Iscriviti per scoprire tutti i brand a -70%

decorazioni e fiori matrimonio shabby chic

Se ti piace il fascino sofisticato delle storiche ville di campagna, con un tocco romantico e vintage, sceglilo per organizzare le tue nozze. Il matrimonio shabby chic si ispira proprio a questa tendenza in voga da qualche anno e già molto amata. Scopri nella nostra guida i colori da preferire per gli allestimenti della cerimonia, a partire dai fiori e da tutti gli altri accessori decorativi. Realizza le partecipazioni e cura la mise en place della tavola per un risultato finale che lascerà i tuoi ospiti senza parole!

Gli elementi fondamentali di un matrimonio shabby chic

Pianificare le nozze richiede una notevole attenzione ai dettagli, ma avere dei punti di riferimento ti semplificherà il lavoro. Se hai già deciso per un matrimonio shabby chic, ti basterà prendere ispirazione dai motivi ricorrenti di questo stile: ecco i principali.

  • Piccoli o grandi elementi vintage, meglio ancora se recuperati dalla soffitta della nonna o al mercatino delle pulci. Possono essere candelabri, libri antichi, vecchie cornici, lavagne, foto in bianco e nero, vasi e in generale oggetti che abbiano una storia da raccontare.
  • Tavoli, sedie e complementi in legno grezzo oppure decapato e riverniciato di bianco, per un effetto finale invecchiato ad arte.
  • Tessuti tradizionali, come lino e cotone, impreziositi da ricami, pizzi e merletti.
  • Piatti eleganti in porcellana, in bianco o con delicati motivi floreali, e bicchieri classici. L’idea in più? Mixare diversi servizi!
  • Tra i materiali preferiti dal mood shabby chic, fai spazio anche a ferro battuto e zinco, perfetti per le sedute e per le lampade (rigorosamente vintage!).

Quali colori scegliere

La caratteristica che più aiuta a creare un’ispirazione shabby chic è sicuramente la palette cromatica. Tutti i colori devono essere chiari e luminosi, per esprimere un senso di leggerezza e femminilità. La tinta predominante è senza ombra di dubbio il bianco, a cui si possono abbinare con moderazione altre nuance affini.

Nella tavolozza tematica rientrano tutte le sfumature tenui, come bianco antico, crema e avorio, a cui puoi accostare un’ampia gamma di tonalità positive, che scaldano il cuore. Usa due o tre abbinamenti scegliendo tra rosa pallido, pesca, giallo paglierino, azzurro, lilla, lavanda e verde menta.

Come scegliere la location

Se hai già le idee chiare sul tema shabby chic, il prossimo passo consiste nella scelta della location. La buona notizia è che già molte opzioni presenti sul mercato si prestano a questo tipo di allestimento. Ecco qualche esempio da prendere in considerazione.

  • Una villa d’epoca, meglio ancora se poco “ristrutturata”, per un effetto decadente e magico.
  • Un giardino con una serra o una limonaia in vetro.
  • Un antico casale in campagna con soffitti in legno e un look rustico e vissuto.

Decorazioni, fiori e accessori

Ciò che rende davvero unico un matrimonio shabby chic sono gli elementi personali che parlano di te, della persona che ami e dei vostri gusti e interessi comuni. Puoi incorporare tutto questo nelle diverse decorazioni presenti nel luogo del rito e della festa, dagli addobbi floreali ai complementi d’arredo. Se sei tu a organizzare tutto, lasciati ispirare da Pinterest e Instagram e prendi spunto dagli allestimenti di nozze famose.

Fiori da mille e una notte

Parti dalle decorazioni floreali, che ti consentono di trasformare letteralmente ogni location. Lo stile shabby preferisce un impatto più spontaneo e casuale, con composizioni di fiori stagionali e spontanei. Usa ortensie, camelie, margherite, rose rustiche, lavanda e tanto verde, per ricreare il tuo giardino personale.

Oggetti fiabeschi

Invece di noleggiare arredi e accessori standard, sorprendi gli invitati al tuo matrimonio con angoli che sembrano raccontare una storia. Voliere antiche, brocche in ceramica, piccole statuine e vecchie lampade si trovano facilmente nei mercatini dell’antiquariato: allestite con gusto ti faranno fare un figurone!

Partecipazioni per un matrimonio shabby chic

Gli inviti sono il biglietto da visita delle tue nozze e normalmente rappresentano anche il primo indizio del tema scelto per il grande giorno. Per realizzare delle partecipazioni per un matrimonio shabby chic dovrai semplicemente rispettare gli elementi già elencati che caratterizzano questo stile.

Usa del cartoncino con una texture naturale e grezza, su cui scrivere rigorosamente a mano il testo. Se pensi di avere una brutta calligrafia, segui un corso o mettiti alla prova con i tutorial sul web: sarà una piccola sfida personale! In alternativa, scegli un font romantico e inserti decorativi. Per la busta puoi usare una semplice carta gialla o marroncina, tipo quella per i pacchi, a cui abbinare un nastro in juta oppure in pizzo.

4 idee romantiche per la tavola

Per i tavoli del tuo matrimonio shabby chic non lasciare nulla al caso! Per aiutarti nell’allestimento, abbiamo trovato alcune proposte originali, adatte a una mise en place sognante e poetica.

  1. Invece della tovaglia, scegli dei tavoli in legno grezzo e usa dei runner in lino o cotone.
  2. Come centrotavola, posiziona tanti vasetti di forme e tipologie diverse, da riempire con piccoli mazzetti di fiori variegati, per un risultato solo apparentemente casuale.
  3. Identifica ogni tavolo usando cornici di formato diverso in cui inserire il nome scelto ricamato a punto croce.
  4. Per la confettata del matrimonio shabby chic non c’è niente di meglio di una vecchia credenza, rispolverata per l’occasione e impreziosita con centrini di ogni forma e motivo, su cui appoggiare dei grandi contenitori vintage in vetro trasparente.

Se sei in cerca di spunti per le tue nozze, dai un’occhiata alla sezione “Idee matrimonio“: troverai tanti spunti originali per organizzare un matrimonio da favola!

Altre ispirazioni visive

E se ti mancano accessori e decorazioni, registrati gratuitamente su Westwing e approfitta delle nostre offerte esclusive con sconti fino a -70%!