oro opaco e tovaglioli di lino. Per un tocco più rustico, scegli un tavolo in legno massello e, al posto della tovaglia, utilizza runner in lino dai colori neutri, mettendo in risalto l’aspetto naturale del legno.

E non dimenticare l’illuminazione: candele, lanterne e ghirlande luminose saranno le tue migliori alleate per creare l’atmosfera perfetta!

Il mood vintage non fa per te? Nessun problema: un matrimonio in giardino riesce benissimo anche con uno stile più moderno e minimal. Poche decorazioni accuratamente scelte, linee pulite e accessori eleganti creeranno un ambiente raffinato e contemporaneo.

E se invece sei appassionato di un decennio particolare, potresti allestire le tue nozze secondo quel tema: da un ricevimento elegante in stile anni Venti a una festa hippy anni Sessanta. Devi solo scegliere quello che fa al caso tuo!

Decorazioni floreali romantiche

Riprendi la decorazione della tavola con mazzi di gypsophila, lavanda e rose per i centrotavola, e utilizzale anche per tutti gli elementi floreali della cerimonia, fondamentali per creare l’atmosfera giusta.

matrimonio country chic

Scegli vasi in vetro soffiato bianco unici e l’effetto finale sarà davvero chic: posizionali vicino all’arco nuziale e anche accanto al buffet. Vedrai, sarà tutto molto romantico!

Un consiglio in più? Una bellissima corona di fiori per la sposa, che si abbini al resto dei fiori e dei colori!

Matrimonio in giardino e arredamento vintage

Se ti piace l’idea di un matrimonio all’aperto potresti scegliere una tavola in legno massello naturale, abbinata a vecchie sedie da pranzo in legno, oppure a sedie imbottite rivestite in velluto in colori scuri e misteriosi. Il segreto è mescolare sedie diverse!

Completa l’allestimento con vecchi divani e poltrone e, per un look più bohemienne, stendi sul prato grandi tappeti e cuscini da terra.

5 consigli per il matrimonio in giardino perfetto

Veniamo ora agli apetti più pratici. Ecco 5 suggerimenti per organizzare un matrimonio in giardino che ti resterà nel cuore!

  1. Dimensioni del giardino. Se sogni il tuo matrimonio in giardino devi per prima cosa tenere in considerazione le dimensioni del prato e ricordare che dovrà esserci spazio per tutti gli ospiti, che dovranno anche stare seduti al tavolo e potersi muovere liberamente durante la festa.
  2. Copertura. Anche se le stagioni ideali per organizzare un elegante matrimonio all’aperto sono la primavera e l’estate, non è detto che non piova, quindi preparati a un imprevisto cambiamento del meteo installando una tenda o una tensostruttura che offra abbastanza spazio a tutti gli ospiti
  3. Parcheggio. Dove parcheggeranno gli ospiti? Il parcheggio di fronte a casa tua potrebbe non essere sufficiente. La mossa vincente è stimare in anticipo il numero di parcheggi richiesti e informare i tuoi ospiti di quale sia l’alternativa
  4. Pista da ballo. Soprattutto nelle ultime ore (ma non solo), le persone ballano e vogliono farlo su un pavimento (anche posato per l’occasione e removibile) in cui le scarpe eleganti non rimangano bloccate nell’erba. Il tocco in più? Decora la pista da ballo con ghirlande luminose e con una palla da discoteca: la festa può decollare!
  5. Toilette mobile. Un dettaglio spesso dimenticato ma importante in caso ci siano più di trenta ospiti in modo da rendere la loro permanenza gradevole.

Con queste attenzioni il tuo matrimonio in giardino potrà davvero essere un sogno che diventa realtà!

Se sei in cerca di altri suggerimenti originali, dai un’occhiata alla sezione “Idee matrimonio“: troverai molti spunti per organizzare le nozze dei tuoi sogni.

Buffet fai-da-te per un matrimonio in giardino

Pranzo o cena? Seduti o in piedi? La scelta migliore per un matrimonio in giardino è un semplice buffet fai-da-te, specialmente per chi vuole cercare di contenere i costi.

Ricorda che durante una festa di matrimonio l’amore passa anche attraverso lo stomaco: soddisfa i tuoi ospiti con qualche spuntino mentre aspettano la portata principale.

Al momento del piatto principale fai in modo che questo sia servito in piatti di qualità. Per il taglio della torta, momento clou della festa, è sempre un’ottima scelta offrire la torta nuziale su piatti eleganti con dettagli delicati.

Piatti speciali, deliziose stoviglie in porcellana con dettagli dorati, ciotoline con eleganti motivi vegetali o fantasie in classico blu fiordaliso e bianco: se ami il design ci sono moltissime alternative per servire le tue prelibatezze.

Una festa anche per gli occhi!

Rendi (per quanto possibile) il tuo buffet di nozze accessibile da tutti i lati, in modo che gli ospiti non debbano aspettare a lungo e che il personale possa servire le bevande e le pietanze in qualsiasi momento.

Non dimenticare che riservare uno spazio esterno coperto è il modo più adatto per servire il buffet ed evitare una folla in casa.

Che si tratti di un elegante matrimonio in giardino in stile Grande Gatsby, di un matrimonio rustico in stile country o di un moderno ricevimento di nozze all’aperto, con i materiali e le decorazioni giuste potrai davvero vivere una giornata indimenticabile. Ora non ti resta che registrarti gratuitamente su Westwing: riceverai offerte esclusive per un matrimonio ancora più speciale!