Come abbellire il giardino per Pasqua

Il periodo pasquale cade sempre nel cuore della primavera, quando le temperature iniziano a farsi più miti e si ha più voglia di passare tempo all’aperto. Oltre a decorare l’interno della tua casa, quindi, per Pasqua può essere una bella idea abbellire anche gli spazi outdoor. Se hai la fortuna di avere un giardino privato, dai sfogo alla tua creatività e crea uno spazio elegante e raffinato in cui passare tempo con gli amici e la famiglia! In questo articolo vogliamo aiutarti a capire come abbellire il giardino per Pasqua, con idee creative e qualche consiglio pensato anche per i bambini.

Pranzo di Pasqua in giardino

Cosa c’è di meglio di un pranzo per festeggiare insieme ad amici e parenti? Se le temperature lo permettono, allestire un’area pranzo all’aperto è l’ideale. L’aria fresca stimola l’appetito e mette di buonumore!

Dopo aver scelto il menu di Pasqua, dedicati alla mise en place. Usa fiori freschi di stagione per creare un centrotavola colorato, poi realizza dei segnaposto originali utilizzando uova dipinte dai colori sgargianti. Se le dimensioni del tavolo sono abbastanza grandi, puoi anche pensare di creare dei piccoli alberi di Pasqua per abbellire ogni posto tavolo, da regalare poi agli ospiti.

Apparecchia utilizzando dei runner in lino o in cotone grezzo, su cui poggiare piatti colorati abbinati a bicchieri semplici e posate dall’aspetto minimal per non sovraccaricare la mise en place. In alternativa, opta per tovagliette tonde dal sapore etnico a cui abbinare piatti bianchi e bicchieri colorati. L’importante è che ci sia il giusto bilanciamento tra tonalità sgargianti e colori neutri.

Suggerimenti:

Dettagli da non sottovalutare

Anche se in primavera è piacevole stare all’aperto e godersi il clima mite, non dimenticare che l’aria fresca è sempre in agguato: basta un momento di ombra per far abbassare di molto le temperature. Per questo è molto importante tenere sempre a portata di mano tessili morbidi, come plaid caldi in cui avvolgersi all’occorrenza.

Un altro elemento da considerare è l’illuminazione. Se ti piace l’idea di organizzare una festa pomeridiana in giardino, e sai che si protrarrà fino a sera, non puoi non avere le giuste luci! Opta per ghirlande luminose colorate, che riescono al tempo stesso a illuminare e portare allegria. Scegli poi delle lampade da terra specifiche per l’esterno, da posizionare nei punti in cui passerai più tempo con gli ospiti. Per finire, puoi pensare di preparare delle lanterne che i bambini possono portare con sé giocando con gli amici.

Suggerimenti:

Idee creative per i bambini

Se hai bambini in casa, puoi pensare di far realizzare a loro le decorazioni per abbellire il giardino a Pasqua! Qualche esempio?

  • Uova di Pasqua dipinte
  • Nidi di paglia
  • Coniglietti di Pasqua in cartapesta
  • Composizioni floreali
  • Ghirlande per la porta d’ingresso

Non ci sono limiti alla tua immaginazione! Le decorazioni per il giardino possono anche diventare un’occasione di gioco per i bambini. Coinvolgi i tuoi figli e i loro amici nella creazione degli addobbi pasquali, vedrai quanto si divertiranno!

Leggi anche: Lavoretti di Pasqua per bambini: 8 idee facili

Caccia al tesoro pasquale

Perché non organizzare una caccia al tesoro per i più piccoli? Per abbellire il giardino per Pasqua puoi anche pensare di introdurre dei nidi di paglia o delle piccole scatole ricoperte di muschio in cui nascondere uova colorate. Prepara gli indizi e dai il via al gioco, cercando un premio simpatico per chi riuscirà a trovare più uova! Ma perché organizzarla solo per i più piccoli? Nulla ti vieta di preparare lo stesso gioco per i tuoi amici: in fondo, è sempre bello tornare bambini!

Se stai cercando altre idee per decorare e abbellire la tua casa per Pasqua, leggi le nostre guide nella sezione “Decorazioni pasquali“: troverai tantissimi spunti interessanti!

banner guide e consigli