Iscriviti per scoprire tutti i brand a -70%

save the date coppia

Hai fissato la data e scelto la location ma manca ancora molto tempo? Se non stai nella pelle per comunicare il giorno delle tue nozze ad amici e parenti, prima degli inviti ufficiali, puoi mandare un Save the Date: un modo originale per annunciare il lieto evento! Come fare? Ecco qualche idea da cui prendere spunto.

“Save the date” significa, letteralmente, “ricorda la data”. Si tratta di una sorta di promemoria della data del matrimonio, un’anteprima delle partecipazioni ufficiali che contiene solo le informazioni essenziali come data e location.

Il Save the Date, oltre a essere di tendenza, ha anche un senso pratico: se stai pianificando le nozze con largo anticipo e vuoi assicurarti che gli invitati non prendano impegni per quel giorno, è un’ottima soluzione per “bloccarli”. A questo seguiranno poi gli inviti formali, ma nel frattempo avrai messo in allerta i tuoi cari e condiviso la tua gioia.

Nei prossimi paragrafi troverai alcune idee creative per realizzare Save the Date di matrimonio personalizzati, ma prima qualche informazione generale.

Domande frequenti

Si tratta di una tradizione che nasce negli Stati Uniti e negli ultimi anni ha preso piede anche in Italia. L’uso di questi promemoria ha lo scopo di annunciare la data di un evento, senza dover entrare nei dettagli. Questo permette agli ospiti di segnarsi nei loro calendari la data e agli sposi di pianificare meglio l’evento.
A differenza degli inviti ufficiali, i Save the Date non devono includere tutti i dettagli del matrimonio. Se non avete ancora confermato la location o l’ora, non c’è problema, per quello ci sono i classici inviti che seguiranno a tempo debito. L’importante è che nel Save the Date sia precisato il giorno dell’evento, così gli ospiti possono tenersi liberi.
Come abbiamo visto, devono essere inviati prima degli inviti ufficiali, preferibilmente dai quattro ai sei mesi prima della cerimonia. Nel caso in cui il matrimonio si svolga in un’altra regione o, perché no, in un altro paese, è consigliabile inviarli con largo anticipo, in modo che gli invitati possano organizzare al meglio anche gli spostamenti.

Save the Date: 4 idee originali

Veniamo ora all’aspetto pratico: come realizzare un pre-invito di matrimonio creativo? Ecco qualche idea da copiare e personalizzare.

  1. La cartolina: dai biglietti d’invito ai menù di nozze, la cartolina stampata è sempre un’ottima idea. Scegli una carta di qualità, possibilmente in linea con le partecipazioni ufficiali e con i colori del matrimonio. Per un tocco più intimo e personale potresti utilizzare come sfondo una vostra foto di coppia.
  2. Il magnete: se vuoi avere la certezza che nessuno si dimentichi la data delle tue nozze, opta per una bella calamita da appendere al frigorifero! Un’idea originale e pratica nello stesso tempo.
  3. Il video: una delle ultime tendenze è quella di realizzare un Save the Date in video. Non si tratta di un video professionale, ma di un filmato fai-da-te, generalmente breve e magari anche divertente, da inviare agli ospiti per comunicare la notizia in modo inaspettato.
  4. Email e WhatsApp: per le partecipazioni ufficiali Internet non è l’opzione migliore, ma per i pre-inviti può essere molto ultile ricorrere a email e WhatsApp, specialmente quando gli invitati sono lontani. Esistono molti programmi di grafica semplici e intuitivi per creare inviti personalizzati, magari anche aggiungendo una vostra foto.

Piccolo suggerimento: Save the Date, partecipazioni, menù, segnaposto e biglietti di ringraziamento dovrebbero essere coordinati e coerenti tra loro. Cerca di utilizzare lo stesso font e gli stessi colori per trasmettere armonia, e se hai già scelto il tema del tuo matrimonio, utilizzalo anche per questi elementi: i dettagli fanno la differenza.

3 consigli per un Save the Date impeccabile

Per concludere, qualche piccolo suggerimento pratico per realizzare pre-inviti a regola d’arte:

  • Attenzione ai dettagli: a prescindere dal formato che sceglierai (cartaceo, digitale, video) cerca di fare le cose con gusto. Non farti travolgere dall’entusiasmo del momento, ma prenditi del tempo per progettare i pre-inviti in modo accurato e coerente.
  • Foto in alta risoluzione: se decidi di includere delle foto, accertati che siano in alta risoluzione. L’effetto sgranato non è particolarmente indicato per gli inviti di matrimonio.
  • Materiali di qualità: questo vale specialmente per chi opta per la carta stampata. Scegli una carta di buona qualità, con uno spessore superiore a quello dei normali fogli da stampante: per il tuo matrimonio vale la pena di investire qualche euro in più.

Sei in cerca di altre idee per le tue nozze? Dai un’occhiata alla sezione “Idee matrimonio“, troverai tanti spunti per organizzare una giornata indimenticabile.

E se invece ti mancano accessori e decorazioni, registrati gratuitamente su Westwing e approfitta delle nostre offerte esclusive!